newsletter

Specchiomagazine Libri

 
Specchiomagazine Libri Incontro tra storie e lettori
Gruppo Facebook · 3 membri
Iscriviti al gruppo
 

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

La pace è una conquista di ogni giorno. Buona Pasqua

di Mario Sechi

La contemporaneità chiama a un impegno fatto di realismo, di ricerca, di ragione e cuore. La guerra non è lontana, è tra noi. E proprio in queste ore, bisogna pensare alla pace come alla conquista di ogni giorno. Buona Pasqua.

La sconfitta di Isis a Palmira, un tributo a un eroe e martire della cultura: Khaled Asaad.

Khaled Asaad, archeologo, scrittore, traduttore siriano, direttore del museo e del sito archeologico di Palmira. E’ stato rapito da Isisnel luglio 2015 e torturato. Dopo aver rifiutato di rivelare dove erano stati trasferiti i tesori di Palmira, è stato decapitato e appeso a una colonna il 18 agosto 2015. Khaled Asaad è un eroe e un martire della cultura.

Khaled Asaad, archeologo, scrittore, traduttore siriano, direttore del museo e del sito archeologico di Palmira. E’ stato rapito da Isisnel luglio 2015 e torturato. Dopo aver rifiutato di rivelare dove erano stati trasferiti i tesori di Palmira, è stato decapitato e appeso a una colonna il 18 agosto 2015. Khaled Asaad è un eroe e un martire della cultura.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>