bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
gennaio 2022
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Porto Recanati. Aggiornamento Piano antenne, è necessario informare la cittadinanza.

Fonte internet

Fonte internet

Con specifico atto di indirizzo formalizzato con Delibera di Giunta, l’amministrazione comunale rende noto che sta provvedendo all’aggiornamento del Piano antenne entro la prevista scadenza di legge del 31/03/2022.

Ogni anno infatti, le amministrazioni comunali che si sono dotate di un Piano antenne sono tenute ad aggiornarlo con lo scopo di razionalizzare la gestione delle richieste che i vari providers di telefonia inviano con i propri piani di sviluppo. Purtroppo, tale prassi, in modo abbastanza inspiegabile, non è stata adempiuta nel 2021 dalla precedente amministrazione, la quale, dopo aver  deciso di non rinnovare l’incarico alla Polab che da diversi anni si occupava per conto del Comune di Porto Recanati di gestire gli aggiornamenti consigliando conseguentemente la dislocazione di nuovi impianti, ha omesso di aggiornare come previsto dalla legge il Piano antenne alla scadenza prevista.

Questa mancanza ha di fatto creato un vulnus al quale l’amministrazione Michelini intende porre immediato rimedio. Siamo infatti convinti che questo strumento, se costantemente aggiornato e gestito in modo corretto, possa porre in essere le dovute azioni di cautela nei confronti dei providers che ogni anno avanzano richieste di nuovi impianti nel nostro territorio.

L’installazione di nuovi impianti di telefonia mobile, come noto,  spesso suscitano nella cittadinanza un forte impatto emotivo che deve necessariamente essere tenuto in debita considerazione.  E’ pertanto  intento di questa amministrazione dedicare alla materia la massima attenzione nell’ottica di una gestione del territorio consapevole e garantendo alla cittadinanza la tutela della propria salute  evitando il proliferare di nuovi impianti in punti che la stessa amministrazione può giudicare o già saturi o particolarmente sensibili.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>