newsletter

  • Prairie Middle School teacher suspected of child sex assaults 23/08/2017
    Prairie Middle School teacher suspected of child sex assaults  The Denver PostMiddle school teacher arrested for sexual assault also taught in El Paso Co.  KRDOFull coverage
  • Jon Jones notified of potential doping violation in wake of UFC 214 title win 23/08/2017
    Jon Jones notified of potential doping violation in wake of UFC 214 title win  MMAjunkie.comDana White: Jon Jones failed UFC 214 drug test; title not stripped  ESPN (blog)UFC releases statement on Jon Jones' latest USADA drug test failure  MMAmania.comJon Jones Tests Positive for Steroids  TMZ.comFull coverage
  • US Navy 7th Fleet commander to be dismissed 23/08/2017
    US Navy 7th Fleet commander to be dismissed  CNNHead of Navy's 7th Fleet to be relieved of duty after second deadly mishap in Pacific  Fox NewsUS Navy to remove commander of 7th Fleet amid latest accidents  CBS NewsUS Navy Divers Discover Some Remains After Singapore Crash  BloombergFull coverage
  • Trump Rally in Phoenix Puts a City on Edge 23/08/2017
    Trump Rally in Phoenix Puts a City on Edge  New York TimesHundreds brave Phoenix heat to line up early for Trump rally  CNNProtesters gather at Trump's Phoenix rally, senators will not attend  ReutersPhoenix prepares for Trump's rally and the chaos it may bring  Washington PostLIVE: Trump holds "Make America Great Again" rally in Phoenix  CBS NewsFull coverage
  • Potential hurricane threatens Texas 23/08/2017
    Potential hurricane threatens Texas  CNNHarvey Threatens Gulf Coast, Sending Gasoline Higher  BloombergSouth Texas keeps eye on Harvey moving into Gulf  mySanAntonio.comFull coverage
  • How Powerball manipulated the odds to make another massive jackpot 23/08/2017
    How Powerball manipulated the odds to make another massive jackpot  Washington PostNear-Record Powerball Jackpot Sparks Lottery Fever Across United States  NBCNews.comHere's $700 million reasons to get a Powerball ticket tonight  USA TODAYPowerball possibilities: 10 things a Register columnist won't do with his lottery winnings  OCRegisterFull coverage
  • Lottery rigging scam gets Iowa computer programmer up to 25 years in prison 23/08/2017
    Lottery rigging scam gets Iowa computer programmer up to 25 years in prison  Chicago TribuneIowa Lottery Scam: Mastermind Sentenced To Prison  Patch.comLottery worker may get 25 years for rigging systems  iTWireFull coverage
  • Cavaliers send Kyrie Irving to Celtics in deal including Isaiah Thomas, Nets 2018 pick 23/08/2017
    Cavaliers send Kyrie Irving to Celtics in deal including Isaiah Thomas, Nets 2018 pick  ESPNKyrie Irving Traded to Celtics for Isaiah Thomas, Jae Crowder, Draft Pick, More  Bleacher Report5 reasons the Kyrie Irving-Isaiah Thomas trade makes sense for the Cavs and Celtics  SB NationTwitter Reacts to Kyrie Irving, Isaiah Thomas Trade  Sports IllustratedFull coverage
  • Safety first, science second for the eclipse in LA schools 23/08/2017
    Safety first, science second for the eclipse in LA schools  Los Angeles TimesCan you start to plan your trip now for the 2024 eclipse?  USA TODAYHere's what time the solar eclipse will start where you live  Business InsiderThe total solar eclipse: 55 seconds I will never, ever forget  CNETMy kingdom for some real solar eclipse glasses  Washington PostFull coverage
  • State Department issues travel warning for Mexico 23/08/2017
    State Department issues travel warning for Mexico  Fox NewsState Department issues travel warning for Cancun, Los Cabos over Mexico violence  The HillState Department issues travel warning for Cancun, Los Cabos  Washington ExaminerWhy the US issued new travel warnings for Mexico  The San Diego Union-TribuneFull coverage
  • Carnival hits town as Mayweather and McGregor ready to fight 23/08/2017
    Carnival hits town as Mayweather and McGregor ready to fight  ABC NewsConor McGregor: Floyd Mayweather 'needs to shut his mouth' about my weight-cut  MMAjunkie.comThe Best Trash Talk of Floyd Mayweather and Conor McGregor's Respective Careers  Bleacher ReportThe Mayweather-McGregor fight is a battle of the brands  QuartzColumn: Purists eager for fight after Mayweather-McGregor  USA TODAYFull coverage
  • McConnell, in Private, Doubts if Trump Can Save Presidency 22/08/2017
    McConnell, in Private, Doubts if Trump Can Save Presidency  New York TimesTrump, McConnell haven't spoken since angry phone call, sources say  CNNMcConnell unsure if Trump can save presidency: report  The HillMcConnell undercuts Trump's claim: 'Most news is not fake'  PoliticoFull coverage
  • Exclusive: Trump's Afghan Decision May Increase US Air Power, Training 22/08/2017
    Exclusive: Trump's Afghan Decision May Increase US Air Power, Training  U.S. News & World ReportBlackwater founder says Trump's Afghanistan plan is 'Obama-lite'  The HillTrump's Afghanistan plan has mixed implications, experts say  ABC NewsFor Help in America's Longest War, Trump Tilts Political Balance Toward India Over Pakistan  New York TimesVotel: More US Troops Will Arrive in Afghanistan in Days or […]
  • Treasury Secretary's Wife Apologizes After Sparking Internet Furor With Online Post 22/08/2017
    Treasury Secretary's Wife Apologizes After Sparking Internet Furor With Online Post  NPRMnuchin's wife touts fashion labels, slams critic  Washington PostWife of Treasury Secretary Steve Mnuchin sorry for tirade against Instagram critic  New York Daily NewsSteve Mnuchin's Wife Has a Talent for Being Tone-Deaf  New York TimesWho Is Louise Linton? 7 Things to Know About Treasury Secretary Steve Mnuchin's Wife.  Cosmopolitan.comFull […]
  • Don't Whitewash Confederate History: A Case for Renaming Robert E. Lee High School 22/08/2017
    Don't Whitewash Confederate History: A Case for Renaming Robert E. Lee High School  San Antonio CurrentESPN Drops Asian Announcer Named Robert Lee From UVa. Game  NewsmaxESPN Pulls Asian Broadcaster Robert Lee over Similarity to Confederate General's Name  Breitbart NewsFull coverage

