bacheca social

Un proiettore per Cinelinguaggi

Le donazioni raccolte attraverso la campagna #unproiettorepercinelinguaggi andranno a sostenere il progetto Cinelinguaggi per l'anno 2019. Una raccolta fondi finalizzata all'acquisto di apparecchiature adeguate all'iniziativa: un proiettore digitale con impianto audio. Ti chiediamo di prendere in considerazione l'idea di donare 5, 20, 50 euro o quello che puoi, per sostenere il nostro progetto. Puoi aiutarci donando un contributo volontario tramite carta di credito o PayPal. Per effettuare una donazione online, basta avere una carta di credito Visa, MasterCard, Postepay, American Express, Carta Aura, Maestro, Cirrus, ecc. Basta un click. Clicca sul tasto Donazione e segui le istruzioni. Dona ora!

FAI UNA DONAZIONE





Cultura. I ricordi della musica che ci piace saranno gli ultimi a essere perduti.

by Cultura inquieta

Ci sono ricordi che possono essere cancellati, sempre. Nemmeno il terribile Alzeheimer può stare con loro, parliamo di ricordi musicali.

È nota come musica autobiografica a ciò che ci ha accompagnato durante i momenti più importanti della nostra vita. Quella melodia con cui ci siamo innamorati, riso, pianto o, semplicemente, ballato fino a […]

Continua a leggere Cultura. I ricordi della musica che ci piace saranno gli ultimi a essere perduti.

Salute. Area a controllo emissioni navali nel Mediterraneo.

Foto Internet

Foto Internet

L’atteso studio del ministero dell’Ambiente francese mostra come l’istituzione di un’area ECA (Emissions Control Area) nel Mediterraneo consentirebbe di salvare in Europa migliaia di vite umane ogni anno per effetto della riduzione dei livelli di particolato, ossidi di zolfo e di azoto, con milioni di euro risparmiati per i minori costi sanitari […]

Continua a leggere Salute. Area a controllo emissioni navali nel Mediterraneo.

Talk. “Per combattere il cancro, parliamone”

1-46502287_303302526951144_559025993990275072_n

“Per combattere il cancro, parliamone”

Così Roberta Salvati, trentenne umbra autrice del libro “Tu con me”, ha spronato il nutrito pubblico intervenuto alla presentazione del testo, tenutasi a Recanati domenica 18 novembre, nell’ambito della rassegna “Talk – Conversazioni letterarie per autori indipendenti” promossa dall’Associazione Lo Specchio. “Il cancro fa paura come fa paura tutto […]

Continua a leggere Talk. “Per combattere il cancro, parliamone”

Rapporto sul clima, non possiamo dire di non essere stati avvisati

«Come una bomba atomica» La furia di Michael sulla Florida. Corriere

«Come una bomba atomica» La furia di Michael sulla Florida. Corriere

 

Edo Ronchi Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile – Ansa

Il limite dei 2°C di aumento della temperatura globale rispetto al periodo preindustriale non sarebbe sufficiente a preservarci da una serie di effetti negativi rilevanti, generati dal cambiamento climatico. Per questo […]

Continua a leggere Rapporto sul clima, non possiamo dire di non essere stati avvisati

Informadonna. Quando il cervello lascia “un vuoto”

Fonte Internet

Fonte Internet

La nostra è un’epoca particolare… Troppo spesso dominata dall’ansia, dalla frenesia, dalla tensione, siamo sempre di corsa a rincorrere qualcosa che ci sfugge, che dobbiamo fare, che è impossibile rimandare. La società moderna non ci dà tregua, il tempo sembra non bastare mai, i nostri ritmi sono scanditi da orologi e computer […]

Continua a leggere Informadonna. Quando il cervello lascia “un vuoto”

Osimo. Un interessante incontro sui temi dell’agricoltura e della nutrizione.

1-Locandina

Un interessante incontro sui temi dell’agricoltura e delle caratteristiche nutrizionali dei prodotti agricoli si terrà ad Osimo presso la sala convegni della basilica di san Giuseppe da Copertino il giorno 10/11/2017. L’incontro organizzato dall’Associazione Culturattiva 2014 sarà tenuto dai docenti della Politecnica delle Marche e vedrà come moderatrice la Prof.ssa Laura Mazzanti della Facoltà di […]

Continua a leggere Osimo. Un interessante incontro sui temi dell’agricoltura e della nutrizione.

Salute e media. Come si parla di HIV oggi in Italia? Poco e male, soprattutto sui media generalisti.

vice.com

Jonathan Bazzi – Vice.com

Sono sieropositivo, e il modo in cui i media italiani parlano di HIV è inaccettabile

Il recente caso in Toscana ha mostrato ancora una volta che i media in Italia non sanno parlare di HIV.

“Panico”, “Shock”, l’HIV come il cancro, “inferno”, “incubo”, indistinzione tra sieropositività e AIDS: […]

Continua a leggere Salute e media. Come si parla di HIV oggi in Italia? Poco e male, soprattutto sui media generalisti.