bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


A tutti i nostri lettori

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
agosto 2021
L M M G V S D
« Lug   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Domenica 8 agosto ventiquattresima edizione de “LA NOTTE DELLE SAETTE”

NOTTE SAETTE

Domenica 8 agosto, al termine della settimana più incredibile e “veloce” dell’atletica italiana alle Olimpiadi di Tokyo, a Porto Recanati, presso Largo Porto Giulio, scenderanno in pista i giovani partecipanti all’edizione numero ventiquattro de “La Notte delle Saette”, gara di velocità sulla distanza di 50 metri per ragazze e ragazzi dai 6 ai 13 anni.

La manifestazione è promossa dall’Avis comunale “Alberto Giattini” in collaborazione con il Gruppo Podistico Amatori, il Comitato Regionale Marche della Federazione Italiana Di Atletica Leggera e il Comitato Regionale del Coni, ha il patrocinio del Comune di Porto Recanati e il sostegno del Grottini Team e del Centro Servizi per il Volontariato.

Dopo lo stop dello scorso anno dovuto alla pandemia, gli organizzatori hanno lavorato strenuamente per rendere possibile l’evento nel pieno rispetto delle normative anti-Covid e sperano che in tanti risponderanno all’invito a partecipare a questa giornata di festa e promozione sportiva.

Le giovani saette saranno suddivise in quattro categorie: Petalo (6-7 anni), Margherita (8-9 anni), Goccia (10-11 anni), Avis (12-13 anni). Alle 17 di domenica partiranno le batterie, mentre è per le 21.30 l’appuntamento per le finali delle diverse categorie, verso le 23.30, poi, le premiazioni. È possibile iscriversi gratuitamente allo IAT e presso il campo di gara fino alle 16.30 di domenica.

“La Notte delle Saette”, nata con lo scopo di promuovere tra le giovani generazioni il legame tra sport, salute e un sano stile di vita, vuole diffondere il valore della donazione di sangue tra i più piccoli, che saranno i donatori di domani, e tra i loro genitori.

Sono numerosi gli atleti in erba tornati sulla pista di Largo Porto Giulio anno dopo anno, che hanno scelto l’atletica come sport da praticare raggiungendo importanti risultati, come Melissa Mogliani Tartabini, premiata nel 2019, e Alessandro Moscardi, reduce da un ottimo risultato ai recenti Europei under 23 di Tallinn e saetta nel 2007, che riceverà il premio dedicato ad Alberto Giattini. La ragazza e il ragazzo che avranno partecipato al maggior numero di edizioni, invece, riceveranno il riconoscimento in memoria di Guido Cittadini.

e.t.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>