bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


A tutti i nostri lettori

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste un caffè, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
ottobre 2022
L M M G V S D
« Set    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Dialoghi in corso. Un voto mobile e poco deciso in una società divisa dalle disuguaglianze

Elezioni-politiche-2022-_-immagine-generica-1280x720

Fonte internet

Di Federica D’Alessio

Il rapporto dell’istituto di ricerca Ixè ha confrontato i flussi di voto calcolando quanto si siano spostati da un partito all’altro, da e verso l’astensione, e quanto si siano divisi in base alle direttrici del sesso, dell’età, delle condizioni economiche, dell’appartenenza politica e di quella religiosa.

Un’Italia che dal […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Un voto mobile e poco deciso in una società divisa dalle disuguaglianze

Dialoghi in corso. Che Italia saremo

Fonte internet

Fonte internet

La prospettiva è quella di un’Italia che non solo si pone come molto vicina al modello ungherese ma che si allontana dalla prospettiva europea, riportando indietro in modo inquietante le lancette dell’orologio della storia contemporanea.

Monica Lanfranco

 

Come previsto è una di quelle mattine sulle quali la risposta alla domanda “come […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Che Italia saremo

Dialoghi in corso. Colmare il divario fra il Paese e la politica

Fonte internet

Fonte internet

Forum Disuguaglianze Diversità

Astensione record ed esito del voto sono frutto di un divario impressionante fra la vivacità del paese e la sua traduzione nella politica organizzata. Il ForumDD rilancia la necessità di alleanze per obiettivi specifici, perché la voce della società sia ascoltata, per favorire quel “partito di giustizia sociale e […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Colmare il divario fra il Paese e la politica

Dialoghi in corso. Blocco navale: promessa elettorale

maxresdefault

di Domenico Gallo

Tutti i partiti stanno pubblicando i loro programmi elettorali sulla base dei quali si confronteranno nella competizione elettorale. Poiché il programma serve a catturare il consenso degli elettori, si sprecano le promesse di benefici miracolosi che questo o quel partito assicurerà agli italiani in caso di vittoria. Così si promettono meno tasse […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Blocco navale: promessa elettorale

Le elezioni e il nuovo Parlamento: quali immigrazioni si possono evitare

Fonte internet

Fonte internet

di Valerio Calzolaio

Siamo entrati negli ultimi giorni di campagna elettorale: liste e candidati, cittadine e cittadini stanno valutando con fretta e sempre maggiore attenzione gli argomenti decisivi per il consenso. Possiamo osservare come probabilmente finora in Italia la questione delle migrazioni a fine estate 2022 è stata meno rilevante nel dibattitto […]

Continua a leggere Le elezioni e il nuovo Parlamento: quali immigrazioni si possono evitare

ACLI MARCHE. I partiti e l’ambiente

Fonte internet

Fonte internet

La guerra in Ucraina e la conseguente guerra del gas rischiano di rallentare gli impegni sulla riduzione dei combustibili fossili presi nella Conferenza mondiale delle Nazioni Unite sul clima che si è tenuta a Glasgow nel novembre 2021. Molti Paesi, fra i quali l’Italia, anziché puntare con più decisione sulle energie rinnovabili, […]

Continua a leggere ACLI MARCHE. I partiti e l’ambiente

ACLI MARCHE. Il lavoro: il grande assente della campagna elettorale

Fonte internet

Fonte internet

Il grande assente di questa anomala campagna elettorale estiva è sicuramente il lavoro. Per questo va giudicata positivamente l’iniziativa presa da Confindustria che ha riunito la propria assemblea annuale nella Sala Nervi, in Vaticano. Nel suo intervento di fronte a papa Francesco il presidente di Confindustria Carlo Bonomi ha fatto affermazioni importanti, […]

Continua a leggere ACLI MARCHE. Il lavoro: il grande assente della campagna elettorale

Dialoghi in corso. Laicità e diritti, una panoramica dei programmi elettorali

Fonte internet

Fonte internet

Roberto Grendene

Per chi ha cuore laicità dello Stato e diritti civili la nuova legislatura potrebbe segnare il passaggio da una situazione desolante a una catastrofica.

