newsletter

BLANCHE ACOUSTIC DUO

Live@Appignano Auguri in piazza

Porto Recanati. “La Casa delle suore” di Lino Palanca.

1-INVITO SUORE(1)

Venerdi 28 luglio, alle 21.30, sarà presentato nel cortile di via degli Orti il volume “La Casa delle suore” di Lino Palanca. Si tratta della storia della Casa portorecanatese delle Adoratrici del Sangue di Cristo, che sono a Porto Recanati ormai da 160 anni e hanno svolto un ruolo di primo piano nell’educazione della gioventù femminile, e non solo, della comunità costiera.

Sono raccontati i momenti difficili dei primi anni di vita di una comunità monastica nata negli anni del tramonto dello Stato Pontificio e dell’annessione delle Marche al Regno Sabaudo, quelli dell’incameramento dei beni ecclesiastici da parte dello Stato, della chiusura dei conventi e dei rapporti più che burrascosi tra il Vaticano e la nuova realtà politico-amministrativa di stampo piemontese.

Si percorrono poi gli anni meno tempestosi, ma non proprio tranquilli, che correvano verso il XX secolo, in cui l’istituto delle suore di Santa Maria de Mattias mise radici profonde a Porto Recanati, con la gestione dell’asilo d’infanzia, l’istituzione di una scuola primaria parificata, la creazione di una scuola di cucito e ricamo che presto divenne centro di richiamo per decine e decine di ragazze.

Il libro è corredato da un saggio introduttivo di don Michele Colagiovanni, storico dell’Istituto dei Missionari del Prez.mo Sangue (i quali, non va dimenticato, furono governati dal 1838 al 1847 dal portorecanatese don Biagio Valentini successore di san Gaspare del Bufalo nella direzione generale dell’Istituto), autore di molti studi che toccano da vicino la nostra storia; da un excursus di Pina Zaccari nella quotidianità delle attività dell’Istituto, ricca di divertenti spunti aneddottici; dalle tante foto scelte e collocate nel testo da Sandro Antognini, che si è egregiamente occupato anche dell’elaborazione grafica dell’opera patrocinata dal Comune di Porto Recanati.

La presentazione del volume avrà luogo anche in caso di pioggia perché saranno resi disponibili i locali interni della Casa.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>