Referendum, la cartina distorta del nuovo Senato: un cittadino in Val d’Aosta peserà 10 volte uno di Veneto e Sicilia. Un sito per la simulazione

Internet

Internet

Si chiama nuovosenato.it

Un valdostano vale 10 veneti e 11 siciliani, un molisano 4 lombardi, un lucano grande come due toscani e mezzo. E’ l’effetto della distribuzione dei senatori prevista dalla riforma Boschi che premia a dismisura le Regioni più piccole e punisce le Regioni medie. L’ex segretario radicale Staderini ha realizzato un sito per misurare queste distorsioni. “E’ un sistema iniquo e immotivato”. Eppure un’alternativa c’era: le proporzioni previste dalla Costituzione di oggi

di Diego Pretini – Il fatto

Non un Senato delle Autonomie, ma un Senato di certe autonomie. Con la riforma che domenica sarà sottoposta al referendum costituzionale, un cittadino valdostano peserebbe infatti 10 volte uno veneto e uno campano. Un molisano sarebbe rappresentato come un gigante: grande come 4 lombardi. Un lucano varrebbe invece come 2 toscani e mezzo. Non dipende dalla legge di gravità né da strane scale di valori. E’ la traduzione della sbilenca distribuzione dei seggi del Senato per ciascuna Regione prevista dalla legge Boschi. Ed è la dimostrazione che non solo la riforma è scritta male, ma che i nuovi costituenti hanno avuto qualche problema anche con la matematica.

Da una parte, infatti, 11 Regioni hanno senatori più o meno in proporzione alla popolazione, in numero calante da 14 seggi a 3. Dall’altra le altre 10 prendono tutte due senatori ciascuna, senza distinzione: dal Friuli Venezia Giulia al Molise, dalle Marche alla Val d’Aosta. Così Mario Staderini, ex segretario radicale, si è messo a un tavolo con un matematico (Giuseppe Di Bella) e un informatico (Francesco Ottaviano) e ha prodotto un sito internet (si chiama nuovosenato.it) che, come se fosse un cambiavalute, calcola quanto un cittadino di una Regione vale a petto di uno di un’altra Regione. “La Costituzione – spiega Staderini – dice che il voto di ciascun cittadino dev’essere uguale e quindi deve pesare alla stessa maniera. Invece così finisce che questo principio non è rispettato”.

 

 

Tutto dipende, come detto, da come la riforma costituzionale distribuisce i senatori: alla Lombardia 14, alla Campania 9, al Lazio 8, a Piemonte, Veneto e Sicilia 7, a Emilia Romagna e Puglia 6, alla Toscana 5, a Calabria e Sardegna 3. Tutte le altre avranno due senatori ciascuna, senza proporzione e differenze: Valle d’Aosta, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Basilicata e le province di Trento e Bolzano. Un sistema che distorce tutto perché non rispetta le proporzioni delle Regioni e delle loro popolazioni. Per usare un’altra immagine, se il Senato fosse una cartina geografica, la Liguria sarebbe grande come l’isola d’Elba, mentre il Molise avrebbe la riprova non solo che esiste – a dispetto delle malelingue dei social network – ma che è grande minimo come il Portogallo.

