bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Porto Recanati. Prima di tutto l’interesse della città.

Internet

Internet

Nota movimento 5 stelle Porto Recanati

La compattezza e l’unità di intenti dimostrata da tutte le forze politiche di opposizione (che è bene sempre ricordare rappresentano 4224 elettori) ha saputo interpretare il sentimento comune di tutte le espressioni sociali della città,consentendo la conservazione al patrimonio comunale di un edificio, che dopo il Castello Svevo è il simbolo stesso di Porto Recanati: l’Antica Pescheria.

Un edificio che racchiude, conserva e ricorda una delle più antiche tradizioni di Porto Recanati: la pesca. L’azione congiunta delle opposizioni dei gruppi presenti in Consiglio, cui si sono aggiunte anche le forze politiche nazionali non presenti nell’assise cittadina, ha consentito questo splendido risultato.

Internet

Internet

Naturalmente fin quando da parte del Sindaco non ci sarà un atto formale, con passaggio in Consiglio comunale, che concretizzi quanto espresso sui social, la mobilitazione continua.

Non smobilitiamo. I cittadini ne possono essere certi. E non smobilitiamo anche perché questa vicenda ha fatto emergere tante ombre che da sempre noi denunciamo e sulle quali intendiamo che finalmente il Sindaco faccia luce. Il dossier Kursaal necessita di una lettura completa e pubblica di tutte le sue pagine e non

Internet

Internet

di riassunti di parte.

Noi riteniamo che il comportamento tenuto dall’amministrazione comunale in questa vicenda sia il frutto di un modello di gestione della cosa pubblica agli antipodi di quella che dovrebbe essere la gestione fatta dal buon padre di famiglia, a favore e nell’interesse della famiglia. Famiglia intesa quale comunità cittadina.

Internet

Internet

Le azioni messe in atto, invece, danno evidenza di uno sbilanciamento a favore dell’interesse di privati. Ed è questo modo vile di agire che noi contestiamo e denunciamo e contro il quale continueremo a combattere. L’auspicio è che la battaglia non si svolga in solitaria e continui con tutte le forze che oggi hanno difeso un patrimonio e l’identità della città ed alle quali rivolgo il mio più sentito ringraziamento.

Questa vicenda ci ha insegnato che possiamo litigare tra noi e dividerci, oppure possiamo collaborare per organizzare la nostra comunità, spendendo le nostre energie nell’esclusivo interesse della città e dei cittadini di Porto Recanati, a noi la scelta.

Sauro Pigini

 Portavoce Movimento 5Stelle in Consiglio Comunale di Porto Recanati

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>