newsletter

mercoledìcinemaCinelinguaggi

Nelle tiepide notti d'estate, gli spettatori potranno godersi l'esperienza estiva del cinema seduti comodamente, esplorando il rapporto emozionale tra cinema e musica. Potranno anche, dopo la proiezione, dilungarsi, parlando di cinema degustando del buon vino e ascoltando musica.

11.07 “Jersey Boys” di Clint Eastwood

18.07 “The Rocky Horror Picture Show” di Jim Sharman

25.07 “Tutti per uno” di Richard Lester (il primo film dei Beatles).

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

Poesia. Mostra per 50 anni Xenia di Montale A San Severino Marche, dove fu pubblicata per la prima volta

Montale  ANSA

Montale ANSA

Ansa

Pochi lo sanno, ma ‘Xenia’, la raccolta poetica che Eugenio Montale dedicò alla moglie Drusilla Tanzi, fu pubblicata per la prima volta a tiratura molto limitata a San Severino Marche, ad opera ad opera della tipografia “C. Bellabarba”. L’opuscolo fu regalato dal poeta agli amici il 20 ottobre 1966, a tre anni dalla scomparsa della consorte. La storia degli ‘Xenia 1’, sconosciuta a molti, si lega a quella delle amicizie marchigiane di Montale. I maestri tipografi Narciso e Folco Bellabarba ebbero la commessa del libro da Montale in persona, grazie all’amicizia con il prof. Giorgio Zampa, settempedano, ideatore della Fondazione e del Premio Salimbeni. San Severino celebra il cinquantenario con il progetto “Amare un’ombra. Omaggio a Montale poeta e pittore”, in mostra inediti schizzi del poeta accanto ai suoi componimenti. La mostra, a cura di Roberto Cresti, sarà aperta dal 22 ottobre al 31 gennaio nella Pinacoteca Civica ed a Palazzo Manuzzini di San Severino.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>