newsletter

mercoledìcinemaCinelinguaggi

Nelle tiepide notti d'estate, gli spettatori potranno godersi l'esperienza estiva del cinema seduti comodamente, esplorando il rapporto emozionale tra cinema e musica. Potranno anche, dopo la proiezione, dilungarsi, parlando di cinema degustando del buon vino e ascoltando musica.

11.07 “Jersey Boys” di Clint Eastwood

18.07 “The Rocky Horror Picture Show” di Jim Sharman

25.07 “Tutti per uno” di Richard Lester (il primo film dei Beatles).

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

Porto Recanati. Italia Nostra ha deciso di presentare un ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale per chiedere l’annullamento della delibera assunta dall’amministrazione sul Burchio.

italianostraRiceviamo e pubblichiamo una nota dell’Associazione Italia Nostra.

 

ITALIA NOSTRA, INSIEME AI CITTADINI, A DIFESA DEL TERRITORIO DI PORTO RECANATI

NO ALLA CEMENTIFICAZIONE DELLA COLLINA DEL BURCHIO

CONFERENZA STAMPA DEI PROMOTORI

MARTEDI’ 8 MAGGIO 2018 ORE 18,30

Bar Gelateria GIORGIO Piazza Brancondi       PORTO RECANATI

resort-porto-recanati - Internet

Progetto Conero Blu

Italia Nostra, una delle più antiche associazioni ambientaliste italiane, scende in campo a difesa dell’ultima zona verde collinare della città di Porto Recanati e, facendo propria l’indignazione della maggioranza dei cittadini, ha deciso di presentare un ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale per chiedere l’annullamento della delibera assunta dalla “minoranza” che governa in Consiglio Comunale, con la quale si perpetua la più grande speculazione edilizia della storia portorecanatese. All’iniziativa assunta da Italia Nostra, si è affiancata l’associazione cittadina A.S.T.A. (Amici della Salute del Territorio e dell’Ambiente), costituitasi con il fine di contribuire alla difesa del diritto di tutti a godere del territorio, salvaguardandolo da inutili, se non addirittura dannose, colate di cemento. Porto Recanati è una città a vocazione turistica e turismo significa innanzitutto qualità della risorsa ambientale e del paesaggio naturale. Ad una politica miope e narcisista, incapace di riconoscere valori costituzionalmente protetti, si contrappone la saggezza della società civile.

La Cittadinanza è invitata ad intervenire.                     

Porto Recanati, 4 maggio 2018

Abbiamo bisogno del sostegno di tutti. Contribuisci anche tu con un bonifico sul c/c dell’associazione. Banca Etica Ancona, codice IBAN:  IT 32 F 05018 02600 000016712242  intestato a: Associazione  A.S.T.A.  Per chiarimenti o informazioni, contattaci al 391 7250126 anche  con whatsApp o via mail al seguente indirizzo: amici.asta@gmail.com

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>