Se la diciassettesima legislatura ci ha consegnato testamento biologico, divorzio breve e unioni civili, il bilancio da una prospettiva laica della diciottesima, che sta volgendo al […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Laicità e diritti, una panoramica dei programmi elettorali

Dialoghi in corso. Italia – Ungheria

Foto Formiche.net

Foto Formiche.net

Di Silvia Bosco

Il Parlamento europeo ha approvato il rapporto in cui l’Ungheria viene definita una “minaccia sistemica” ai valori fondanti. Lega e Fratelli d’Italia votano contro. Il leader di Forza Italia: “Non staremmo nel governo” se non sarà “liberale, cristiano e soprattutto europeista e atlantista”

 

Il Parlamento europeo ha approvato […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Italia – Ungheria

Dialoghi in corso. Perché votare è importante, nonostante tutto

Fonte internet

Fonte internet

di Antonio Floridia

La differenza tra ieri e oggi nella selezione delle candidature, il “suicidio politico” del mancato accordo elettorale con i 5 Stelle, ma soprattutto le ragioni per cercare di evitare l’astensionismo a sinistra.

La selezione delle candidature è sempre stata, nella storia dei partiti, un momento molto controverso e delicato: […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Perché votare è importante, nonostante tutto

Memoria corta: quando l’Urss aggredita fu rifornita di armi, munizioni e viveri dagli Usa

Fonte internet

Fonte internet

Leonardo Coen

Giornalista e scrittore

Mondo – 12 Giugno 2022

 

Memoria corta. Tra il 1941 e il 1945 gli Stati Uniti hanno fornito un aiuto colossale e decisivo all’Armata Rossa grazie ad un meccanismo escogitato da Roosevelt, la legge affitti e prestiti che consentiva di fornire grandi quantità di armamenti senza […]

Continua a leggere Memoria corta: quando l’Urss aggredita fu rifornita di armi, munizioni e viveri dagli Usa

Dialoghi in corso. A chi è utile il voto utile?

Francesco Pallante

Francesco Pallante

di Francesco Pallante

È almeno dalla primavera del 2001, durante la campagna elettorale successiva alla prima legislatura dell’Ulivo, che riceviamo appelli al voto utile.

Tra il 1996 e il 2001, l’alleanza di centrosinistra aveva aperto alla parificazione tra fascismo e antifascismo (discorso di Violante sui «ragazzi di Salò», 1996), introdotto la precarietà […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. A chi è utile il voto utile?

Dialoghi in Corso. Quando la disobbedienza civile diventa dovere costituzionale. La lezione di Lorenza Carlassare.

Foto Roberto Monaldo / LaPresse
13-11-2016 Roma 
Nella foto Lorenza Carlassare,

In ricordo della costituzionalista appena scomparsa

Foto Roberto Monaldo / LaPresse13-11-2016 RomaNella foto Lorenza Carlassare

di Lorenza Carlassare

Diritto e giustizia, un rapporto complesso da MicroMega 3/2019

Si parla molto di legalità in un tempo in cui troppo spesso è oltraggiata: dall’azione, talvolta sotterranea, delle organizzazioni criminali infiltrate ormai stabilmente nei rapporti economici, dalla […]

Continua a leggere Dialoghi in Corso. Quando la disobbedienza civile diventa dovere costituzionale. La lezione di Lorenza Carlassare.

Dialoghi in corso. “eco-nazisti”? “Caro Jovanotti, stavolta sbagli”, le coste sono un patrimonio che noi diamo per scontato

Fonte internet

Fonte internet

“Caro Jovanotti, stavolta sbagli”, la lettera di Mario Tozzi al cantante per chiedere di rivedere il Jova Beach Party

Francesca Biagioli

 

In una lettera aperta a Jovanotti, il noto geologo e divulgatore scientifico Mario Tozzi spiega in maniera pacata ma molto chiara (e dati scientifici alla mano) perché il Jova Beach […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. “eco-nazisti”? “Caro Jovanotti, stavolta sbagli”, le coste sono un patrimonio che noi diamo per scontato

Dialoghi in corso. Elezioni: per Gustavo Zagrebelsky il pericolo è che si metta mano alla Costituzione, in particolare al sistema parlamentare.

l’ex presidente della Consulta Gustavo Zagrebelsky  Fonte internet

l’ex presidente della Consulta Gustavo Zagrebelsky Fonte internet

DI INGRID COLANICCHIA

Perché le destre non stravincano: “Coalizione d’emergenza” senza preclusione

Per l’ex presidente della Consulta Gustavo Zagrebelsky il pericolo è che si metta mano alla Costituzione, in particolare al sistema parlamentare.

