bacheca social

I Blanche: l’inedito che descrive la felicità di un amore

Un proiettore per Cinelinguaggi

Le donazioni raccolte attraverso la campagna #unproiettorepercinelinguaggi andranno a sostenere il progetto Cinelinguaggi per l'anno 2019. Una raccolta fondi finalizzata all'acquisto di apparecchiature adeguate all'iniziativa: un proiettore digitale con impianto audio. Ti chiediamo di prendere in considerazione l'idea di donare 5, 20, 50 euro o quello che puoi, per sostenere il nostro progetto. Puoi aiutarci donando un contributo volontario tramite carta di credito o PayPal. Per effettuare una donazione online, basta avere una carta di credito Visa, MasterCard, Postepay, American Express, Carta Aura, Maestro, Cirrus, ecc. Basta un click. Clicca sul tasto Donazione e segui le istruzioni. Dona ora!

FAI UNA DONAZIONE





25 aprile. Marlene Kuntz e Skin ‘Bella ciao’

Internet

‘Bella ciao’

Francesco Raiola

Cristiano Godano e i suoi Marlene Kuntz, band simbolo del rock italiano, e Skin, cantante degli Skunk Anansie ed ex giudice di X factor hanno voluto celebrare a odo loro il 25 aprile e l’hanno fatto pubblicando una versione personalissima di “Balla Ciao”, canzone italiana diventata simbolo della Resistenza.

“Questa […]

Continua a leggere 25 aprile. Marlene Kuntz e Skin ‘Bella ciao’

Dialoghi in corso. Il razzismo: né regressione all’istinto, né odio e paura, ma strumento del potere.

Pogrom - Dagospia

 

Pogrom – Dagospia

di Annamaria Rivera

È da almeno trent’anni che studiosi/e italiani/e, avendo posto il tema del razzismo al centro del proprio impegno intellettuale e politico, onde contrastarlo, lo analizzano e ne scrivono come di un fenomeno eminentemente storico, sociale, politico. Per meglio dire, come una costruzione storica peculiare che, nata in […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Il razzismo: né regressione all’istinto, né odio e paura, ma strumento del potere.

Recanati. Il 25 aprile celebrato con Maria Chiara Acciarini

RESISTENZE Locandina 2019

Il 25 aprile sarà celebrato quest’anno a Recanati con un programma che intende ricordare e valorizzare la figura di Filippo Acciarini, recanatese, figura di spicco del sindacalismo e dell’antifascismo, morto nel Lager di Mauthausen nel marzo del 1945.

Il giorno 24, alle ore 17.00, presso l’Aula Magna del Comune di Recanati, Maria Chiara Acciarini, […]

Continua a leggere Recanati. Il 25 aprile celebrato con Maria Chiara Acciarini

Storia. “Recanati nel medioevo: una città mercantile”

Locandina Evento

Il Circolo Acli “Insieme” Addolorata di Recanati propone per

venerdì 29 marzo alle ore 21,15 nella sua sede sociale l’incontro con il Prof. Marco Moroni sul tema:

“Recanati nel medioevo: una città mercantile”.

Marco Moroni, responsabile del Centro Studi Acli Marche, riprendendo i molti studi che per oltre quaranta anni ha dedicato a Recanati, […]

Continua a leggere Storia. “Recanati nel medioevo: una città mercantile”

Storia. Giovanna Legatti Quando cadevano le bombe. Ricordi di guerra e dello sfollamento.

2FD-foto-bombe-via-Fanti Ancona

Murati vivi

La guerra volgeva al termine, almeno molti pensavano così. Gli americani risalivano la penisola e i tedeschi diventavano sempre più vendicativi. Bruciava in loro il tradimento degli italiani. Gli anglo americani, fino al giorno prima nemici, erano diventati alleati, i tedeschi amici dall’anno dell’entrata in guerra dell’Italia (giugno 1940) diventavano di colpo […]

Continua a leggere Storia. Giovanna Legatti Quando cadevano le bombe. Ricordi di guerra e dello sfollamento.

Storia. La questione foibe e la verità di Stato

Fonte internet

Fonte internet

di Angelo d’Orsi

 

Ho voluto attendere che il 10 febbraio fosse alle nostre spalle, prima di scriverne. Sapevo ovviamente che la “questione foibe” sarebbe ritornata puntualmente, come ogni anno, all’onore (o meglio al disonore) delle cronache. Sapevo che come per il Venezuela, come per il Tav (solo per fare due esempi), […]

Continua a leggere Storia. La questione foibe e la verità di Stato

Cronache dell’ultimo Novecento e altre cose. Il delitto Marano. Porto Recanati, 2/3 dicembre 1929.

Milano, Via Palazzo reale negli anni '30 - foto skyscrapercity.com

Milano, Via Palazzo reale negli anni ’30 – foto skyscrapercity.com

di Lino Palanca

L’inverno tra il 1929 e il ’30 fu degno erede del precedente, quello detto del nevone (neó’ in dialetto del Porto); non mancarono nemmeno a lui violente bufere di neve, freddo intenso, strade impraticabili e difficoltà nei rifornimenti di varie merci, […]

Continua a leggere Cronache dell’ultimo Novecento e altre cose. Il delitto Marano. Porto Recanati, 2/3 dicembre 1929.