newsletter

BLANCHE ACOUSTIC DUO

LIVE@ROCKBAR

Recanati. Via i bancali da Recanati

Da Internet

Da Internet

nota del Circolo ACLI “Don Lorenzo Milani”

 

Basta con i bancali sulle facciate dei palazzi di Recanati! Non erano belli e non avevano senso neppure quando c’erano vasi fioriti, adesso che sono vecchi, fradici, sporchi e senza fiori o con fiori secchi nei vasetti di plastica, non si sopportano più!

 

         Come si fa a non capire che è ora di toglierli? Possibile che nessuno fra gli amministratori e fra i funzionari del Comune abbia un po’ di senso estetico?

 

         In quale città d’arte sono stati messi i bancali sugli edifici storici? Possibile che nessun amministratore vada mai a vedere come sono arredate le più belle città italiane?

 

 

         Basta con lo schifo dei bancali! E basta anche con i coppi dipinti e con i vasetti di plastica appesi! Lo devono capire anche i commercianti. Le facciate dei nostri palazzi del Cinquecento, del Seicento e del Settecento non devono essere deturpate in nessun modo: vanno soltanto restaurate e ripulite!

 

         In una città bella come Recanati, che voleva essere la capitale della cultura italiana, c’è bisogno di grande cura per tutti i particolari dell’arredo urbano. Come in tutte le più belle città d’arte, via le insegne a bandiera! Via le targhe sui portali rinascimentali! Via le vetrine di alluminio! Via gli infissi di plastica!

         Non siamo riusciti a divenire la capitale della cultura: proviamo a divenire la capitale della bellezza!

 

 

Circolo ACLI “Don Lorenzo Milani”

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>