newsletter

mercoledìcinemaCinelinguaggi

Nelle tiepide notti d'estate, gli spettatori potranno godersi l'esperienza estiva del cinema seduti comodamente, esplorando il rapporto emozionale tra cinema e musica. Potranno anche, dopo la proiezione, dilungarsi, parlando di cinema degustando del buon vino e ascoltando musica.

11.07 “Jersey Boys” di Clint Eastwood

18.07 “The Rocky Horror Picture Show” di Jim Sharman

25.07 “Tutti per uno” di Richard Lester (il primo film dei Beatles).

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

Un Coderdojo sempre piu’ partecipato e ricco, al via anche il laboratorio di robotica

Nota del Comune di Recanati

Grandi novità per il coderdojo Recanati. Dopo il grande successo del progetto internazionale che vede la nostra città una delle quattro presenti in tutta la regione Marche, per i piccoli ninja del codice si apre una nuova sezione. “Il nostro Coderdojo cresce in numeri e progetti – dichiara soddisfatta l’Assessore alle Culture e Pubblica Istruzione Rita Soccio – dopo il raddoppio delle classi dello scorso anno per le numerose richieste pervenute anche dalle città limitrofe, il gruppo dei mentor ha deciso di offrire alle ragazze e ai ragazzi una nuova sezione con programmi più articolati. Questo progetto nato dall’idea di insegnare ai bambini e ai ragazzi la programmazione informatica, facendo emergere tutta una serie di abilità che vanno dalla logica, alla creatività sino al problem solving che nascono spontaneamente quando si acquisiscono giocando, si arricchisce di un nuovo corso sulla robotica.

Nel primo corso, il software usato è scratch dedicato all’apprendimento della programmazione di base, ed è consigliato ai più piccoli di età compresa tra i 7 e i 10 anni. Il nuovo corso adatto ai più grandi dagli 11 ai 13 anni di età, utilizzerà invece un programma e applicazioni Lego. Si parla proprio dei famosi mattoncini che in versione programmabile vengono utilizzati per costruire dei veri e propri robottini in grado di muoversi e svolgere delle operazioni che i ragazzi avranno precedentemente programmato. Certo ai nostri tempi con i mattoncini si costruivano case e castelli, oggi i nostri figli li utilizzano per costruire ad esempio piccoli antifurti. Anche per questo progetto sono doverosi i ringraziamenti per i tanti volontari che lavorano con entusiasmo e passione, il preside dell’ITIS Mattei Giovanni Giri che mette a disposizione i laboratori informatici, i docenti Marco Vita, Barbara Vignoni, Stefania Agostini e Diego Sopranzetti, i mentor Piero Hierro, Erik Murtaj Simone Elisei, Angelo Sercecchi, Giuseppe Santariga, Giovanni Pisciotta, Matteo Cardinali, Francesco Sampaolo, Gianmarco Scagnoli e tutti i ragazzi del terzo e del quarto anno dell’Istituto che fanno da toutor ai più piccoli”. Si ricorda che l’iscrizione è gratuita per entrambi i corsi, per iscriversi www.coderdojorecanati.it

Coderdojo (Comune di Recanati)

Coderdojo (Comune di Recanati)

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>