bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
novembre: 2021
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Porto Recanati. Lo stato dell’arte Kursal e Casa degli Artisti con amara sorpresa.

Cecco Buonanotte Fonte internet

Cecco Buonanotte Fonte internet

nota dell’Amministrazione Comunale

Nel corso del Consiglio comunale di oggi, giovedì 11 novembre, nel punto all’OdG riguardante le comunicazioni del Primo cittadino, il sindaco Andrea Michelini ha reso noti importanti aggiornamenti sullo status dei lavori al cineteatro Kursaal e alla “Casa degli Artisti” (ex spogliatoi del Nazario Sauro).

Per quanto riguarda il Kursaal, più volte l’amministrazione precedente aveva promesso il prossimo completamento dei lavori allo stabile. Negli ultimi diciotto mesi,si è parlato e letto sulla stampa locale di consegna dello storico cineteatro alla città prima delle elezioni dello scorso ottobre. A marzo, era stata annunciata la riapertura per l’estate, a settembre, per la fine dello stesso mese.

Purtroppo, come si è constatato, le cose non stanno così.

In questo mese successivo all’insediamento del nuovo governo cittadino, sono stati effettuati più sopralluoghi alla struttura, in seguito ai quali si è preso atto che i lavori sono ben lungi dal poter essere terminati.

Al momento, non si hanno a disposizionegli elementi per poter comunicare una tempistica, se ci sarà bisogno di ulteriori spese da affrontare, il loro ammontare e quanto dovrà ancora essere lunga l’attesa per poter finalmente godere del cineteatro.

L’amministrazione Michelini si è data delle linee di comportamento da tenere nei confronti dei cittadini che si basano sul non nascondere mai la verità dei fatti, riferendo puntualmente il reale status degli impegni presi e del denaro pubblico che serve per onorarli.

Pertanto, con profondo rammarico, è doveroso riferire che per poter vedere il Kursaal nuovamente agibile e fruibile anche per spettacoli teatrali, si dovrà attendere ancora diverso tempo.

Quando, con l’esercizio finanziario 2022, si avrà un quadro reale delle capacità di spesa pubblica da poter destinare alla struttura, si potranno dare informazioni più precise sui costi da affrontare e sulle tempistiche.

Per quanto riguarda invece la “Casa degli Artisti”, è statoappurato che anche quel manufatto, nonostante la cospicua spesa già sostenuta dalla precedente amministrazione, è ben lungi dal potersi definire ultimato.

Ad oggi conserva la struttura dei vecchi spogliatoi da campo di calcio con i vari box doccia, manca di insonorizzazione e di tutto quello che serve per renderla utilizzabile per attività di tipo musicale/artistico.

Anche in questo caso si prevedono ulteriori lavori da effettuare e ulteriori fondi da destinare alla struttura per renderla pienamente operativa.

1 commento a Porto Recanati. Lo stato dell’arte Kursal e Casa degli Artisti con amara sorpresa.

  • Maria Teresa Moscatelli

    Durante una vacanza a Numana nel lontano 1979. conobbi il paese di Portorecanati vedendo un film con Franco Franchi e Ciccio Ingrassiasl cinema Kursal
    Il paese ci rimase nel cuore e dopo una quindicina d’anni in età della pensione ci siamo trasferiti a Milano portando con noi anche una mamma di 97 anni

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>