bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
aprile: 2016
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Elezioni amministrative. Elementi di chiarificazione politica a Porto Recanati

Lo scenario politico di Porto Recanati si va definendo con una più chiara identificazione  dei profili dei soggetti politici  che correranno al governo della cittadina.

di Emanuela Addario - da Il Resto del Carlino

di Emanuela Addario – da Il Resto del Carlino

In questa fase di dibattito politico si evidenziano  una serie di elementi che rappresentano indiscutibilmente una crisi di rappresentanza. Infatti tra i vari tipi di rappresentanza (politica, legale, organica, diretta, indiretta, ecc.), quella politica si distingue per avere un particolare valore etico. Negli ultimi anni, le difficoltà della politica nel mediare i conflitti sociali hanno ridotto il ruolo degli istituti di partecipazione nel farsi carico della mediazione tra i soggetti sociali.

Inoltre, negli ultimi decenni il ruolo dei partiti non è stato più in grado di rappresentare gli interessi degli elettori perché  più forte si è fatta la presenza di gruppi di interesse (lobby), presenti all’interno degli stessi partiti oltre che all’esterno. La pressione di questi gruppi d’interesse è cresciuta enormemente negli ultimi anni (es: energia, rifiuti, consumo del territorio, gestione del web, ecc.) facendo sì che gli interessi di natura socioeconomica prendessero il sopravvento su quelli di natura sociale (diritti delle categorie sociali più svantaggiate, diritti umani, diritti dei consumatori, ecc.). Quindi, una crisi di rappresentanza unita ad una crisi di “qualità” delle classi dirigenti potrebbe portare l’elettorato ad una scelta che svuota ulteriormente l’istituto democratico della rappresentanza, l’astensione.

Per avere un quadro del dibattito politico locale chiediamo aiuto ad un osservatorio privilegiato di Porto Recanati, il blog Argano, a cui va il nostro ringraziamento, che raccoglie, grazie alle efficaci analisi del moderatore, il dibattito quasi sempre anonimo degli attivisti politici locali.

 

L'Argano

L’Argano

L’INTERVISTA DEL CANDIDATO SINDACO PD A RADIO ERRE – IMPERDIBILE…..

UDC: CON IL PD NON CI SONO LE CONDIZIONI PER UNA ALLEANZA ELETTORALE SERIE ED ORGANICA

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>