bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

LORETO. “I COLORI DELLA VITA” FINO A DOMENICA 8 SETTEMBRE LA MOSTRA FOTOGRAFICA DI ADRIANO GAMBERINI

Adriano Gamberini

 

Sarà visitabile fino a domenica 8 settembre presso le Cantine del Bramante del Palazzo Apostolico di Loreto (ingresso da Vicolo degli Stemmi) la mostra “I colori della vita”, con foto realizzate da Adriano Gamberini e a cura di Vito Punzi.

La mostra, comprendente 99 foto a colori scattate dal pesarese durante i suoi viaggi negli angoli più disparati del mondo, è promossa dalla Delegazione Pontificia in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo della Regione Marche.

Il catalogo della mostra, edito da Edizioni Plan di Loreto, oltre a tutte le opere esposte, comprende interventi dell’Arcivescovo Delegato Pontificio, Mons. Fabio Dal Cin, dell’Assessore Regionale, Moreno Pieroni, del curatore Vito Punzi e della critica Cecilia Casadei.

 

Le foto di Adriano Gamberini sono frammenti di umanità o incontri di vita. Non a caso il titolo di una delle sue ultime mostre era “Incontri”:  incontri con altre culture, altre civiltà, incontri che durano un attimo, eppure indimenticabili; incontri con gli sguardi di tanti uomini, donne e bambini, perché gli sguardi a volte parlano più di mille parole; incontri con le emozioni, “perché le emozioni forti che ho vissuto”, ha scritto Gamberini, “mi hanno quasi costretto a fotografare per fermare certi momenti per sempre.”

“Nel mio viaggiare e fotografare”, ha scritto ancora il fotografo fanese, “mi ha colpito molto un fatto: siamo molto diversi tra noi umani (per condizioni sociali, cultura, colore della pelle, tradizioni, religione….), eppure siamo anche molto simili. Gioia e innocenza, amore e sofferenza, gioventù e vecchiaia, fatica e lavoro, guerra e pace sono sentimenti, valori, stati d’animo, che mettono in risalto più le somiglianze che le differenze della grande “famiglia umana”.

 

La mostra è ad ingresso libero e sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

 

Cordiali saluti.

Ufficio Stampa Delegazione Pontificia di Loreto

ufficiostampa@delegazioneloreto.it

335.172.46.31

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>