newsletter

  • Trump moves to get base 'stirred up' with NFL attacks 25/09/2017
    Trump moves to get base 'stirred up' with NFL attacks  Politico'This is what real locker room talk is': The NFL's Joe Lockhart levels a shot at Trump  Washington PostPatriotism is no defense for Trump's attacks on black athletes  The HillDefying Trump, Athletes Intensify Debate on Race and Protest  New York TimesTrump Cheers the NFL Fans Who Booed Players Taking […]
  • Chelsea Manning barred from travel in Canada due to US conviction 25/09/2017
    Chelsea Manning barred from travel in Canada due to US conviction  The HillChelsea Manning Blocked From Entering Canada Because Of Treason Charge  The Daily CallerChelsea Manning Banned from Canada  TownhallFull coverage
  • LeBron James Was Shocked by Kyrie Irving Trade Request, Has No Advice for PG 25/09/2017
    LeBron James Was Shocked by Kyrie Irving Trade Request, Has No Advice for PG  Bleacher ReportCavs expect Isaiah Thomas to return from hip injury by January  USA TODAYIsaiah Thomas injury update: Cavaliers hope newcomer ready by January  Sporting NewsFull coverage
  • Tennessee church shooting suspect charged with murder 25/09/2017
    Tennessee church shooting suspect charged with murder  WLS-TVTrump has time to tweet on patriotism but not on Tennessee shooting  USA TODAYWhat We Know About Alleged Tennessee Church Gunman and the Usher Who Stepped In  NewsweekGunman captured after a deadly shooting at a church in Tennessee  Los Angeles TimesFull coverage
  • Josh Norman eviscerates Michael Crabtree after win: 'Did he even catch two balls?' 25/09/2017
    Josh Norman eviscerates Michael Crabtree after win: 'Did he even catch two balls?'  CBSSports.comFive Takeaways: Redskins-Raiders  Redskins.comFull coverage
  • North Korea says US 'declared war,' warns it could shoot down US bombers 25/09/2017
    North Korea says US 'declared war,' warns it could shoot down US bombers  Reuters'Declaration Of War' Means North Korea Can Shoot Down US Bombers, Minister Says  NPRNorth Korea Says It Has the Right to Shoot Down US Warplanes  New York TimesNorth Korean Foreign Minister Says Trump Has 'Declared War'  NBCNews.comFull coverage
  • Turnout high as Iraqi Kurds defy threats to hold independence vote 25/09/2017
    Turnout high as Iraqi Kurds defy threats to hold independence vote  ReutersKurdish independence vote threatens war against ISIS  USA TODAYKurdistan Supervisors Begin Counting Votes in Independence Referendum  U.S. News & World ReportFull coverage
  • Darren Sproles' season over after dual injuries on same play 25/09/2017
    Darren Sproles' season over after dual injuries on same play  ESPNDarren Sproles Tore ACL, Broke Wrist on Same Play, to Undergo Surgery  Bleacher ReportSproles out with torn ACL and broken wrist  Washington PostDarren Sproles will play one more season before retiring -- in Philly or elsewhere  ESPNFull coverage
  • While Trump Tweeted About Sports All Weekend, Puerto Rico Dealt With 'Apocalyptic' Hurricane Damage 25/09/2017
    While Trump Tweeted About Sports All Weekend, Puerto Rico Dealt With 'Apocalyptic' Hurricane Damage  HuffPostHundreds leave homes near dangerously crumbling Puerto Rico dam  ReutersPuerto Rico economic crisis grows in wake of Maria's human toll  Chicago TribuneOfficials plead for swift aid to Puerto Rico to prevent 'humanitarian crisis'  CNNGeraldo Rivera: Touring Puerto Rico after Hurricane Maria was a 'depressing' experience  Fox […]
  • Steelers' Alejandro Villanueva has highest-selling gear in past 24 hours 25/09/2017
    Steelers' Alejandro Villanueva has highest-selling gear in past 24 hours  ESPNNFL national anthem flap sees Steelers coach Mike Tomlin rap Alejandro Villanueva, while his jersey sales soar  Fox NewsSteelers confused about teammate's public anthem salute  New York PostSteelers' Villanueva Takes a Stand, but Might Agree With Kaepernick's Mission  New York TimesFull coverage
  • Facebook Was Built for This 25/09/2017
    Facebook Was Built for This  Slate MagazineObama warned Zuckerberg on fake news  MashableObama warned Zuckerberg about fake news on Facebook: report  The HillSurprise! Facebook Directors Weren't Villains  BloombergFull coverage
  • Violent crime rates up for 2nd consecutive year 25/09/2017
    Violent crime rates up for 2nd consecutive year  The HillViolence in US rises for second straight year  New York Daily NewsUS violent crimes and murders rose in 2016, the FBI says  BBC NewsAfter decades of decline, the murder rate went up in 2016  VoxFull coverage
  • Kris Jenner Wants to Make Sure Kylie's Pregnancy Doesn't Get in the Way of $420 Million Business: Source 25/09/2017
    Kris Jenner Wants to Make Sure Kylie's Pregnancy Doesn't Get in the Way of $420 Million Business: Source  PEOPLE.comCaitlyn Jenner Confirms Kylie's Pregnant, Says Report  Hollywood LifeThe Shaman Kylie Jenner Pregnancy Theory Will Blow Your Mind  BustleTravis Scott: Hip-Hop's King of Chaos  RollingStone.comCaitlyn Jenner Did NOT Find Out Kylie Is Pregnant Online, Despite Claim  Gossip CopFull coverage
  • Alternative for Germany: Who Are They, and What Do They Want? 25/09/2017
    Alternative for Germany: Who Are They, and What Do They Want?  New York TimesFour graphics that explain how a far-right party won third place in Germany  CNNGerman nationalists seek to allay fears; show cracks at top  seattlepi.comGermany's Nationalists Join the 13-Percent Club  BloombergFull coverage
  • New version of health-care bill will help Alaska and Maine — home of two holdout senators 25/09/2017
    New version of health-care bill will help Alaska and Maine — home of two holdout senators  Washington PostRepublicans brace for failure on Obamacare repeal  PoliticoWhat's different about the revised Graham-Cassidy bill  ABC NewsPoll: Most disapprove of Graham-Cassidy health care bill  CBS NewsMcCain Saves Obamacare Again, Tanks Graham-Cassidy Obamacare Repeal Bill  Breitbart NewsFull coverage

