bacheca social

Un proiettore per Cinelinguaggi

Le donazioni raccolte attraverso la campagna #unproiettorepercinelinguaggi andranno a sostenere il progetto Cinelinguaggi per l'anno 2019. Una raccolta fondi finalizzata all'acquisto di apparecchiature adeguate all'iniziativa: un proiettore digitale con impianto audio. Ti chiediamo di prendere in considerazione l'idea di donare 5, 20, 50 euro o quello che puoi, per sostenere il nostro progetto. Puoi aiutarci donando un contributo volontario tramite carta di credito o PayPal. Per effettuare una donazione online, basta avere una carta di credito Visa, MasterCard, Postepay, American Express, Carta Aura, Maestro, Cirrus, ecc. Basta un click. Clicca sul tasto Donazione e segui le istruzioni. Dona ora!

FAI UNA DONAZIONE





VERSUS OFF “LA VOCE DELL’UOMO” TRIBUTO A ENDRIGO

Arte. Dialogo tra arte e letteratura nello SpazioArte della Fondazione A.R.C.A.

1-unnamed2

Nuovo appuntamento allo  SpazioArte della Fondazione A.R.C.A., il 25 novembre, dalle 18,00 alle 20,00, con la presenza del giornalista Marcello Maria Pagliari e con lo scrittore Manlio Baleani, autore del racconto “In viaggio nelle Marche con Giuseppe Gioachino Belli”, casa editrice Ripesi.

La campagna, dove è cresciuto, il pittore senigalliese è il soggetto principale della  sua che riproduce nei suoi scatti. La bellezza della natura è definita da case coloniche nella campagna marchigiana, nell’intensità delle immagini e nella fissità della ”veduta” del paesaggio che assume alcune volte la forza del Color field painting. “Egli, infatti, disegna oggetti che raccontano la storia agricola e sociale della sua terra d’origine – ha detto Andrea Carnevali – che per mezzo della tecnica artistica riesce  a descrivere la campagna marchigiana nei diversi periodi dell’anno”. La piccola esposizione intende, però, valorizzare la poetica del paesaggio marchigiano astratto che negli ultimi anni  ha suscitato un certo interesse nei confronti di estimatori e appassionati d’arte. Inoltre, si potrà vedere  la video installazione di  Daniele Morresi che si è ispirato  alle opere di Mercuri dal titolo “Un pezzo di pane” fino al 30 novembre (ven. e sab.).

1-unnamed1

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>