newsletter

BLANCHE ACOUSTIC DUO

Live@Appignano Auguri in piazza

Recanati. Adottiamo una via, iniziativa di “Nomi e storie delle vie di Recanati”

Fonte. Internet

Fonte. Internet

Ogni via un nome, ogni nome una storia, questo il tema affrontato durante l’incontro tenutosi presso la Sala conferenze della Biblioteca presenti il Sindaco Francesco Fiordomo l’Assessore alle Culture  Rita Soccio, l’insegnante Anonella Maggini ,la responsabile dei Servizi demografici Lucia Cuccoli.

“L’idea di informatizzare la toponomastica recanatese- come ha spiegato l’assessore Soccio- è partita da Sandro Urbani , un’idea che è stata accolta dall’amministrazione comunale e successivamente messa in pratica da alcuni ragazzi durante le ore dell’alternanza scuola lavoro, occupandosi di inserire le informazioni storiche delle vie sul sito del Comune”.

 Ma questo è stato soltanto il punto di partenza di un progetto che dovrà evolversi nel tempo così come ha affermato il Sindaco Fiordomo, sottolineando anche l’importanza di avere una memoria storica da trasmettere alle generazioni future, una conoscenza che deve includere anche le vie della propria città.

 Ma quale è il percorso da seguire per poter intitolare una via, una piazza, un vicolo o altro ad un personaggio? L’iter burocratico lo ha  spiegato molto puntualmente nel proprio intervento Lucia Cuccoli; infine è intervenuta Antonella Maggini che ha esposto gli esempi di ricerca relativi  alle notizie di personaggi illustri che hanno dato il nome a moltissime vie della città, raccontato puntuali curiosità, inediti e lanciato la proposta dell’adozione di una via da parte di scuole, cittadini e associazioni che possono ritrovarsi fra un anno a  confrontarsi sulle ricerche fatte e arricchire di conseguenza e info che sono nel sito web del Comune accessibile al seguente link:

http://www.comune.recanati.mc.it/index.php/territorio/vie-di-recanati-nomi-e-storia

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>