bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Recanati. Tre eventi per i “PERCORSI ARCOBALENO” del maestro Carlo Iacomucci

Via col vento acquaforte di Carlo Iacomucci

Tre percorsi, tre eventi, a cura della prof.ssa Amneris Ulderigi, che metteranno in luce l’Arte bella di CARLO IACOMUCCI, come incisore e pittore.
-Primo evento: L’ARTE CHE SPECCHIA I COLORI DELL’ANIMA
vernissage 7 dicembre 2019, ore 17-  Spazio Cultura Art Gallery- Via Roma 31/a – RECANATI  . La mostra rimarrà aperta sino al  6 gennaio 2020
-Secondo evento –  Incontro con l’artista dalla “mano ribelle”: “IACOMUCCI SI RACCONTA E RACCONTA LA SUA ARTE tra dipinti ed incisioni”  14 dicembre 2019, ore 17- Spazio Cultura Art Gallery – Via Roma, 31/a – RECANATI

r) Paesaggio impossibile di Carlo Iacomucci

-Terzo evento  “ LA SOTTILE MAGIA DELLE INCISIONI”
vernissage 18 gennaio 2020, ore 17,15- CASA VINICOLA G. GAROFOLI, Via Carlo Marx 123- Villa Musone-CASTELFIDARDO, (AN)-La mostra rimarrà aperta sino al 29 febbraio 2020
Personaggio illustre Carlo Iacomucci! Si sperimenta in PERCORSI che hanno, come denominatore comune, la poetica del segno e i colori. l suoi “percorsi arcobaleno” si muovono dal reale al sognato, dagli occhi del cuore, agli sguardi esterni, ma sempre in luce, in volo verso lo spirituale. La sua Arte bella, che “  specchia i colori dell’anima”,  si esprime con suggestive e poetiche  creazioni, incisioni e dipinti, mediante un linguaggio armonioso fatto di simboli, segni, che fluttuano tra l’immaginario e  il reale, creando sensazioni di movimento.  Iacomucci viaggia orizzonti, senza allontanarsi da sé. Ogni creazione é un universo di ricordi, di pensieri, di azioni, di sogni…eternate nel segno e nel colore! Il suo vero viaggio emozionale, comincia laddove il   cuore sfida il vento della paura, cuore leggero, che vola la libertà di Essere, con il fascino dell’orizzonte senza limiti e con desideri che cambiano sembianza, come le nuvole, al ritmo umorale del suo  tempo interiore.  Motivi ricorrenti sono le gocce, il vento, gli aquiloni…tracce giocose, bizzarre, capricciose, che rappresentano la sua inconfondibile impronta. L’immaginazione è il suo aquilone più alto e quando, con le ragioni del cuore, è bello alto, in luce arcobaleno, taglia la corda, i suoi freni inibitori e libera le sue verità invisibili, sottili, in   forme di magia che incantano, le più svariate, con la logica del visibile !
” Il mio desiderio non é quello di rappresentare cose, ma di penetrare al massimo delle mie possibilità,  il mistero delle cose!”Carlo Iacomucci.
Carlo Iacomucci nasce e studia ad Urbino, vive e opera a Macerata

Prof. Amneris Ulderigi
Nov,   Recanati

per info : 388.4974303 —  320.0361833
amneris.u@alice.it

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>