newsletter

BLANCHE ACOUSTIC DUO

Live@Appignano Auguri in piazza

Porto Recanati. Eccitazione e turbamento del PD secondo i 5 stelle

internet

 

Riceviamo da Sauro Pigini consigliere 5 stelle

Con vivo interesse abbiamo letto il documento pubblicato la scorsa domenica dal segretario della locale sezione del PD avente ad oggetto “Abbiamo ottenuto un finanziamento da 1,4 milioni!”.

Il finanziamento in questione si riferisce al bando relativo alla risistemazione urbanistica delle zone degradate. Nello specifico leggi Hotel House.

Dal documento si potrebbe dedurre che detto finanziamento è stato ottenuto per merito di una parlamentare, cui è stato richiesto di seguire con scrupolo l’iter della pratica, ed alla quale vengono riservati i meritati ringraziamenti. Analoghi ringraziamenti vengono riservati anche ad un assessore regionale che si è ascritto a suo merito la difesa costiera dell’area sud. Qui sarà il caso che finalmente si faccia chiarezza su rendite di posizione con le quali la maggioranza comunale ed alcuni esponenti della giunta regionale inquinano e falsano la verità. E la verità è che la difesa della costa sud si realizza perché serve a RETE FERROVIARIA ITALIANA per difendere la linea adriatica. Se la linea crolla a Potenza Picena l’Italia adriatica finisce ad Ancona!

Ma al di là di queste precisazioni, l’elemento più inquietante, che si legge nel documento, è quello relativo all’appello rivolto al Sindaco perché l’amministrazione garantisca la compartecipazione al progetto da 1,4 milioni e faccia sì che si veda la sua realizzazione. Realizzazione che potrebbe essere messa in dubbio per l’ostilità di qualche lista civica e pertanto si chiede l’impegno pubblico del Sindaco per il reperimento di quei fondi!

Affermazioni che, fatte da una forza politica che si è impegnata sul problema, sottintendono che si è a conoscenza della totale mancanza di idee e di progettualità da parte della giunta comunale! Ed ancor di più non si può non evidenziare come un intervento, complesso come quello che richiederebbe la risistemazione dell’area, venga banalizzato come un intervento per togliere il via vai di pedoni che collega l’Hotel House al centro città!

Certo la richiesta di finanziamento fu presentata per volontà del dott. Passerotti, anche se su sollecitazione di alcune forze politiche, e fu quasi una scommessa. Ma ora che questa scommessa è stata vinta, e la vincita è di tutta la città, sarebbe il caso che la giunta accogliesse l’accorato appello del segretario del Partito Democratico ed aprisse un dibattito su questo tema in quello che ancora rimane il luogo deputato a ciò. Vale a dire il

CONSIGLIO COMUNALE !

p.s.

Gli altri temi trattati nel documento PD li lasciamo al gossip, strettamente anonimo, cittadino.

 

Sauro Pigini, capogruppo Consiliare Movimento 5Stelle Porto Recanati

Porto Recanati, 17 luglio 2017

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>