La crisi del cristianesimo è l’isolamento dell’uomo occidentale

di Giovanni Maria Ruggiero (Linkiesta.it)

La religione cristiana si incarna nella storia e nella comunità. Oggi l’Occidente individualista e impaurito preferisce altro. Il buddisimo e la mindfulness, ad esempio

William England/London Stereoscopic Company/Getty Images

William England/London Stereoscopic Company/Getty Images

Sulla Chiesa Cattolica è già stato scritto tutto e troppo e, parafrasando Montanelli, tutto è inedito, anche quello che è stato già stato stampato. Non ci si stanca di ripetere, di rileggere e di ristampare quello che abbiamo già letto, detto e stampato e ripetuto più e più volte, in un’infinita ingordigia. E quel che si dice e si ripete, il bene e il male, si ripresenta in un eterno ritorno che sembra non stancarsi mai di se stesso. Vi è una pubblicistica contraria che risale alle eresie medievali, si rinforza con il luteranesimo e il calvinismo e poi si stabilizza – nei paesi protestanti – in una rappresentazione rinascimentale e barocca della corruzione della Chiesa, schiava del potere e dimentica di ogni missione evangelica, eppure capace di coltivare bellezza e arte. Il prete cattolico vestito di nero diventa un’icona del male per il puritanesimo anglo-sassone e questo si riflette nella letteratura popolare ottocentesca, dapprima in Inghilterra e poi oltremare, in America. L’immigrazione irlandese, la prima con cui fanno i conti gli americani, accentua questa visione negativa.

A metà del secolo scorso fino a poco prima della secolarizzazione degli anni ‘60 assistiamo a un’oscillazione che in qualche modo corrisponde all’assimilazione degli irlandesi nel tessuto della classe dominante americana. Spencer Tracy, l’attore di Hollywood che conosciamo soprattutto per “Indovina chi viene a cena?”, ebbe ruoli da prete cattolico come eroe positivo in vari film, e fu la prima volta su un mezzo di comunicazione di massa in un paese prevalentemente protestante. Fu padre Tim Mullin nel 1936 in “San Francisco”, fu padre Edward J. Flanagan in “La città dei ragazzi” (1938) – e vinse l’Oscar – e nel sequel “Gli uomini della città dei ragazzi” (1941) e fu padre Matthew Doonan nel 1961 per “Il diavolo alle 4”. Tutto questo sfociò nella presidenza Kennedy, cattolico irlandese, e nella popolarità di papa Giovanni XXIII, il primo papa non odiato dai protestanti dai tempi di Lutero. Anni dopo Reagan e Giovanni Paolo II avrebbero rinnovato questa strana alleanza tra l’Imperatore statunitense, stavolta non cattolico, e il Papa.