Secondo il direttore di MicroMega l’esito delle prossime elezioni è certo: “Salvo miracolo, […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Elezioni: per Gustavo Zagrebelsky il pericolo è che si metta mano alla Costituzione, in particolare al sistema parlamentare.

Dialoghi in corso: Rischio Costituzione?

Fonte internet

Fonte internet

di Francesco Pallante

La più rilevante incognita delle elezioni politiche del prossimo 25 settembre non riguarda tanto la vittoria della destra, assai probabile se non proprio scontata, quanto piuttosto la dimensione che tale vittoria assumerà.

Come messo in luce da numerosi commentatori, i meccanismi di funzionamento della legge elettorale in vigore – […]

Continua a leggere Dialoghi in corso: Rischio Costituzione?

Addio a Luca Serianni

Luca Serianni Foto di Stefania Sepulcri

Luca Serianni Foto di Stefania Sepulcri

Ci ha lasciato oggi il famoso linguista innamorato da una vita delle parole e della lingua. Un piccolo ricordo dalla redazione di Maremosso che delle parole e della lingua prova a innamorarsi come lui

By Maremosso

“Scriviamo per ragioni varie: una di queste è quella di parlare con […]

Continua a leggere Addio a Luca Serianni

Ogni potere totalitario ha nel proprio vocabolario la parola “speciale”: la neolingua di Putin

EPA/SERGEI SAVOSTYANOV /

EPA/SERGEI SAVOSTYANOV

Ogni potere totalitario ha nel proprio vocabolario la parola “speciale”, adatta a giustificare qualunque violazione di legge, qualunque arbitrio, qualunque sospensione dei diritti umani.

Michele Marchesiello by MicroMega

Sappiamo che è vietato – e duramente punito – in Russia, l’uso della parola “guerra” con riferimento all’“operazione speciale” in atto da mesi in […]

Continua a leggere Ogni potere totalitario ha nel proprio vocabolario la parola “speciale”: la neolingua di Putin

“2+2=4. Il nero è nero. Il bianco è bianco.” L’ultimo discorso di Alla Gutnikova

Autore: Alexander Gronsky

Autore: Alexander Gronsky

Traduzione di Francesca Stefanelli by GliAsini

Come resistere al flusso della storia e contemporaneamente farne parte? E’ questo che sembra chiedersi l’autrice quando, uscendo dalla sua autoproiezione di “bimba, pesciolino, ragazzino che va ancora scuola” si cala nel “novero degli esseri umani”. Se nell’autofiction “Il canto del cigno di Alla Gutnikova”, […]

Continua a leggere “2+2=4. Il nero è nero. Il bianco è bianco.” L’ultimo discorso di Alla Gutnikova

Guardiamo in faccia la crisi idrica. Se c’è una cosa che colpisce è la superficialità con cui la politica e i mezzi d’informazione affrontano questo tema.

Fonte internet

Fonte internet

Stefano Liberti

Se c’è una cosa che colpisce della siccità che attanaglia l’Italia è la superficialità con cui la politica e i mezzi d’informazione affrontano questo tema. Il collasso delle risorse idriche nel bacino padano è trattato come una calamità naturale, un fatto quasi imprevedibile. Come se fosse un terremoto improvviso. Eppure […]

Continua a leggere Guardiamo in faccia la crisi idrica. Se c’è una cosa che colpisce è la superficialità con cui la politica e i mezzi d’informazione affrontano questo tema.

