bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
gennaio 2020
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Versus. Un luogo virtuale per Versus rassegna di confronti poetici.

La nostra filosofia

Versus, rassegna di confronti poetici in Italia, ora avrà un luogo (virtuale, ma ormai nulla è più reale della virtualità…), un’appendice dello storico “Specchio” magazine, tutto dedicato alla nostra rassegna e, più in generale, al mondo della poesia.
Curato da Piergiorgio Viti, poeta e professore di lettere, “Versus magazine”, sarà un contenitore dove, si potrà proporre testi poetici da condividere, dando spazio ad alcune delle manifestazioni più interessanti del settore, suggerendo autori, ecc. Il tutto, e questa è un’ulteriore novità da segnalare, con la possibilità di interfacciarsi, di fare rete. Infatti, vogliamo che questo “luogo virtuale” sia un luogo di confronto, di dialogo, di interconnessioni umane. Dunque, tutti avranno la possibilità di commentare, nei limiti che la netiquette impone, gli articoli e i testi proposti; crediamo fortemente, infatti, che la poesia debba uscire dalla nicchia degli addetti ai lavori e piuttosto tornare al centro del dibattito culturale, riacquistando la posizione che merita. Allora buona lettura, amici e anche nemici della poesia. Sì, perché la poesia ha tanti amici, ma anche nemici: quelli che la svendono, che la ripudiano, che la scribacchiano, che ne fanno una questione di poltrone. Anche a loro auguriamo di seguirci, perché in fondo, nel bene e nel male, contribuiscano al dibattito insieme a noi, attenti ascoltatori, passionali amateur della versificazione, lontani anni luce da qualsiasi posizione pregiudiziale.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>