bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Musica. Le 10 canzoni d’amore preferite di Nick Cave.

Fonte internet

Fonte internet

Professore , cantante country e punk, fondatore di Grinderman, maledetto poeta e romanziere dei reami più oscuri dell’esperienza umana, e molto altro ancora è il grande Nick Cave.

Nick Cave è anche un essere estremamente vulnerabile e sensibile, cioè dove si trova la sua grandezza, nella versatilità umana che emette in ogni passo che fa.

Nick Cave ha utilizzato il servizio “Red Right Hand Files” per alcuni mesi per mantenere una sincera e interessante linea diretta di contatto con i suoi fan. L’esperimento, lungi dal cadere in un terreno noioso, affascina sia i locali che gli estranei in una interazione bilaterale tra i più ricchi.

Cave ha parlato di tutto per settimane. Su come affrontare il lutto, sulla nobile arte di comporre canzoni … e sulle loro preferenze, in particolare sulle loro preferenze musicali. Prendendo una parte di ciò che è stato pubblicato in “Red Right Hand Files” alcuni giorni fa, oggi vi offriamo una compilation con le 10 canzoni d’amore preferite di Nick Cave.

10 gemme teneri di alto contenuto sentimentale che in un modo o nell’altro hanno conquistato il cuore dell’artista carismatico di Warracknabeal.

Ecco le dieci, su una lista alta sul canale di Cultura Inquieta su Spotify, per la gioia dei nostri spiriti:

  1. To Love Somebody – Bee Gees
  2. Bob Dylan – I Threw It All Away
  3. Nights in White Satin – The Moody Blues
  4. Nina Simone – My Father
  5. Van Morrison – Comfort You
  6. Angel of the Morning – Merrilee Rush & The Turnabouts
  7. Where’s the Playground Susie? – Glen Campbell
  8. Always on My Mind – Elvis Presley
  9. “Something on Your Mind” – Karen Dalton

10 . Superstar – Carpenters

 

“Questo muro che ho costruito intorno a te

È fatto di pietra-bugie

O bambina, la verità sarebbe

Un’ascia in te”

-Nick Cave, “Dì addio all’albero della bambina”

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>