bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Porto Recanati I rischi del nuovo impianto di telecomunicazione in zona Montorsetto.

Foto Pigini

Foto Pigini

riceviamo da Sauro Pigini

Visto l’enorme interesse suscitato dall’installazione del nuovo impianto di telecomunicazione in zona Montorsetto, ho ritenuto mio dovere procedere in modo autonomo, in qualità di esperto del settore (indipendentemente dalle richieste già inoltrate dal Comune di Porto Recanati), con una richiesta di accesso agli atti al Comune di Loreto.
In data odierna ho richiesto tutti i dettagli tecnici, al fine di tutelare ed eventualmente rassicurare i concittadini dopo un’opportuna verifica del progetto.

Il documento:

 

COMUNE DI LORETO

 

Al Sindaco

Al Responsabile di Settore

comune.loreto@emarche.it

 

OGGETTO: RICHIESTA DI ACCESSO AGLI ATTI IMPIANTO DI TELECOMUNICAZIONE IN ZONA MONTORSETTO

 

PREMESSO che:

 

  • È dovere dei Comuni tutelare la salute umana, l’ambiente e il paesaggio come beni primari;
  • A questo scopo i Comuni compiono tutte le azioni e adottano tutti gli accorgimenti per ridurre al minimo le esposizioni della popolazione ai campi elettromagnetici;
  • I soggetti interessati ad installare impianti di telecomunicazione debbono presentare, conformemente a quanto previsto dalla normativa nazionale e regionale, la migliore soluzione tecnica, praticabile al momento della richiesta, che riduce al livello più basso possibile i campi elettromagnetici;
  • L’area dell’intervento per l’installazione della nuova stazione radio base è posta in zona Montorsetto, a ridosso del confine del Comune di Porto Recanati.

Il sottoscritto, Sauro Pigini, Capogruppo Consiliare Movimento 5Stelle al Comune di Porto Recanati, nell’espletamento del proprio mandato

 

CHIEDE:

 

di accedere agli elaborati tecnici relativi all’analisi di impatto elettromagnetico della nuova stazione radio base in oggetto, ed in particolare:

 

  • I risultati dell’indagine spaziale, che ha lo scopo di individuare l’esistenza di punti particolarmente sensibili (includendo nel rapporto le misure effettuate in corrispondenza a tali punti), in special modo lungo le direzioni del sistema radiante, tenendo conto della morfologia dell’area circostante;
  • La determinazione quantitativa dei contributi relativi alla presenza di altre stazioni radio base, individuate nel raggio di 500mt dalla nuova stazione;
  • La valutazione dei valori di intensità del campo elettromagnetico in rappresentazione grafica tridimensionale o mediante geometria semplificata dalle curve di isolivello, riportate in cartografia sia sul piano orizzontale che sul piano verticale, evidenziando tutti gli eventuali edifici coperti in pianta orizzontale dalla proiezione dei lobi di rispetto (ovvero includendo nell’esame anche gli edifici non immediatamente presenti lungo la direzione di propagazione).

Si chiede di produrre gli atti in tempi celeri.

 

Con osservanza

 

Sauro Pigini, Capogruppo Consiliare Movimento 5Stelle Porto Recanati

Porto Recanati 23 febbraio 2021

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>