bacheca social

I Blanche: l’inedito che descrive la felicità di un amore

Un proiettore per Cinelinguaggi

Le donazioni raccolte attraverso la campagna #unproiettorepercinelinguaggi andranno a sostenere il progetto Cinelinguaggi per l'anno 2019. Una raccolta fondi finalizzata all'acquisto di apparecchiature adeguate all'iniziativa: un proiettore digitale con impianto audio. Ti chiediamo di prendere in considerazione l'idea di donare 5, 20, 50 euro o quello che puoi, per sostenere il nostro progetto. Puoi aiutarci donando un contributo volontario tramite carta di credito o PayPal. Per effettuare una donazione online, basta avere una carta di credito Visa, MasterCard, Postepay, American Express, Carta Aura, Maestro, Cirrus, ecc. Basta un click. Clicca sul tasto Donazione e segui le istruzioni. Dona ora!

FAI UNA DONAZIONE





Querelle S.G.M. costruzioni. Interrogazione M5stelle

Internet

Internet

Riceviamo dal Movimento politico 5 stelle di Porto Recanati.

Al Sig. Sindaco del Comune di Porto Recanati

 

Oggetto: Interrogazione a risposta scritta sulla pubblicazione in data 27 novembre 2016 della lettera aperta da parte della signora Capone Maria Rosaria, in qualità di amministratrice della S.G.M. costruzioni.

 

Premesso che in data 27 novembre 2016 sul quotidiano online RADIOERRE di Recanati, è stata pubblicata una lettera aperta che la signora Capone Maria Rosaria, in qualità di amministratrice unica della ditta S.G.M. Costruzioni s.r.l., ha inviato all’ Ing. Mozzicafreddo Roberto; all’Ufficio Lavori Pubblici nella persona del Geom. Daniele Re e per conoscenza al Segretario comunale Dott. Francesco Massi;

che la signora Capone, con la suddetta lettera intende chiarire la posizione dell’impresa al riguardo degli oneri di urbanizzazione per l’edificazione del lotto A2 della lottizzazione PEEP Montarice;

che in detta lettera la signora Capone oltre a far riferimento a fatti, circostanze e persone che ricoprono o hanno ricoperto incarichi di responsabilità nell’amministrazione di Porto Recanati o addirittura parenti degli stessi, chiama in causa anche l’operato dell’attuale Consiglio Comunale;

ritenuto che le affermazioni della signora Capone meritano una immediata e chiara risposta da parte dell’Amministrazione Comunale;

interroga il Sindaco

per conoscere la versione dell’Amministrazione Comunale circa quanto dichiarato dalla Signora Capone e quali provvedimenti intende adottare, a tutela della città di Porto Recanati, sia nel caso in cui da parte della Signora Capone siano state riportate notizie relative a fatti, circostanze e persone veritiere e sia nel caso in cui dette notizie relative a fatti, circostanze e persone non corrispondano al vero.

Sauro Pigini, Capo Gruppo Movimento 5Stelle Consiglio Comunale

 

Porto Recanati, 01 Dicembre 2016

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>