newsletter

BLANCHE ACOUSTIC DUO

Versus

L’importanza delle rimesse per i Paesi in Via di Sviluppo

Lavoce.info

Lavoce.info

Due anni fa su Lavoce.info, sito d’informazione e approfondimento economico-politico (a cui partecipa, tra gli altri, il presidente dell’INPS Tito Boeri), è stato pubblicato l’articolo Paesi in via di sviluppo più stabili grazie alle rimesse.

Nell’articolo gli autori, tra cui gli economisti Giulia Bettin e Andrea Filippo Presbitero dell’Università Politecnica delle Marche, descrivono i risultati delle proprie ricerche sul fenomeno delle rimesse, somme di denaro che i lavoratori emigrati inviano ai familiari rimasti in patria.

Le somme arrivate ai PVS (Paesi in Via di Sviluppo) dai Paesi occidentali nel 2013 ammontavano a 410 miliardi di dollari, ben tre volte tanto gli aiuti concessi dagli Stati occidentali; per alcuni Paesi le rimesse arrivano a contare fino a un quarto del Prodotto Interno Lordo.

Le rimesse sono molto poco volatili se paragonate ad altri flussi internazionle di capitale: pur avendo risentito della crisi, tra il 2005 e il 2011 le rimesse dall’Italia sono raddoppiate arrivando a 7 miliardi di euro.

Il fenomeno è poi sicuramente in ulteriore crescita negli ultimi anni a causa dell’aumento della popolazione straniera.

Grazie ai dati per provincia forniti dalla Banca d’Italia per il 2011, si scopre che il 40% delle rimesse (3 miliardi di euro) viene inviato dalle sole province di Roma e Milano.

In testa alla classifica dei Paesi riceventi la Cina (2,5 miliardi di euro), seguono molto distanziate la Romania (900 milioni di euro) e le Filippine (600 milioni di euro).

Secondo i risultati ottenuti dai ricercatori, le rimesse rappresentano un vero e proprio stabilizzatore macroeconomico per i Paesi di destinazione: pur risentendo dell’andamento del ciclo economico della provincia da cui vengono inviate (prociclicità), rispondono in modo anticiclico alle difficoltà dell’economia del Paese di destinazione, in particolare a shock come guerre e disastri naturali.

Le rimesse rappresentano, inoltre, una fonte alternativa di capitali di cui possono usufruire individui che difficilmente potrebbero ottenere credito dal sistema bancario.

Ricordiamo anche in questa sede l’iniziativa #angelonero organizzata per il 15 gennaio ore 17:30 a Recanati dall’Associazione Culturale Lo Specchio in collaborazione col Circolo di Lettura e Conversazione di Recanati. Il convegno si terrà presso Via Cesare Battisti 26, sede del circolo, intervenite numerosi!

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>