bacheca social

I Blanche: l’inedito che descrive la felicità di un amore

Un proiettore per Cinelinguaggi

Le donazioni raccolte attraverso la campagna #unproiettorepercinelinguaggi andranno a sostenere il progetto Cinelinguaggi per l'anno 2019. Una raccolta fondi finalizzata all'acquisto di apparecchiature adeguate all'iniziativa: un proiettore digitale con impianto audio. Ti chiediamo di prendere in considerazione l'idea di donare 5, 20, 50 euro o quello che puoi, per sostenere il nostro progetto. Puoi aiutarci donando un contributo volontario tramite carta di credito o PayPal. Per effettuare una donazione online, basta avere una carta di credito Visa, MasterCard, Postepay, American Express, Carta Aura, Maestro, Cirrus, ecc. Basta un click. Clicca sul tasto Donazione e segui le istruzioni. Dona ora!

FAI UNA DONAZIONE





Loreto. INAUGURATA PRESSO LE CANTINA DEL BRAMANTE LA MOSTRA OSCAR MARZIALI NELLA TERRA DEI FIORETTI

Mostra Marziali 2 (1)

La Delegazione Pontificia ricorda che è stata inaugurata domenica scorsa presso le Cantine del Bramante del Palazzo Apostolico di Loreto la mostra antologica “Oscar Marziali nella terra dei Fioretti”.

Al momento, presenti oltre duecento persone, hanno partecipato Mons. Fabio Dal Cin, Arcivescovo Delegato Pontificio di Loreto, Moreno Pieroni, Assessore Turismo e Cultura Regione Marche, Paolo Casenove, Sindaco del Comune di Monte San Pietrangeli, p. Giuseppe Santarelli, direttore della Congregazione Universale Santa Casa e Rossana Tonelli, nipote dell’artista.

A cura di Diego Mecenero, Silvia Papa e Vito Punzi, la mostra di Loreto raccoglie un centinaio di opere del marchigiano ed ha carattere antologico, presentando, attraverso un centinaio di suoi dipinti, l’intero percorso creativo di Oscar Marziali (Monte San Pietrangeli, 22 febbraio 1895 – Loreto, 16 novembre 1987), con l’aggiunta di oggetti e ricordi della sua vita e del suo lavoro.

Pittore definito “francescano”, in quanto da sempre affascinato dal carisma di San Francesco d’Assisi, Marziali raffigurò molte scene ambientate nella cosiddetta “Terra dei Fioretti”, ovvero le Marche, dove il francescanesimo si è rapidamente diffuso e si è fortemente sviluppato, caratterizzato da una particolare vicinanza con il sentire popolare.

Mostra Marziali 2 (2)

In contemporanea con la mostra di Loreto, saranno visibili altre sue opere (dipinti ed affreschi) presso la Chiesa dell’Addolorata, a Monte San Pietrangeli, il Comune che, insieme alla Regione Marche e alla Delegazione Pontificia per la Santa Casa di Loreto, ha promosso l’iniziativa, affidata all’organizzazione della Abaco Società Cooperativa e della testata scientifica di francescanesimo umbro-marchigiano “Il Sentiero Francescano”.

Numerose le istituzioni coinvolte a supporto della mostra: i Frati Minori Cappuccini della Provincia Picena, il Comune di Loreto, la Fondazione Cassa di Risparmio di Loreto, la Fondazione Opere Laiche Lauretane e Casa Hermes, la Banca Credito Cooperativo di Recanati e Colmurano, l’Azienda Agricola Santa Casa, l’UCID – Gruppo Marche, la Tecnostampa, editrice del catalogo della mostra ed alcuni privati prestatori di opere ed oggetti di Marziali.

La mostra presso le Cantine del Bramante sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni nelle ore 10-13 e 15-19, fino al 6 gennaio 2019.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>