bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


A tutti i nostri lettori

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste un caffè, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
novembre 2022
L M M G V S D
« Ott    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Porto Recanati. Ratti in città,il Sindaco Michelini precisa di avere da subito preso in carico la questione, con la tempestività e l’urgenza che la problematica necessita.

fonte internet

fonte internet

In relazione alle segnalazioni che ci sono pervenute da alcuni nostri concittadini della presenza di alcuni ratti nelle nostre vie del centro e non, Tutti i richiami sono stati inviati al Cosmari, tenuta a svolgere con regolarità, come da contratto, il servizio di derattizzazione nella nostra città. Al riguardo, la dottoressa Pellei, […]

Continua a leggere Porto Recanati. Ratti in città,il Sindaco Michelini precisa di avere da subito preso in carico la questione, con la tempestività e l’urgenza che la problematica necessita.

Lino Palanca non è scomparso: il ricordo ad un anno dalla sua morte

Lino Palanca

Lino Palanca

By Redazione

Ci sono intellettuali capaci di restare esempio e memoria della propria comunità: uno di loro è sicuramente Lino Palanca che, a un anno dalla morte, viene ricordato dalla sua amata gente e collaboratori.

Era il 22 novembre del 2021 quando si diffuse la notizia che il Prof.Lino Palanca era morto: […]

Continua a leggere Lino Palanca non è scomparso: il ricordo ad un anno dalla sua morte

Operazione oscena. Secondo i pacifisti putiniani, bisogna essere gente perbene per non essere massacrati

Fonte internet

Fonte internet

di Raimondo Giustozzi

Se l’esercito russo distrugge centrali elettriche, tortura civili e stupra donne e bambini, dopotutto bisogna considerare che Zelensky è un mezzo autocrate reazionario che limita la libertà di stampa e maltratta le opposizioni. Non fa una piega

Ne abbiamo scritto più volte, anche qui: ma occorre proprio un richiamino. […]

Continua a leggere Operazione oscena. Secondo i pacifisti putiniani, bisogna essere gente perbene per non essere massacrati