newsletter

  • Prairie Middle School teacher suspected of child sex assaults 23/08/2017
    Prairie Middle School teacher suspected of child sex assaults  The Denver PostMiddle school teacher arrested for sexual assault also taught in El Paso Co.  KRDOFull coverage
  • Jon Jones notified of potential doping violation in wake of UFC 214 title win 23/08/2017
    Jon Jones notified of potential doping violation in wake of UFC 214 title win  MMAjunkie.comDana White: Jon Jones failed UFC 214 drug test; title not stripped  ESPN (blog)UFC releases statement on Jon Jones' latest USADA drug test failure  MMAmania.comJon Jones Tests Positive for Steroids  TMZ.comFull coverage
  • US Navy 7th Fleet commander to be dismissed 23/08/2017
    US Navy 7th Fleet commander to be dismissed  CNNHead of Navy's 7th Fleet to be relieved of duty after second deadly mishap in Pacific  Fox NewsUS Navy to remove commander of 7th Fleet amid latest accidents  CBS NewsUS Navy Divers Discover Some Remains After Singapore Crash  BloombergFull coverage
  • Trump Rally in Phoenix Puts a City on Edge 23/08/2017
    Trump Rally in Phoenix Puts a City on Edge  New York TimesHundreds brave Phoenix heat to line up early for Trump rally  CNNProtesters gather at Trump's Phoenix rally, senators will not attend  ReutersPhoenix prepares for Trump's rally and the chaos it may bring  Washington PostLIVE: Trump holds "Make America Great Again" rally in Phoenix  CBS NewsFull coverage
  • Potential hurricane threatens Texas 23/08/2017
    Potential hurricane threatens Texas  CNNHarvey Threatens Gulf Coast, Sending Gasoline Higher  BloombergSouth Texas keeps eye on Harvey moving into Gulf  mySanAntonio.comFull coverage
  • How Powerball manipulated the odds to make another massive jackpot 23/08/2017
    How Powerball manipulated the odds to make another massive jackpot  Washington PostNear-Record Powerball Jackpot Sparks Lottery Fever Across United States  NBCNews.comHere's $700 million reasons to get a Powerball ticket tonight  USA TODAYPowerball possibilities: 10 things a Register columnist won't do with his lottery winnings  OCRegisterFull coverage
  • Lottery rigging scam gets Iowa computer programmer up to 25 years in prison 23/08/2017
    Lottery rigging scam gets Iowa computer programmer up to 25 years in prison  Chicago TribuneIowa Lottery Scam: Mastermind Sentenced To Prison  Patch.comLottery worker may get 25 years for rigging systems  iTWireFull coverage
  • Cavaliers send Kyrie Irving to Celtics in deal including Isaiah Thomas, Nets 2018 pick 23/08/2017
    Cavaliers send Kyrie Irving to Celtics in deal including Isaiah Thomas, Nets 2018 pick  ESPNKyrie Irving Traded to Celtics for Isaiah Thomas, Jae Crowder, Draft Pick, More  Bleacher Report5 reasons the Kyrie Irving-Isaiah Thomas trade makes sense for the Cavs and Celtics  SB NationTwitter Reacts to Kyrie Irving, Isaiah Thomas Trade  Sports IllustratedFull coverage
  • Safety first, science second for the eclipse in LA schools 23/08/2017
    Safety first, science second for the eclipse in LA schools  Los Angeles TimesCan you start to plan your trip now for the 2024 eclipse?  USA TODAYHere's what time the solar eclipse will start where you live  Business InsiderThe total solar eclipse: 55 seconds I will never, ever forget  CNETMy kingdom for some real solar eclipse glasses  Washington PostFull coverage
  • State Department issues travel warning for Mexico 23/08/2017
    State Department issues travel warning for Mexico  Fox NewsState Department issues travel warning for Cancun, Los Cabos over Mexico violence  The HillState Department issues travel warning for Cancun, Los Cabos  Washington ExaminerWhy the US issued new travel warnings for Mexico  The San Diego Union-TribuneFull coverage
  • Carnival hits town as Mayweather and McGregor ready to fight 23/08/2017
    Carnival hits town as Mayweather and McGregor ready to fight  ABC NewsConor McGregor: Floyd Mayweather 'needs to shut his mouth' about my weight-cut  MMAjunkie.comThe Best Trash Talk of Floyd Mayweather and Conor McGregor's Respective Careers  Bleacher ReportThe Mayweather-McGregor fight is a battle of the brands  QuartzColumn: Purists eager for fight after Mayweather-McGregor  USA TODAYFull coverage
  • McConnell, in Private, Doubts if Trump Can Save Presidency 22/08/2017
    McConnell, in Private, Doubts if Trump Can Save Presidency  New York TimesTrump, McConnell haven't spoken since angry phone call, sources say  CNNMcConnell unsure if Trump can save presidency: report  The HillMcConnell undercuts Trump's claim: 'Most news is not fake'  PoliticoFull coverage
  • Exclusive: Trump's Afghan Decision May Increase US Air Power, Training 22/08/2017
    Exclusive: Trump's Afghan Decision May Increase US Air Power, Training  U.S. News & World ReportBlackwater founder says Trump's Afghanistan plan is 'Obama-lite'  The HillTrump's Afghanistan plan has mixed implications, experts say  ABC NewsFor Help in America's Longest War, Trump Tilts Political Balance Toward India Over Pakistan  New York TimesVotel: More US Troops Will Arrive in Afghanistan in Days or […]
  • Treasury Secretary's Wife Apologizes After Sparking Internet Furor With Online Post 22/08/2017
    Treasury Secretary's Wife Apologizes After Sparking Internet Furor With Online Post  NPRMnuchin's wife touts fashion labels, slams critic  Washington PostWife of Treasury Secretary Steve Mnuchin sorry for tirade against Instagram critic  New York Daily NewsSteve Mnuchin's Wife Has a Talent for Being Tone-Deaf  New York TimesWho Is Louise Linton? 7 Things to Know About Treasury Secretary Steve Mnuchin's Wife.  Cosmopolitan.comFull […]
  • Don't Whitewash Confederate History: A Case for Renaming Robert E. Lee High School 22/08/2017
    Don't Whitewash Confederate History: A Case for Renaming Robert E. Lee High School  San Antonio CurrentESPN Drops Asian Announcer Named Robert Lee From UVa. Game  NewsmaxESPN Pulls Asian Broadcaster Robert Lee over Similarity to Confederate General's Name  Breitbart NewsFull coverage

