bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
luglio: 2021
L M M G V S D
« Giu    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Versus Magazine. Refuge & Migration film poetici dove registi e poeti esplorano le loro vecchie e nuove case

 

Nell’ambito del festival Re: Writing the Future: i direttori artistici dello ZEBRA Poetry Film Festival Thomas Zandegiacomo Del Bel e Alexander Gumz presentano film di poesia in cui registi e poeti esplorano e riscoprono le loro vecchie e nuove case.

 

Fonte internet

Fonte internet

Il video raccoglie 7 corti, buona visione su Versus Magazine

Film

A DAMASCO (DEU / SYR 2018) 4 min

Regia · Regia: Waref Abu Quba

Poesia · Poesia: Il collare damasceno della colomba

Poeta · Poeta: Mahmoud Darwish

Damasco, una città di 11.000 anni, la più antica e la più nobile delle città, sintonizzata sulla poesia del famoso poeta palestinese Mahmoud Darwish. | Damasco, una città di 11.000 anni, la più antica e preziosa delle città, ambientata nella poesia del famoso poeta palestinese Mahmoud Darwish.

https://www.warefabuquba.com/

 

CITTÀ NEL MIS | Città nella nebbia (ZAF 2016) 2 min

Regia · Regia: Wessel Hamman

Poesia · Poesia: Stad In Die Mis

Poeta Poeta: D.J. Oppermann

Un uomo di campagna vede la città come un animale ostile. | Un uomo di origine rurale vive la città come un animale ostile.

 

η Συρία, έφυγε | Gone Is Syria, Gone (GRC 2016) 8 min

Regia · Regia: Jazra Khaleed

Poesia · Poesia: Gone is Syria, Gone

Poeta · Poeta: Jazra Khaleed

Un giorno la Siria decide di andare. Raccoglie le sue parole, i suoi effetti personali, il suo spazio aereo e le sue forze di terra. Decolla e vola via. | Un giorno la Siria decide di partire. Portando le sue parole, i suoi affari personali, il suo spazio aereo e le forze di terra, decolla e parte.

 

ALLA CONFINE (NLD 2016) 4 min

Regia · Regia: Jan Baeke, Alfred Marseille

Poesia · Poesia: Al confine

Poeta · Poeta: Jan Baeke

Un esame poetico dell’ambiguità della crisi dei rifugiati, della cronaca, della propaganda estremista e della politica dell’UE. | Riflessione poetica sulle ambiguità della crisi dei rifugiati, la copertura mediatica, la propaganda estremista e la politica dell’UE.

http://pubblicopensiero.net/

 

REFUGEE BLUES (GBR / FRA 2016) 6 min

Regia · Regia: Stephan Bookas, Tristan Daws

Poesia · Poesia: Refugee Blues

Poeta Poeta: W.H. Auden

Basato sui versi della poesia di W. H. Auden del 1939, viene mostrata una giornata intima nella “giungla” del campo profughi fuori Calais, che contraddice la rappresentazione consolidata del campo come centro di violenza. | Impostato sui versi di W.H. La poesia di Auden del 1939, traccia una giornata intima nella “giungla” del campo profughi fuori Calais, che contraddice la rappresentazione tradizionale del campo come centro di violenza.

http://stephan.bookas.com/

https://tristandawscom.wordpress.com/

 

L’AMORE AI TEMPI DELL’UE | L’amore nell’era dell’UE (DEU 2014) 3 min

Regia · Regia: Ebele Okoye

Poesia · Poesia: L’amore ai tempi dell’UE / L’amore ai tempi dell’UE

Poeta · Poeta: Björn Kuhligk

A volte siamo come burattini nelle mani dei potenti. | A volte siamo come marionette nelle mani di chi è al potere.

https://ebeleokoye.com/

 

CASA MIA | La mia patria (DEU / NGA 2012) 3 min

Regia · Regia: Ebele Okoye

Poesia · Poesia: [casa mia] / [casa mia]

Poeta · Poeta: Ulrike Almut Sandig

Una donna anziana, irritata dalla società divertente di oggi, riporta alla mente i ricordi della sua infanzia nella Berlino del dopoguerra. | Un’anziana donna di fronte alle odierne attività ricreative avanzate ricorda confusamente i suoi anni di crescita e la vita in una Berlino del dopoguerra.

 
 

#zebrapoetryfilm #kanalfuerpoesie #rewritingthefuture

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>