Poi c’è stato un altro rivolgimento di nuovo in negativo con gli scandali della pedofilia dei preti, e il cattolicesimo ha ripreso il suo ruolo di vilain. Che lo scandalo fosse sessuale confermava le vecchie diffidenze puritane.

Accanto a questa pubblicistica negativa di marca protestante e alle sue oscillazioni, vi è poi un’apologetica che parla a favore della Chiesa Cattolica. Un’apologetica tutta particolare, che punta più sul paradosso che sull’elogio incondizionato e che fa acrobaticamente aggio sui difetti popolarmente attribuiti alla Chiesa Cattolica per farne delle opere buone. È unasotterranea vena catto-dandy che si ritrova sia nel Chesterton che scrisse “Perché sono cattolico?” o –in termini più sobri e dimessi- nel Manzoni delle “Osservazioni sulla morale cattolica”, un’apologetica che elogia le contraddizioni e che non nasconde gli aspetti deprecabili del cattolicesimo, anzi additandoli come prova di una santità che vuole incarnarsi nel mondo e non distaccarsi da esso. Il rischio di gesuitismo deteriore e di lassismo morale è dietro l’angolo, ma vi è anche grandezza in questo argomentare, che è poi quello della parabola del fariseo e del pubblicano, in cui il vero credente è colui che è immerso nel peccato e ne è consapevole piuttosto che il fariseo soddisfatto della sua moralità cristallina. E –con buona pace di Lutero- il protestantesimo è a rischio di fariseismo; un fariseismo della fede.

La secolarizzazione occidentale, naturalmente, è ormai lontana anni luce da queste avventure e disavventure della fede cristiana, cattolica o protestante che sia e stende su esse lo sguardo che si riserva ai residui bislacchi di tempi passati. Preferisce inclinarsi a forme di spiritualità interiore, più attente al benessere soggettivo che ad agire sul mondo. Il successo crescente del buddismo e della sua forma più operativa, la mindfulness, è un segnale. È vero che la mindfulness, nelle sue accezioni migliori, non è un distacco dai propri pensieri e tantomeno dal mondo, ma è consapevolezza. E tuttavia una sensazione di distacco un po’ facile permane legata alle manifestazioni più popolari e naif del buddismo e della mindfulness.

È vero: il buddismo più sofisticato non predica il distacco dal mondo, eppure al tempo stesso nemmeno ha una visione della storia umana come evoluzione dotata di senso. Questa rimane una peculiarità del cristianesimo, peculiarità che non vuole più presentarsi come superiorità, ma che nemmeno possiamo nascondercela in una notte della conoscenza in cui tutti i gatti sono neri e tutte le tradizioni umane, religiose o filosofiche che siano, sono uguali.

Molti autori hanno descritto la capacità del cristianesimo di incarnarsi nella storia e di avere una particolare sensibilità per la rappresentazione realistica delle cose, dalla pittura alla letteratura. Questa nozione che un tempo era patrimonio comune e sapere scontato per chiunque ambisse a considerarsi una persona di cultura, oggi è minacciato da una forma decaduta di egualitarismo culturale in cui tutti saperi sono irenicamente uniformi e tutti, in fondo, dicono la stessa cosa dalla notte dei tempi.

Il critico letterario ebreo Erich Auerbach non ebbe difficoltà ad ammettere questa peculiarità della tradizione cristiana – la sensibilità per la storia e per il realismo nella rappresentazione dei moti umani – e a dedicare a questa sensibilità un libro splendido, ovvero “Mimesis. Il realismo nella letteratura occidentale. Libro scritto a Istanbul dove Auerbach era fuggito, perseguitato dalla Germania nazista. Un tempo si poteva essere ebrei in fuga da Hitler e comunque comprendere una grandezza del cristianesimo e, di riflesso, della Chiesa Cattolica. Non è detto che non si possa fare anche oggi, in un tempo in cui la Chiesa ancora una volta si incarna nella storia andando a cercarsi un papa gesuita e sudamericano e tentando ancora una volta di morire e risorgere.

Di questa capacità di non distaccarci e di incarnarci nel tempo e nella storia abbiamo ancora bisogno, in un momento in cui forte è la tentazione di fuggire e di isolarci. Anche la psicologia moderna, in fondo, mostra un simile doppio movimento –tra buddismo e cattolicesimo?- di ricoperta delle tecniche di meditazione orientale e di ricoperta della carne e del corpo nelle terapie motorie ed esperienziali.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>