L’America, impero da cuore fragile

Fonte Internet

Fonte Internet

di Fabrizio Tonello

Prendiamo il gruppo che riunisce le principali economie dei paesi avanzati: Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito e Stati Uniti, le democrazie modello dell’Occidente. Quali di questi paesi hanno rischiato un cambiamento violento di regime negli ultimi 60 anni? Solo uno, gli Stati Uniti, il 6 gennaio 2021. […]

Continua a leggere L’America, impero da cuore fragile

Dialoghi in corso. Contro la deriva autoritaria servono scelte radicali sulla disuguaglianza

Fonte internet

Fonte internet

di Fabrizio Barca

«Il tema delle disuguaglianze, di reddito, di ricchezza e di opportunità, è da tempo in cima alle priorità del Paese e può essere affrontato solo se si agisce con decisione», scrive Carlo De Benedetti editore di Domani. Si rivolge al segretario del Partito democratico Enrico Letta che interverrà alla […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Contro la deriva autoritaria servono scelte radicali sulla disuguaglianza

Dialoghi in corso. Mélenchon: da fulcro a limite del Nupes?

Fonte internet

Fonte internet

L’Union ha dato un po’ di orgoglio e speranza agli elettori della sinistra francese. Ma, come ha detto lo stesso Mélenchon, il risultato è stato “abbastanza deludente”. L’analisi di Laurent Joffrin, già direttore di Libération e del Nouvel Observateur.

Laurent Joffrin 21 Giugno 2022

 

Non ha «dilagato», secondo le parole di […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Mélenchon: da fulcro a limite del Nupes?

Dialoghi in corso. L’Europa e l’Occidente hanno perso forza e significato

Fonte internet

Fonte internet

di Roberta De Monticelli

“Esisti ancora, Europa? Non ti trovo più, tu che sei la mia essenza, la mia fede ma anche il mio infinito sconforto; sedimento di millenni, lingue, religioni, incubi, speranze e convulsioni, dai quali è nata, come per miracolo, l’Idea. Il tuo silenzio è assordante. Ti leggo come un […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. L’Europa e l’Occidente hanno perso forza e significato

Dialoghi in corso. Gli inganni dei referendum sulla giustizia

Foto Avvenire

Foto Avvenire

Perché i cinque quesiti referendari per una “giustizia giusta” sono, in realtà, solo frutto di pregiudizi e slogan. Il vero obiettivo: tutelare il ceto politico e i colletti bianchi dagli effetti negativi del controllo di legalità.

Domenico Gallo 3 Giugno 2022

Il 12 giugno saremo chiamati a pronunciarci su cinque quesiti referendari […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Gli inganni dei referendum sulla giustizia

Giustizia. I 5 referendum non sono materia di propaganda populista

schede-referendum-885-400-610x350

di Nadia Urbinati

La decisione di accorpare nella stessa giornata il voto referendario con il voto amministrativo in molti comuni è stata una scelta sbagliata perché distoglie l’interesse dei cittadini e dell’opinione dal tema delicatissimo che propongono, lasciandoli alla propaganda populista. Questa scelta è stata contestata tra gli altri dal Coordinamento per la Democrazia […]

Continua a leggere Giustizia. I 5 referendum non sono materia di propaganda populista

Dialoghi in corso. L’Europa, uno spazio di libertà politica tra due superpotenze

zagrebelsky-gustavo Sole 24 ore

zagrebelsky-gustavo Sole 24 ore

di Gustavo Zagrebelsky

Sull’eterna questione del rapporto tra l’etica e la politica, realisti e moralisti si scambiano accuse reciproche. La politica, per i realisti, è il regno dei fatti, non dei paternoster; per i moralisti, deve essere il regno dei valori, non della nuda forza. Non saprei aggiungere nulla a […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. L’Europa, uno spazio di libertà politica tra due superpotenze

Morto Valerio Onida, grande giurista al fianco degli ultimi.

Valerio Onida Fonte internet

Valerio Onida Fonte internet

L’ex presidente della Consulta faceva anche il volontario in carcere per aiutare i detenuti nella difesa dei diritti.

Un grande giurista con l’umiltà del grande uomo. Con la passione per il diritto ma ancor più per i diritti, in particolare per chi non era garantito. Così era Valerio Onida, dal […]

Continua a leggere Morto Valerio Onida, grande giurista al fianco degli ultimi.

Dialoghi in Corso. Guerra per procura? L’idea tendenziosa della guerra per procura mette la sordina alle ragioni della resistenza ucraina.

