newsletter

BLANCHE ACOUSTIC DUO

LIVE@ROCKBAR

Porto Recanati Conero Blu. Interrogazione 5stelle.

Burchio - Internet

Burchio – Internet

Riceviamo una nota del Movimento 5Stelle di Porto Recanati a firma del Consigliere Sauro Pigini.

 

Al Sig. Sindaco del Comune di Porto Recanati

 

OGGETTO: Interrogazione urgente a risposta scritta su: Deliberazione della Giunta Comunale

  1. 16 del 02-02-2017

 

Il sottoscritto Consigliere Sauro Pigini

 

Premesso che:

in data 23.01.2017 con prot. n.2448, a firma di diversi soggetti aventi titolo, è pervenuta al Comune una richiesta intesa ad ottenere ” l’adozione di una variante urbanistica ai sensi dell’art. 26 della L. R. n. 34/ 92 e seguenti, per il cambio di destinazione urbanistica relativa ad alcune aree di proprietà ubicate in zona Montarice”;

 

Che in detta richiesta gli stessi soggetti comunicavano che la variazione medesima sarà “propedeutica alla realizzazione di un nuovo insediamento a carattere turistico alberghiero”;

 

Preso atto che in data 2 febbraio 2017, con deliberazione n. 16, la Giunta Comunale ha formulato un atto di indirizzo, avente ad oggetto: “RICHIESTA SOCIETA’ CONERO BLU“ con cui ha incaricato il responsabile dell’UTC e del IV Settore (Urbanistica) per l’esame e la valutazione tecnica allegata alla documentazione tecnica di cui al prot. N. 2448 del 23.01.2017, in quanto il settore turistico e della ricettività alberghiera è strategico per l’economia e lo sviluppo economico dell’economia cittadina;

 

Ricordato che è attualmente in corso la ricerca di un responsabile per il IV settore (Urbanistica) avente requisiti professionali non posseduti dall’attuale facente funzioni di responsabile dell’Ufficio, soggetto incaricato dell’esame e della valutazione tecnica allegata alla documentazione per la richiesta della variante urbanistica;

 

Ricordato altresì che lo stesso funzionario, per sua stessa ammissione, ha collaborato con i tecnici della Conero Blu nella progettazione del marciapiede relativo alla precedente variante, bocciata dal Consiglio di Stato, e che pertanto una qualunque sua valutazione potrebbe non possedere i requisiti di necessaria terzietà richiesta alla Pubblica Amministrazione;

 

interroga il Sindaco per conoscere:

chi sia il proponente della deliberazione di giunta n. 16 del 2 febbraio 2017;

se per richiesta di variante per insediamento a carattere turistico alberghiero, debba intendersi anche la costruzione di civili abitazioni;

se nelle planimetrie esistenti presso gli uffici comunali sono stati riportati tutti i vincoli presenti nella deliberazione della giunta provinciale di Macerata relativi alla precedente proposta di variante urbanistica, sempre nella stessa zona;

se gli uffici comunali preposti hanno acquisito l’aggiornamento del PAI, approvato dalla Giunta Regionale in data 8 agosto 2016, relativo al dissesto idrogeologico del Burchio;

se per tutto quanto esposto precedentemente non si ritenga, anche al fine di evitare possibili controversie, di dover sospendere, ricorrendo all’istituto dell’autotutela amministrativa, l’esecutività della delibera n. 16 del 2 febbraio 2017.

 

Sauro Pigini, capogruppo del Gruppo Consiliare del Movimento 5Stelle del Comune di Porto Recanati

Porto Recanati, 8 febbraio 2017

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>