newsletter

Red Poet (Documentary Film about Jack Hirschman)

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

BLANCHE ACOUSTIC DUO

Cultura. Ignazio Silone, Fontamara

Ignazio Silone

Trama del romanzo

Il romanzo “Fontamara”, pubblicato in tedesco, a Zurigo, nel 1933, sconosciuto nell’Italia fascista, sottovalutato nell’Italia democratica, incontrò fin da subito grande apprezzamento da parte di Bertrand Russel, Graham Greene, Lev Tolstoj, anzitutto perché è un romanzo bellissimo. “Moderno per struttura narrativa, commovente almeno agli occhi di chi è capace di commuoversi […]

Continua a leggere Cultura. Ignazio Silone, Fontamara

Cultura. Ignazio Silone, Ed Egli si nascose e L’avventura di un povero cristiano

20041231-Fontamara

Fede nell’uomo e fede in Dio nella vita e nella attività letteraria di Ignazio Silone.

 

Forse, non c’è, nel panorama della letteratura italiana del Novecento, un autore come Ignazio Silone che è riuscito ad interpretare meglio di altri, i dubbi, le perplessità ma anche le certezze dell’uomo contemporaneo, in bilico tra la fede […]

Continua a leggere Cultura. Ignazio Silone, Ed Egli si nascose e L’avventura di un povero cristiano

Cultura. La Storia, Elsa Morante

1-La-Storia-Elsa-Morante

 

Trama

La vicenda del romanzo (pubblicato nel 1974) si svolge tra il 1941 e il 1947, sullo sfondo drammatico di una Roma devastata dalla guerra e poi avviata verso un’incerta ricostruzione. Qui vive Ida Ramundo, timida maestra elementare, di origine per metà ebraica, rimasta precocemente vedova e con un figlio, Nino. Viene […]

Continua a leggere Cultura. La Storia, Elsa Morante

Cultura. Continua la proposta di alcuni romanzi della narrativa Italiana. “La Ciociara” (1957) di Alberto Moravia.

la Ciociara copertina libro

Continua la proposta di alcuni romanzi propri della narrativa italiana del novecento.

“La Ciociara” (1957) di Alberto Moravia

Trama breve

Cesira è una contadina della Ciociaria, che si trasferisce a Roma dopo aver sposato un negoziante romano. Rimasta vedova, la donna continua l’attività del marito e alleva la figlia, Rosetta. Intanto a Roma arriva […]

Continua a leggere Cultura. Continua la proposta di alcuni romanzi della narrativa Italiana. “La Ciociara” (1957) di Alberto Moravia.

Cultura. Gli occhiali d’oro, Giorgio Bassani

Philippe_Noiret_Gli_occhiali_d'oro

Giorgio Bassani (Bologna, 4 marzo 1916 – Roma, 13 aprile, 2000) pubblicò per la prima volta il romanzo nel 1958 presso Giulio Einaudi Editore, lo inserì nel 1960 in “Le storie ferraresi” (Einaudi), infine, ogni volta con molti controlli, come secondo libro del ciclo “Il romanzo di Ferrara” (1970) per Arnoldo Mondadori Editore. Tra […]

Continua a leggere Cultura. Gli occhiali d’oro, Giorgio Bassani

“Il giardino dei Finzi Contini”

1-giorgio-bassani

 

“Il giardino dei Finzi Contini” (1962), Giorgio Bassani

Prologo

L’inizio del romanzo è ambientato nel 1957 presso la necropoli etrusca di Cerveteri, vicino a Roma, dove il protagonista – narratore interno – si trova in gita assieme ad un gruppo di amici. Il suo pensiero, osservando le tombe etrusche, corre, per associazione d’idee, […]

Continua a leggere “Il giardino dei Finzi Contini”

Cultura. Il romanzo psicologico di Italo Svevo.

Svevo

Una vita (1893), Senilità (1898), La coscienza di Zeno (1923)

Italo Svevo – Biografia

Italo Svevo, pseudonimo di Aron Hector Schmitz (Trieste 1861 – Motta di Livenza 1928), è stato uno scrittore e drammaturgo italiano, autore di tre romanzi: “Una vita”, “Senilità” e “La coscienza di Zeno”. Aveva posto mano anche a un […]

Continua a leggere Cultura. Il romanzo psicologico di Italo Svevo.

Un anno sull’altipiano, di Emilio Lussu

Uomini_contro

Riassunto in breve

Ambientato sull’altopiano di Asiago, è una delle maggiori opere della letteratura italiana sulla prima guerra mondiale. Il libro fu scritto tra il 1936 e il 1937 su insistenza dell’amico Gaetano Salvemini, e pubblicato nel 1938 a Parigi mentre l’autore era in esilio perché perseguitato politico, in quanto oppositore del fascismo. La […]

Continua a leggere Un anno sull’altipiano, di Emilio Lussu

La lettura allunga la vita: Narrativa italiana del ‘900 “Metello”, di V. Pratolini

1-Vasco_Pratolini_1

Lotte operaie, intervento dell’esercito in occasione di un funerale appena sbuca dal corteo la bandiera nera degli anarchici e quella rossa dei socialisti, indicati come sovvertitori dell’ordine costituito, repressione voluta da un capitalismo becero e violento, sindacalisti e militanti del partito operaio che si spendono per i muratori in sciopero, sullo sfondo Borgo San Frediano, […]

Continua a leggere La lettura allunga la vita: Narrativa italiana del ‘900 “Metello”, di V. Pratolini

Una donna (1906), Sibilla Aleramo

Una donna

Trama del romanzo

Una donna di Sibilla Aleramo (scritto nel 1906) non è un diario, perché non scritto giorno per giorno. Non è un romanzo, perché racconta di vicende veramente vissute. Non è neanche un semplice libro di memorie o un’autobiografia; è una spietata autoanalisi in forma letteraria su una parte della vita dell’autrice, quella […]

Continua a leggere Una donna (1906), Sibilla Aleramo