newsletter

Specchiomagazine Libri

 
Specchiomagazine Libri Incontro tra storie e lettori
Gruppo Facebook · 3 membri
Iscriviti al gruppo
 

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

Un caffè con LO SPECCHIO Magazine

LO SPECCHIO Magazine - l’informazione nella cultura

LO SPECCHIO Magazine – l’informazione nella cultura

Al caffè di Radio Erre il Prof. Lino Palanca e il Dott. Vanni Semplici, rispettivamente Direttore responsabile e Direttore editoriale de LO SPECCHIO Magazine parlano di come nell’informazione culturale sia racchiuso il senso dell’umanità, che cresce nel rispetto e nella salvaguardia del territorio e delle tradizioni.

LO SPECCHIO Magazine e LO SPECCHIO online sono due realtà di un’editoria al passo con i tempi. Tempi in cui si predilige una divulgazione puntuale che tenga conto della storia del pianeta uomo.

L’Associazione LO SPECCHIO di cui Semplici è Presidente si fa promotore di eventi, spettacoli di qualità e presentazioni di libri.

Per Dialoghi in Corso (confronto/dibattito sulla contemporaneità), prossimo appuntamento con il volume di Paolo Berdini “Le città fallite. I grandi comuni italiani e la crisi del welfare urbano” in collaborazione con Italia Nostra.

Il libro di Paolo Berdini, dall’illuminante titolo “Le città fallite”, copre un vuoto nella pur ampia letteratura sugli scempi edilizi: esso enumera con lodevole completezza la serie dei fatti eclatanti che hanno distrutto i territori urbani, ponendo in evidenza come questa distruzione territoriale e ambientale sia andata di pari passo con la cancellazione delle regole dell’urbanistica. Da vero, grande urbanista quale è, l’Autore esprime quasi un grido di dolore, che sembra materialmente emergere da queste accattivanti pagine, e che si trasmette automaticamente al lettore, rendendolo spiritualmente vicino al pensiero di chi scrive.

Appuntamento a Venerdì 19 Febbraio ore 17:30 con ingresso libero, presso la Sala Biagetti di Porto Recanati

Luciana Interlenghi

Ascolta l’intervista su Radioerre

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>