bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
luglio: 2016
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Terrore. Papa Francesco : “È una guerra per interessi, soldi, non è una guerra di religione”

Papa Francesco - Internet

Papa Francesco – Internet

Un uomo sorprendente Papa Francesco.

“Abbiamo bisogno di dire questa verità: il mondo è in guerra perché ha perso la pace”. Così Papa Francesco sul volo di andata da Roma a Cracovia commenta gli ultimi fatti di terrorismo, precisando il suo pensiero: “Quando parlo di guerra parlo guerra sul serio, […]

Continua a leggere Terrore. Papa Francesco : “È una guerra per interessi, soldi, non è una guerra di religione”

Dialoghi. Se l’Isis mi ammazza non uccidetemi una seconda volta. P.S. Dimenticavo. Dovessi morire per mano di un qualsiasi assassino vorrei il silenzio stampa.

don-aldo-antonelli - Internet

don-aldo-antonelli – Internet

Don Aldo Antonelli Prete freelance

Non succederà, ma se dovesse accadere di restare ammazzato da chicchessia, per favore, vi prego, non uccidetemi una seconda volta.

Se dovessi essere sgozzato o decapitato o sventrato da un delirante di “Allah Akbar!”, vi prego, per favore, non uccidetemi due volte: non confondete l’Isis con […]

Continua a leggere Dialoghi. Se l’Isis mi ammazza non uccidetemi una seconda volta. P.S. Dimenticavo. Dovessi morire per mano di un qualsiasi assassino vorrei il silenzio stampa.

Porto Recanati. Città Mia ricorre al Prefetto per mancata discussione in Consiglio Comunale delle 2 interrogazioni proposte.

dibattito-candidati-giovanni-giri-porto-recanati-4-650x434

Giovanni-Giri-porto-recanati

Nota di Città Mia

Il gruppo consiliare CITTA’ MIA ha presentato due interrogazioni che avrebbero dovuto, a termini di regolamento, essere discusse nella seduta del Consiglio Comunale per il giorno 29 Luglio 2016. Il Sindaco, nonostante le sollecitazioni, non le ha inserite. Si tratta di una decisione grave contro la quale il gruppo […]

Continua a leggere Porto Recanati. Città Mia ricorre al Prefetto per mancata discussione in Consiglio Comunale delle 2 interrogazioni proposte.