bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
gennaio: 2017
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Territorio. Fiscalità intelligente per il rilancio di territori a rischio spopolamento

ARQUATA DEL TRONTO (AP) - Opere d'arte contenute nella chies SS. Annunziata nella frazione Tufo di Arquata del Tronto dai carabinieri del nucleo culturale di Ancona e dai Vigili del Fuoco di Pordenone.

ARQUATA DEL TRONTO (AP) – Opere d’arte contenute nella chies SS. Annunziata nella frazione Tufo di Arquata del Tronto dai carabinieri del nucleo culturale di Ancona e dai Vigili del Fuoco di Pordenone.

 

da Italia Nostra

Lo avevamo detto qualche tempo fa: tutelare i beni culturali significa difendere le comunità che li producono, […]

Continua a leggere Territorio. Fiscalità intelligente per il rilancio di territori a rischio spopolamento

Era Trump. Un ritorno al passato il “nuovo” piano del Viminale su immigrazione e asilo.

Internet

Internet

di Annamaria Rivera

E’ davvero un ritorno all’antico il nuovo piano di misure sull’immigrazione e l’asilo, annunciato dal ministro dell’Interno, Marco Minniti, di concerto col capo della Polizia, Franco Gabrielli: tutte all’insegna del più puro spirito repressivo e sicuritario; tutte volte ad accelerare la macchina dei rastrellamenti e delle espulsioni, non importa quanti […]

Continua a leggere Era Trump. Un ritorno al passato il “nuovo” piano del Viminale su immigrazione e asilo.

La nostra terra. I giorni della merla

1-merlo-cover-1217

 

Secondo un’antica tradizione, il ventinove, trenta, trentuno Gennaio sono i giorni più freddi dell’anno. Una volta, quando la neve imprigionava vaste distese di terra e la vita rallentava il respiro per riesplodere vigorosa in Primavera, la stalla era luogo d’incontro, ma anche di lavoro. I contadini, con paziente competenza costruivano canestri di vimini, […]

Continua a leggere La nostra terra. I giorni della merla

Giorno della Memoria: trasmettere la memoria della Shoah

Internet

Internet

Il Giorno della Memoria, istituito dal parlamento italiano nel luglio del 2000, mostra già i primi segni di stanchezza. Il rischio che diventi un rito ripetitivo oppure una delle tante date da inserire nel nostro calendario civile è evidente. Si capisce allora perché una ebrea, mi riferisco a Elena Loewenthal, sia arrivata a […]

Continua a leggere Giorno della Memoria: trasmettere la memoria della Shoah

Quando ci si recava al mulino

fig. 4

di Raimondo Giustozzi

Un tempo, il contadino aveva poche occasioni per uscire dagli orizzonti delimitati dai propri campi. Andava all’udienza dal fattore una volta alla settimana, si recava al frantoio quando aveva raccolto le olive, andava al mulino per macinare il grano. La diffidenza verso chi poteva imbrogliarlo era tanta. Era proverbiale poi quella verso […]

Continua a leggere Quando ci si recava al mulino

​ Musica. Aquino: 40 concerti e 4.000 km in bici

Da internet

Da internet

Un sogno ambizioso che finalmente si realizza. Un viaggio in bicicletta attraverso l’Europa per raccontare luoghi e persone attraverso la musica. Questa la folle e meravigliosa idea di Luca Aquino che prenderà il via il 1 luglio da Benevento per terminare ad Oslo l’11 agosto. Sulle note di Petra, il disco […]

Continua a leggere ​ Musica. Aquino: 40 concerti e 4.000 km in bici

Italia Nostra. CINQUE MESI DI LUTTI INTOLLERABILI

Italia Nostra

Il modo migliore di rendere onore alle vittime ed a tutti coloro, vigili del fuoco, volontari, esercito, protezione civile, che stanno ancora lavorando per salvare vite umane dopo gli eventi sismici e nevosi al centro Italia e le bombe d’acqua al sud, è quello di impegnarsi per evitare che tali eventi si ripetino.

[…]

Continua a leggere Italia Nostra. CINQUE MESI DI LUTTI INTOLLERABILI