bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

“Quando tutto sarà finito / torneremo a riveder le stelle” Vita quotidiana al tempo del Coronavirus

Fonte Internet

Fonte Internet

Di Raimondo Giustozzi

La canzone d’autore ha sempre rappresentato qualcosa di più che semplici canzonette. Nei diversi momenti della nostra storia nazionale ha avuto il merito di indicare, soprattutto ai giovani mete e traguardi da raggiungere. Rinascerò rinascerai di Roby Facchinetti, scritta di getto, nei giorni della tragedia che sta colpendo tutta […]

Continua a leggere “Quando tutto sarà finito / torneremo a riveder le stelle” Vita quotidiana al tempo del Coronavirus

25 aprile I fiori del partigiano, Nicola Grato

nicola-grato

Da Milano a Palermo, commemorazioni ristrette ma tante voci dalle terrazze per il 75° anniversario e iniziative sul web.

Non si terrà nessun corteo, ma una festa nel segno dell’unità – anche se a distanza – nel giorno del 75° anniversario della Liberazione. Il 25 aprile quest’anno si celebra ‘a porte chiuse’ a causa […]

Continua a leggere 25 aprile I fiori del partigiano, Nicola Grato

Nino Pedretti. I partigiani

28423124_1468993993209813_2451015415754293486_o

I PARTIGIANI

Non per ragioni di gloria andammo in montagna a far la guerra. La patria e la guerra erano per noi motivi vani. Le mani, lasciateci libere le mani, i piedi, gli occhi gli orecchi. Lasciateci dormire nel fieno accanto a una ragazza. Questo chiedevamo e ci siamo fatti impiccare e siamo andati […]

Continua a leggere Nino Pedretti. I partigiani