bacheca social

FAI UNA DONAZIONE





Stefano Iucci

Versus Magazine. Eleonora Rimolo, la precisa eleganza.

rimolo

 

Voce tra le più autorevoli della nuova generazione, Eleonora Rimolo è capace di “filtrare” la realtà, di mediarla con una sapienza sorprendente, vista la giovane età. Non a caso Giancarlo Pontiggia ha scritto di lei: “La qualità che più sorprende nella giovanissima Eleonora Rimolo è la fermezza della tessitura stilistica: la precisione del suo andare a capo, l’equilibrio finissimo delle soluzioni metrico-sintattiche”. Salernitana, pluripremiata e già tradotta in diverse lingue, la poetessa propone ai lettori di Versus magazine quattro testi: un inedito e tre brevi poesie tratte da “La terra originale”, pubblicata per la collana Pordenonelegge di Lietocolle.

 

Inedito

 

Conto le tue imperfezioni sulla riva

di questo stagno inospitale, chiedo

all’imprecisa retta dell’orizzonte

se sia giusto essere stanchi

di quel che si ha o si ama,

se è meglio tenere la tristezza per sé

perché nessuno ha mosso

le acque, nessuno è più riemerso

dal fondale petroso dove non arriva

luce e non c’è vegetazione ma solo

la palude ferma, severa cavità

di un terreno franato,

scomparso come noi siamo.

 

 

*

Continua a leggere…

 

rimolo1

 

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>