bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
aprile: 2019
L M M G V S D
« Mar   Mag »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Diaologhi in corso. L’Inchiesta umbra ci mette dove non dovremmo mai farci trovare: dalla parte dei raccomandati

Un'immagine tratta dalla richiesta di applicazione delle misure cautelari del Pubblico Ministero nell'ambito dell'indagine sulla sanità umbra, 15 aprile 2019. ANSA / TRIBUNALE DI PERUGIA

Un’immagine tratta dalla richiesta di applicazione delle misure cautelari del Pubblico Ministero nell’ambito dell’indagine sulla sanità umbra, 15 aprile 2019. ANSA / TRIBUNALE DI PERUGIA

Arturo Scotto

Il ritratto del potere politico in Umbria è disarmante. Un pugno allo stomaco. Un colpo al mito del buongoverno. Non si tratta di fare i moralisti, bensì […]

Continua a leggere Diaologhi in corso. L’Inchiesta umbra ci mette dove non dovremmo mai farci trovare: dalla parte dei raccomandati

Libri. Travaglio: Il Tav lo vuole il Sistema.

Fonte internet

Fonte internet

Un libro collettaneo – di cui è coautore – spiega le ragioni del No alla Torino-Lione: “È un’opera inutile, dannosa per il territorio e vantaggiosa solo per chi la costruisce”. Poi attacca il partito trasversale del cemento e le convergenze parallele, sulle grandi opere, tra Lega e Pd: “Quando il Pd – […]

Continua a leggere Libri. Travaglio: Il Tav lo vuole il Sistema.

Dialoghi in corso. Assange e le manette alla libertà di stampa

Fonte internet

Fonte internet

di Alessandro Gilioli

È stato interessante nei giorni scorsi osservare la composita compagnia che ha esultato per l’arresto a Londra di Julian Assange: alcuni dei suoi corifei erano prevedibili ma altri onestamente meno.

Tra i primi, diversi capi di Stato e di governo, qualche potente delle varie Forze armate e dei servizi […]

Continua a leggere Dialoghi in corso. Assange e le manette alla libertà di stampa