Foto Reuters

Foto Reuters

Francesco Pardi by MicroMega

Guerra per procura. La formula si è diffusa come sintesi corrente sulla situazione ucraina. Sì, la Russia ha aggredito l’Ucraina ma armando questa l’Occidente la usa come strumento nella guerra per procura contro la Russia. È un modo appena più sfumato di dire che se la Russia fa […]

Continua a leggere Dialoghi in Corso. Guerra per procura? L’idea tendenziosa della guerra per procura mette la sordina alle ragioni della resistenza ucraina.

Dialoghi in corso. L’Occidente smetta di auto-flagellarsi: il nostro modo di vivere è quello vincente

Davide Giacalone Fonte Internet

Davide Giacalone Fonte Internet

di Raimondo Giustozzi

 

Davide Giacalone 29 aprile 2022

Quel che fa rabbia è che non si riconoscono le nostre vittorie. È considerato oltraggioso ricordare i valori profondi e vincenti del nostro mondo, quello delle democrazie, mentre le nostre sconfitte sono esaltate quali dimostrazioni che ce le meritiamo, che ne […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. L’Occidente smetta di auto-flagellarsi: il nostro modo di vivere è quello vincente

Dialoghi in corso. I nostri valori calpestati

Fonte internet

Fonte internet

di Gustavo Zagrebelsky

I morti ammazzati dai viventi sono sulla terra, anzi sotto terra; i valori sono in cielo. I morti chiedono compassione. Non sanno che farsene, dei valori. I potenti che ammazzano dove stanno? Sulla terra o in cielo? Evidentemente in terra, perché altrimenti non sarebbero potenti. Eppure, non fanno […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. I nostri valori calpestati

Il culto dei morti e la barbarie nelle città ucraine distrutte dai missili russi

Fonte internet

Fonte internet

di Raimondo Giustozzi

In questi giorni di tristezza senza fine per le immagini di morte, distruzioni, ferocia inaudita messa in campo dall’esercito russo a danno di civili, donne e bambini, ci si aggrappa anche alla poesia per tentare di risalire la corrente. Cadaveri lasciati marcire per giorni sulle strade, stupri verso donne […]

Continua a leggere Il culto dei morti e la barbarie nelle città ucraine distrutte dai missili russi

Dialoghi in corso. Le Fosse Ardeatine di Bucha e la vergogna dell’Anpi

Fonte Corriere

Fonte Corriere

Il comunicato dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia sui crimini di guerra avvenuti a Bucha è osceno e infanga i valori della Resistenza.

Di Paolo Flores d’Arcais by MicroMega

 

Il 4 aprile 2022 l’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) ha diffuso il seguente comunicato:

“L’ANPI condanna fermamente il massacro di Bucha, in attesa di […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Le Fosse Ardeatine di Bucha e la vergogna dell’Anpi

Una guerra vergognosa e fratricida

cosa-fa-vivere-gli-uomini-libro-74551

di Raimondo Giustozzi

L’invasione dell’Ucraina, ribattezzata operazione militare speciale, da chi l’ha pianificata, è stata presentata come necessaria per denazificare una nazione sovrana, libera e indipendente. Il governo ucraino è stato definito dal capo del Cremlino “Una banda di drogati”. Il pretesto dell’intervento è stato trovato nel genocidio di cittadini russofoni perpetrato dall’esercito ucraino nell’area […]

Continua a leggere Una guerra vergognosa e fratricida

Dialoghi in corso. I media internazionali stanno abusando dell’eroismo dei giornalisti ucraini

IPI-Ukraine-two-journalists-killed

IPI-Ukraine-two-journalists-killed

Mentre i media internazionali cercano di coprire l’orrore dell’attacco della Russia all’Ucraina, stanno deludendo le persone che li stanno aiutando a farlo: giornalisti e produttori ucraini

Di Alik Sardarian

Una settimana prima che la Russia iniziasse la sua invasione su vasta scala dell’Ucraina, stavo lavorando come produttore locale per un canale televisivo britannico.

[…]

Continua a leggere Dialoghi in corso. I media internazionali stanno abusando dell’eroismo dei giornalisti ucraini