bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Sostieni questo progetto


A tutti i nostri lettori

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 10 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.
marzo 2022
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Porto Recanati. Ultimo appuntamento con il ciclo di incontri «Educazione è cosa di cuore».

IRENE SANDRONISabato 26 marzo alle 17.30, presso la Pinacoteca comunale “A. Moroni”, si è tenuto il terzo ed ultimo appuntamento con il ciclo di incontri «Educazione è cosa di cuore».

La quinta edizione, dedicata agli scenari contemporanei del web e della narrazione seriale, non poteva che concludersi con Irene Sandroni, esperta di linguaggi cinematografici e audiovisivi, che tratterà il tema «Le serie tv: tra finte realtà e reali finzioni».  Nel corso dell’incontro, si ripercorreranno le tappe dell’affermazione incontrastata delle serie e delle piattaforme digitali, con il loro carico di verosimile e con la loro coinvolgente “realtà costruita” rispetto alle tradizionali narrazioni cinematografiche da sala di proiezione.

Oltre che in presenza, si potrà seguire l’evento in diretta streaming sul canale YouTube dell’Unità Pastorale di Porto Recanati a questo link diretto: https://www.youtube.com/watch?v=yssOgaL8Zu4

La rassegna, che anche quest’anno ha avuto un ottimo riscontro in termini di interesse e partecipazione, è promossa dalla Famiglia Salesiana presente a Porto Recanati, il Centro Salesiani Cooperatori, l’Unione Ex-Allievi, l’Unità Pastorale, l’Oratorio Don Bosco, con il patrocinio dell’Assessorato ai Servizi Sociali e le Politiche giovanili e con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo “E. Medi”.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>