La “regina di Palazzo Madama” sarà sicuramente la Val d’Aosta: nell’assemblea ogni valdostano avrà il peso di 10 veneti, 11 laziali, 11 siciliani e mezzo e 12 liguri. La Regione più piccola d’Italia è sovradimensionata nel confronto con tutte le altre. Al secondo posto arriva il Trentino Alto Adige – che si prende 4 senatori perché diviso tra le province di Trento e Bolzano -, al terzo il Molise che nel rapporto senatori-cittadini batte tutti tranne la Val d’Aosta. Sono ben piazzate anche Basilicata e Umbria che avrebbero in regalo uno spazio superiore a quello che indicherebbero i loro censimenti. Al contrario un cittadino della Liguria, come detto, si sentirà piccino così: quando voterà i suoi senatori, nella possibile Camera delle Autonomie non sarà mai uguale a nessuno dei suoi connazionali.

Per giunta questo meccanismo, come già ha spiegato ilfatto.it, rende irragionevole anche un altro principio espresso dalla riforma, quello per cui le delegazioni regionali in Senato dovranno rispecchiare la composizione dei consigli regionali. Con due soli senatori, infatti, quelle 10 Regioni non potranno fare altro che mandare un senatore per la maggioranza e uno per la principale delle opposizioni.

Il quasi-voto distorto

Piccolo inciso: come sanno tutti, il possibile nuovo Senato verrà eletto dai consigli regionali “in conformità alle scelte espresse dagli elettori“. L’elezione dei senatori è, sì, di secondo livello, ma è prevista – anzi, di più: promessa dal Pd – un’indicazione da parte degli elettori. Quindi quando si parla del peso di un cittadino è come dire che si parla del suo voto.

E per far capire quanto sia distorta la composizione del Senato che potrebbe nascere domenica prossima, Staderini prende a modello i due sistemi elettorali più lontani tra loro, il maggioritario (Gran Bretagna) e il proporzionale (Spagna, Austria, con le dovute differenze). “In Italia in entrambi i casi – spiega Staderini – i collegi in cui è diviso il corpo elettorale sono di circa 100mila aventi diritto. Così il voto di un collegio pesa in modo identico a un altro, al Nord come al Sud, in Val d’Aosta come in Sicilia”.

Un modello alternativo? Il sistema attuale

Dice: ma una legge elettorale per il Senato, se passerà il sistema rinnovato dalla riforma, bisogna ancora farla. Il problema è che la distribuzione dei senatori regione per regione è fissata in Costituzione e nessuna legge potrà correggere questa anomalia. Ci sarebbe stato un sistema alternativo? “Sicuramente – dice Staderini – Noi non abbiamo fatto elaborazioni alternative, ma per trovarne una basta prendere quella della Costituzione attuale che alla Val d’Aosta dà un senatore”. Un senatore alla Val d’Aosta su 315. Due senatori al Molise su 315. Tutte le altre, minimo 7 senatori. Anche nella Costituzione di oggi c’è una distorsione, ma è minima, nell’ordine di pochi decimali, spiega Staderini. La Valle D’Aosta anche prima era leggermente sovrarappresentata, ma nell’ordine da 1 a 1,6 cittadini delle altre regioni. “I Padri costituenti avevano voluto garantire le Regioni più piccole per dare loro rappresentanza – continua l’ex segretario radicale – Qui invece il principio viene ribaltato: le Regioni più piccole sono sovrastimate. Ed è un ribaltamento immotivato, oltre che iniquo“.

Staderini, il Radicale tutore dell’articolo 48

Staderini, avvocato, radicale, difende il voto “libero ed eguale” (articolo 48) dall’inizio della campagna referendaria. A ottobre ha presentato – come l’ex presidente della Consulta Valerio Onida – un ricorso al Tar del Lazio a favore del cosiddetto “spacchettamento” del quesito, perché così – aveva sostenuto Staderini insieme al giurista Fulco Lanchester – si dice Sì o No “a una riforma che modifica in un sol colpo il 35% degli articoli della Costituzione”. Ma la proposta, così come quello di Onida, non è stato accolta dai giudici. Per garantire la partecipazione ha anche portato l’Italia davanti al Comitato dei diritti umani delle Nazioni Unite a Ginevra per il “boicottaggio pluridecennale” di referendum e di leggi di iniziativa popolare. Strumenti su cui pure interviene la riforma costituzionale, mantenendo il quorum del 50 per cento più uno per le proposte che raccolgono 500mila firme e un quorum più basso (la metà più dei votanti alle ultime Politiche) se si raggiungono 800mila firme. “In questo modo il referendum si trasforma in uno strumento a disposizione dei grandi partiti“.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>