bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
luglio: 2021
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Porto Recanati. Luci sul Nervi, la richiesta di acceso agli atti presentata dal giornaslista Di Martino al Comune di Porto Recanati si conclude con un diniego ufficiale

Foto tratta dal blog "chiedi alla polvere.eu"

Foto tratta dal blog “chiedi alla polvere.eu”

riceviamo da Gioacchino Di Martino

Proprio così. La richiesta di acceso agli atti da me presentata al Comune di
Porto Recanati si conclude con un diniego ufficiale dello stesso Comune che,
appellandosi ad una sentenza del Consiglio di Stato, ritiene che, non potendo
dimostrare di avere un interesse personale a conoscere gli atti ed i documenti
richiesti così come previsti dalla legge n. 241, non ho diritto ad accedere a
quegli atti da me richiesti per diritto di cronaca. A dare maggior peso a questa
decisione il sindaco aggiunge, nella sua comunicazione, che il protocollo
della nota da me citata non corrisponde ad alcun documento emesso
dall’Amministrazione comunale. Di fatto, quindi, secondo quanto affermato
dal primo cittadino a fronte di una opposizione abbasta vasta formatasi nella
città contraria allo sperpero dei centoventimila euro per l’illuminazione del
Nervi il solo diritto di cronaca non è sufficiente ad accedere a quell’atto
primario, con il quale la Regione ha ritenuto poter esaudire la richiesta
avanzata dal comune di Porto Recanati. Nella lettera con la quale il sindaco
conferma il diniego all’acceso agli atti, però, c’è una verità che merita di
essere sottolineata. Il numero di protocollo da me indicato è effettivamente
errato. Sono stato sviato leggendo la relazione presentata in risposta
all’interrogazione presentata dalle consigliere regionali Ruggeri e Lupini nella
quale si afferma testualmente.” Il progetto presentato dall’Amministrazione
Comunale di Porto Recanati, con nota 1335263 del 25.11.2020, è stato
accettato in ingresso dagli uffici del Presidente ed è stato trasmesso per
istruttoria all’ufficio competente.” Ho commesso l’errore di interpretare il
numero della nota come quello di trasmissione e non, come invece mi è stato
ribadito dalla dirigente del servizio regionale, come quello in arrivo della
Regione. Regione che vai terminologie che trovi! Quindi, dopo varie verifiche
fatte, oggi vi è certezza che il vero protocollo della lettera con la quale il
sindaco di Porto Recanati ha fatto richiesta per ottenere i fondi per una spesa
complessivamente ipotizzabile di 130.000 € è il Prot. N. 0036119 del 24-11-
2021. Resta da accertare se fosse allegato o meno lo studio di fattibilità e da
chi lo stesso fosse firmato, stante le dichiarazioni riportate virgolettate in data
4 febbraio 2021 dal vicesindaco della città, in cui si affermava: “Per mettere a
fuoco l’idea abbiamo chiesto alla CPM di fare (gratuitamente considerato che
gestiscono l’illuminazione della città) un progetto che valorizzasse, solo con
le luci e quindi senza toccare minimamente l’immobile”. Stessa CPM che nel
verbale di gara della seduta pubblica del 05/05/2021 risulta essere
aggiudicataria dell’appalto di “ILLUMINAZIONE ARTISTICA CAPANNONE
NERVI E REALIZZAZIONE PASSEGGIATA A MARE.” Non sempre un
diniego scrive la parola fine ad una indagine giornalistica. Alla prossima
puntata.

Gioacchino Di Martino
Porto Recanati 10 luglio 2021

 

link:

Nervi tesi

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>