bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


A tutti i nostri lettori

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
febbraio 2022
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  

Porto Recanati. Comunicazioni del Sindaco: Radioerre e interventi alle famiglie.

fonte internet

fonte internet

AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI A FAVORE DELLA FAMIGLIA

L’Ufficio Servizi sociali del Comune di Porto Recanati comunica che sono aperti i termini per la presentazione della domanda per accedere ai contributi a favore della famiglia relativi al Fondo Nazionale Politiche Sociali annualità 2020 ed al Fondo Famiglia annualità 2021.

Possono accedere alle risorse erogate i cittadini italiani, comunitari e extracomunitari con permesso di soggiorno in corso di validità almeno annuale residenti nei Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale 14 in possesso dei requisiti previsti per ciascuno degli interventi al momento della presentazione della domanda.

Possono presentare la domanda ragazze madri in condizioni di difficoltà con a carico uno o più figli minori di età che non sia o siano stati riconosciuti dal padre; famiglie con almeno quattro figli fiscalmente a carico dei genitori; nuclei con figli minori di età rimasti orfani di uno o entrambi i genitori; famiglie già in carico ai servizi sociali (nei Comuni ATS 14) con almeno un figlio minore previa attestazione rilasciata dal servizio comunale competente su apposita modulistica.

Il valore dell’attestazione ISEE in corso di validità per presentare la domanda non deve essere superiore a 10 mila euro; ogni nucleo familiare può presentare soltanto una richiesta di contributo sia in relazione ai diversi interventi che alle diverse azioni e l’entità del contributo per ogni beneficiario ammesso sarà pari a 800 euro.

L’avviso pubblico, promosso dall’ATS 14, e i manuali per l’inserimento della domanda online si possono consultare nel sito del Comune di Porto Recanati.

È possibile inoltrare la richiesta di accesso ai contributi esclusivamente in via telematica sul sito www.ambitosociale141.it fino alle 23.59 del 21 marzo 2022.

Per ricevere tutte le informazioni necessarie e supporto nella compilazione della domanda online si può contattare lo sportello PUA di Porto Recanati chiamando il numero 071 7599734.

 

CHIARIMENTI SULLA TRASMISSIONE DEI CONSIGLI COMUNALI

Le motivazioni dell’interruzione del contratto con Radio Erre per la trasmissione dei Consigli comunali sono molto semplici. La precedente Amministrazione ha speso un’ingente somma per munirsi di un sistema di impianto audio/video che consente, appunto, la trasmissione in diretta dei Consigli comunali. Tale sistema si è dimostrato efficace ed efficiente sin dal suo esordio. Per la prima volta abbiamo la possibilità non solo di ascoltare un Consiglio comunale, ma di “viverlo” in diretta anche attraverso le inquadrature di chi lo caratterizza. Consideriamo questa novità pienamente coerente al piano di modernizzazione che l’Amministrazione aveva posto come uno dei suoi obiettivi. Questa nuova misura ci consente di fare un passo verso il futuro e speriamo addirittura sia propedeutica ad un processo di alfabetizzazione digitale di quei pochi utenti che non hanno dimestichezza con la rete e il web. Tale nuovo sistema, inoltre, si dimostra efficace anche nel contesto pandemico che stiamo vivendo e che impedisce alle persone di poter essere presenti in Sala consiliare. Ricordiamo inoltre che questo canale permette di seguire il Consiglio in diretta, collegarsi al televisore, poterlo vedere in un secondo momento, recuperare le sedute precedenti quando e come si vuole.

Da un’indagine svolta, inoltre, ci risulta che solo due Comuni nelle nostre vicinanze (Recanati e Loreto) trasmettono i Consigli comunali sia in versione video streaming (tramite Facebook) che in versione “emittente radiofonica”. Mentre sono molteplici i Comuni marchigiani che proprio omettono di mandare in onda le trasmissioni (in audio o in video) dei consessi del parlamento cittadino. Per quello che ci riguarda, come già specificato, con la modalità di trasmissione in essere pensiamo di aver fatto un primo passo verso un nuovo modo di intendere la comunicazione.

Coerentemente a quanto sopra espresso e in ottica di una gestione oculata delle risorse pubbliche, a prescindere dagli importi che interessano questa problematica, abbiamo pensato di realizzare un’economia interrompendo la collaborazione con l’emittente Radio Erre per la trasmissione dei Consigli.

Un buon amministratore deve avere la lungimiranza di ottimizzare le risorse economiche di cui dispone e di evitare sprechi di denaro pubblico di ogni specie.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>