bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


A tutti i nostri lettori

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste un caffè, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
gennaio 2023
L M M G V S D
« Dic    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

PESARO, MERCOLEDÌ 18 GENNAIO IN PRIMA ED ESCLUSIVA REGIONALE PER LA STAGIONE DI DANZA BEAT FORWARD_STUDIO SEGNA LA COLLABORAZIONE TRA IGOR X MORENO E COLLETTIVO MINE

IGORXMORENO_COLLETTIVO MINE_ph Monia Pavoni (9)Pesaro Capitale Italiana della Cultura 2024, main partner Gruppo Hera, continua a danzare con la stagione dedicata all’arte coreutica al Teatro Sperimentale, nata su iniziativa del Comune di Pesaro con l’AMAT e con il contributo di Regione Marche e Ministero della Cultura.

 

Mercoledì 18 gennaio in prima ed esclusiva regionale Beat Forward_studio segna la collaborazione tra Igor x Moreno e Collettivo Mine. Questa nuova creazione nasce dalla rielaborazione di BEAT, solo creato da Igor Urzelai e Moreno Solinas nel 2019. Beat Forward è uno spettacolo inedito in cui la coreografia originale viene reinventata e moltiplicata nei corpi di Francesco Saverio Cavaliere, Siro Guglielmi, Fabio Novembrini, Roberta Racis e Silvia Sisto.

Cavalcando una colonna sonora di musica techno, Beat Forward è una celebrazione del piacere di ballare su una pulsazione, lasciando che l’energia aumenti di intensità e che le sensazioni, condivise tra performer e pubblico, si trasformino.

Il vocabolario di movimento si concentra sulla comunicazione non verbale, appropriandosene e modellandola coreograficamente. Il pubblico osserva le trasformazioni dei gesti, i cenni del capo, la postura, l’espressione del viso. La coreografia spazia dal movimento di tutto il corpo fino ai più piccoli dettagli, dall’astratto all’espressivo, creando un bombardamento di immagini, sconvolgendo costantemente la lettura e l’interpretazione di chi guarda e creando un effetto ipnotico.

Beat Forward è una ricerca su come ci identifichiamo e come ci relazioniamo, su come ci riconosciamo o meno nelle altre persone e su come siamo in grado di proiettare immagini molteplici di noi stess*.

 

Gli interpreti dello spettacolo sono Francesco Saverio Cavaliere, Siro Guglielmi, Fabio Novembrini, Roberta Racis, Silvia Sisto, la regia è di Igor Urzelai e Moreno Solinas, musica AA. VV. (mix Igor Urzelai), i costumi di Rebecca Ihle, la produzione è di S’ALA e Fabbrica Europa.

 

Con la stagione di danza torna anche Oltre la Scena, ciclo di brevi incontri online (Zoom) pensati per esplorare gli spettacoli in programma. L’introduzione alla visione di Beat Forward_studio sarà a cura di Francesca Pedroni, giornalista, critico e studiosa di danza, lunedì 16 gennaio alle ore 18 (credenziali di accesso: https://us02web.zoom.us/j/84945487690?pwd=aVluTXM0dVExU2hVSnZxNENvVUZ0Zz09; ID riunione: 849 4548 7690; Passcode: 350541)

 

Biglietteria presso Teatro Sperimentale 0721 387548, prevendite anche alla biglietteria Tipico.tips 0721 34121 – 340 8930362 e circuito vivaticket. Informazioni AMAT 071 2072439, www.teatridipesaro.it, www.amatmarche.net. Inizio spettacolo ore 21.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>