bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Stefano Iucci

Versus Magazine. “Non si muore di notte” di Vanina Zaccaria

vanina

Proponiamo in lettura agli amici dello Specchio una ghiotta anteprima: un trittico del nuovo libro di Vanina Zaccaria, uscito da pochi giorni, “Non si muore di notte”, RPlibri.

 

 

Ti ho vista seduta presso la fossa

precedevi i fatti del giorno

sapevi a memoria tutta la storia

eppure attendevi il prodigio elementare

 

Ferma come il lago l’intera nostra vicenda

nera e con la folaga immersa

che disperatamente chiama

il suo simile da una parte all’altra dell’acqua

 

Come quel pennuto che non vola

resti incerta tra le canne e la sponda,

adesso che anche la morte

non è più un segreto

tutto ti affanna

 

 

***

Contina a leggere su Versus Magazine

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>