bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Anniversario. Porto Recanati Festival 5 anni dopo. 2016-2021

1-13621580_1797845320448850_383215919_o

Anniversario: Porto Recanati Festival 5 anni dopo

Porto Recanati Festival 2016 “Vuoto a perdere”

Il festival 2016 non ci sarà, non abbiamo avuto il necessario contributo della nuova amministrazione e quindi nessun festival. Le scelte fatte dal nuovo assessore sono nel suo pieno e discrezionale diritto. A noi rimane l’obbligo di informare il […]

Continua a leggere Anniversario. Porto Recanati Festival 5 anni dopo. 2016-2021

“Cose di casa nostra” (15). Dialetto del Porto: voci strane, perdute, ignote ai più . M

INVITO ALLA LETTURA

di Lino Palanca

Dialetto e usanze, storie e storielle che accompagnano il nostro crescere civile. Il tutto pescato qua e là, senza pretese.

Dialetto del Porto: voci strane, perdute, ignote ai più [1].

M

maésa – sostantivo femminile, ‘maggese’, terreno momentaneamente non coltivato, voce rurale; èrba de la maésa, erba del maggese; latino màius, […]

Continua a leggere “Cose di casa nostra” (15). Dialetto del Porto: voci strane, perdute, ignote ai più . M

Porto Recanati. Aggiudicato l’appalto per i lavori dell’illuminazione del Nervi

Fonte Internet

Fonte Internet

Riceviamo da Gioacchino Di Martino

La stampa di oggi ci informa che è stato aggiudicato l’appalto per i lavori dell’illuminazione del Nervi. La ditta vincente, si legge nella determinazione n. 581 del responsabile del settore lavori pubblici, è la C.P.M. GESTIONI TERMICHE, con sede legale a Terni e sede operativa a Recanati. […]

Continua a leggere Porto Recanati. Aggiudicato l’appalto per i lavori dell’illuminazione del Nervi

“Cose di casa nostra” (14) Dialetto del Porto: voci strane, perdute, ignote ai più . I – L

ENCICLOPEDICO

di Lino Palanca

Dialetto e usanze, storie e storielle che accompagnano il nostro crescere civile. Il tutto pescato qua e là, senza pretese.

Dialetto del Porto: voci strane, perdute, ignote ai più [1]. I – L

‘ìcciu – sostantivo maschile, ‘zoppetto’, cionco, sciancato, esteso per burla a chi cammina in modo non […]

Continua a leggere “Cose di casa nostra” (14) Dialetto del Porto: voci strane, perdute, ignote ai più . I – L

Porto Recanati. Il muro di gomma della burocrazia

Di-Martino-Gioacchino

Di-Martino-Gioacchino

Riceviamo e pubblichiamo dal giornalista Gioacchino Di Martino

L’espressione “muro di gomma” in genere sta ad indicare un atteggiamento di chiusura, non espressamente dichiarato o manifesto, verso le richieste di qualcuno. Penso che questa definizione possa tranquillamente adattarsi all’atteggiamento che certa burocrazia comunale ha deciso di assumere nei confronti della mia richiesta del […]

Continua a leggere Porto Recanati. Il muro di gomma della burocrazia

Porto Recanati. In politica la coerenza è sempre una virtù?

Di-Martino-Gioacchino

Di-Martino-Gioacchino

Riceviamo dal giornalista Gioacchino Di Martino

Le dichiarazioni del commissario comunale di Forza Italia, apparse questa mattina sulla cronaca locale di un quotidiano, a mio giudizio,meritano una riflessione forse più sulle cose non dette che su quelle esplicitate. Quelle esplicitate si riassumono nella constatazione “che sarebbe da irresponsabili non unirsi in un blocco […]

Continua a leggere Porto Recanati. In politica la coerenza è sempre una virtù?

“Cose di casa nostra” (13). Dialetto del Porto: voci strane, perdute, ignote ai più . F – G

LENGUA MATRE

di Lino Palanca

Dialetto e usanze, storie e storielle che accompagnano il nostro crescere civile. Il tutto pescato qua e là, senza pretese.

Dialetto del Porto: voci strane, perdute, ignote ai più [1].

F – G

falàscu – sostantivo maschile, ‘erba selvatica’, da una voce mediterranea fàla più suffisso ligure in asco; nell’alto […]

Continua a leggere “Cose di casa nostra” (13). Dialetto del Porto: voci strane, perdute, ignote ai più . F – G