newsletter

Specchiomagazine Libri

 
Specchiomagazine Libri Incontro tra storie e lettori
Gruppo Facebook · 3 membri
Iscriviti al gruppo
 

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

Porto Recanati: Risposta UPP alle dichiarazioni della Montali

Riceviamo e pubblichiamo: nota stampa di Uniti per Porto Recanati

UNITI PER PORTO RECANATI

UNITI PER PORTO RECANATI

Abbiamo accolto con sconcerto le recenti dichiarazioni dell’ex Sindaco Montali rivolte al nostro movimento, sia per le modalità sia per i contenuti, anche in considerazione del fatto che non sono state precedute da alcun episodio di manifesto contrasto. Veniamo accusati di incoerenza per aver aderito nel merito ad un appello pubblico diretto a contestare la nomina di un tecnico della società che intende realizzare il Burchio nella commissione locale per il paesaggio. Lo abbiamo fatto sulla scorta di un principio condiviso all’unanimità da tutto il consiglio direttivo: che, su qualsiasi presa di posizione, avremmo guardato al contenuto nell’interesse del paese. Coerenza avrebbe imposto anche una sua adesione. Sempre nel comunicato, viene attribuito ad UPP un raggiunto accordo politico con i movimenti Alternativa Civica e Paese Vero. E’ superflua la pubblica smentita giunta da Attilio Fiaschetti per capire che si tratta di pura fantasia, anche in considerazione del quadro politico entro il quale UPP si sta muovendo, sia nei progetti sia nella propria attività di tesseramento. Venerdì 22 gennaio ne daremo un’ulteriore dimostrazione alle ore 21.15 presso la Sala Biagetti con un’iniziativa dedicata a temi di vera rilevanza pubblica, quali acqua potabile, consumo del suolo e dissesto finanziario di Banca Marche. Per avere rassicurazioni, alla Montali sarebbe bastata una telefonata piuttosto che affidarsi alle dichiarazioni fantasiose apparse su quegli organi di stampa da lei aspramente criticati e considerati inaffidabili. Per quanto ci riguarda, abbiamo sempre rispettato il suo ruolo di sindaco e di ex sindaco, offrendole pubblicamente di partecipare alle nostre iniziative, senza mai rinnegare il progetto di “Noi per Porto Recanati”. Se, per certi versi, riusciamo a comprendere lo sfogo e lo spirito di rivalsa, riteniamo inaccettabili la manifesta acredine e gli attacchi personali. Come sempre, rimaniamo disponibili al confronto, anche pubblico, a maggior ragione con chi abbiamo fino all’ultimo giorno sostenuto. A questo punto ci è chiaro che la Montali ha voluto smarcarsi da UPP; quanto al suo incubo ricorrente, quello di una candidatura a sindaco del nostro presidente Lorenzo Riccetti, possiamo già da ora restituirle sonni tranquilli. Da subito abbiamo detto che il nostro impegno sarebbe stato quello di adoperarci con tutte le nostre forze per perseguire obiettivi rilevanti per la città e di non disperdere energie nel rintuzzare attacchi gratuiti da parte di chicchessia, pertanto ci auguriamo che cessino qui le polemiche perché la città, e non solo, ne è stanca.

UNITI PER PORTO RECANATI

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>