bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Recanati. La galleria Idill’io di Pio Monti a Recanati presenta la personale di Marco Cingolani.

Tentativo di costruzione n° 22 Sullo sfondo Scratch n° 8 e n° 9

 

di Nikla Cingolani

 

inesposizione da venerdì 28 giugno 2019

inaugurazione domenica 30 giugno alle 18

 

Con la mostra esser mio frale la galleria Idill’io di Pio Monti a Recanati presenta la personale di Marco Cingolani.La mostra rientra nelle celebrazioni del bicentenario della stesura del canto leopardiano L’Infinito. L’esposizione, oltre ad una scultura, comprendeanche le opere graficheche rivelano la continua ricerca dell’artista sulle idee che portano all’opera scultorea.L’artista esplora le stesse preoccupazioni con mezzi diversi come il disegno,un’attività quotidiana che corre parallela alla sua scultura. Il titolo ripreso dal “Canto di un pastore errante dell’Asia” rimanda al tema della fragilità umana, quella sensazione di vulnerabilità che l’uomo prova nei confronti della fugacità della vita. Marco Cingolani “nel tentativo continuo di trovare nuovi equilibri in inedite costellazioni,-scrive Nikla Cingolani nel testo critico – costruisce volumi con linee sottili di metallo unite da piccoli magneti mirando più che altro a smaterializzare la massa.Sia nelle opere grafiche che in quelle scultoree, simili ad organismi architettonici puntiformi quasi privi di peso, ogni elemento perde la propria autonomia nel gioco di connessioni e congiunzioni, creando così s-oggetti sempre in progress e indefiniti.”La precarietà dell’opera rispecchia così la condizione umanae attiva la mente dello spettatore, per portarlo a intime e personali riflessioni sull’essenza della vita e della propria esistenza.

 

MARCO CINGOLANI è nato nel 1985 a Recanati dove vive e lavora.

Dopo aver compiuto gli studi artistici all’Istituto d’Arte di Macerata, nel 2004 si è iscritto alla Scuola di Scultura dell’Accademia di Belle Arti di Macerata.

Conseguito il diploma di primo e secondo livello, entrambi con il massimo dei voti e lode, ha svolto l’attività di cultore della materia con l’artista Franko B, titolare della cattedra di Scultura della stessa Accademia di Belle Arti.

Nel 2011 ha frequentato il T.A.M. di Pietrarubbia, la Scuola di Alta Formazione nel Trattamento Artistico dei Metalli, presieduta da Arnaldo Pomodoro. Ha svolto attività seminariali come docente presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata, dove dal 2012 al 2016 ha ricoperto l’incarico di coadiutore tecnico di laboratorio presso le Scuole di Scultura e Grafica d’Arte.

Tra il 2017 e il 2018 ha insegnato discipline plastiche al Liceo Artistico G. Cantalamessa di Macerata.

Nel 2018 è stato selezionato come vincitore del PremioPannaggi – new generation.

Ha esposto in varie mostre personali e collettive tra cui la 54° Esposizione internazionale d’Arte della Biennale di Venezia.

Mostra: Marco Cingolani, esser mio frale

Esposizione dal28 giugno al 28 agosto2019

Inaugurazione: domenica 30 giugno 2019 dalle ore 18

Sede: Idill’io arte contemporanea, Piazza Giacomo Leopardi 15, Recanati

Orari: su appuntamento

Info:permariemonti@gmail.com – Pio Monti 3398777521 – Nikla Cingolani 3335934948

 

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>