Dialetto in pillole – 60. Parole loretane con la S (2)

Un po’ di voci loretane e modi di dire collegati, presenti nel glossario “Parlà loretano” (1994), di Augusto Castellani. Li ripropongo così come li ha scritti lui, magistrale interprete del dialetto della “felix civitas lauretana”; di mio ci sono solo alcune osservazioni sull’etimologia e i riferimenti letterari. Questa è una selezione; Castellani, di vocaboli, ne ha registrati assai di più e pertanto invito il curioso a procurarsi il suo volumetto. Fatevi coraggio: questo è il terz’ultimo invio

ABBREVIAZIONI

accr. = accrescitivo / am. = americano / ant. = antico / ar. = arabo / arc. = arcaico / celt. = celtico / cfr. = confrontare / dim. = diminutivo / ebr. = ebraico / eccl. = ecclesiastico / em. = emiliano / euf = eufemismo / f. = femminile / fr. = francese / franc. = francone / germ. = germanico / got. = gotico / gr. = greco / incr. = incrocio / it. = italiano / lat. = latino / long. = longobardo / lomb. = lombardo / march. = marchigiano / med. = medievale / mer. = meridionale / mil. = milanese / mod. = moderno / nap. = napoletano / onom. = onomatopeica / p.e. = per esempio / part. = participio / pers. = persiano / pop. = popolare / pref. = prefisso / pron. = pronome, pronominale / prov. = provenzale / rom. = romanesco / romagn. = romagnolo / sett. = settentrionale / sin. = sinonimo / sost. = sostantivo / sp. = spagnolo / suff. = suffisso / t. = tardo / ted. = tedesco / tosc. = toscano / um. = umbro / v. = verbo / ven. = veneto / volg. = volgare

SUONI più importanti: s indica s dolce di rosas indica s aspra di sole / é, ó hanno pronuncia chiusa (italiano: védi, fióre) mentre è, ò hanno pronuncia aperta (italiano cièlo, pòrta)

 

sgranciulì’fàmme sgranciulì’ le gàmbe, fammi sgranchire le gambe; ma anche riscaldare, contrario di ngrinciulì’, infreddolirsi; lat. volg. crànculus, granchio secondo l’idea di sgranchire.

sgrascià’s’è sgrasciàto dòpo spusàto, si è raffinato, è meno rozzo, da quando ha preso moglie; lat. volg. cràssia, immondizia, con s estrattiva.

sgrullà’sgrullà’ la tèsta, scuotere il capo in senso orizzontale per esprimere parere negativo – guàrda cùme sgrùlla el sibemòlle, guarda come ancheggia, come si muove aritmicamente (e provocatoriamente); lat. corrotulàre, da cui grullà’ con poi la s intensiva.

sgubbà’a sgubbà’, darsi da fare per arrivare alla buca nel gioco delle palline; riuscire a mandare la biglia in una buca delle dimensioni di un palmo, precedentemente preparata, era condizione preliminare alla possibilità di mirare poi alle biglie-bersaglio, da intascare se colpite.

sguluppà’(av)éva sguluppàto cùme se déve, si era ben sviluppato, era cresciuto come si deve; lat. falùppa (balla di grano) + vòlvere (girare) > fr. ant. voloper>fr. mod. envelopper, avvolgere: la s avversativa iniziale da’ quindi il contrario di avvolgere, cioè svolgere, liberare, togliere il viluppo, lasciar crescere. Si constata anche qui il fenomeno v>g, frequente nei dialetti del territorio (vedi lat. volàre>gulà’).

Ornamento marmoreo della Santa Casa

Voce SIBILLA – ornamento marmoreo della Santa Casa – sito tripadvisor.it

sibìllale sibìlle, statue poste sopra quelle dei profeti nel rivestimento marmoreo della Santa Casa di Loreto; lat. sibýlla, indovina.

signórequant’è véro che c’è sópra el Signóre, quant’è vero Dio …, espressione carica di minaccia; lat. seniòrem, comparativo di sènex, nel senso di dòminus.

slèppate dàgo ‘na slèppa che te sbrìllo, ti do’ una sventola che ti faccio girare; voce onom.; cfr. Carlo Goldoni, Le baruffe  chiozzotte (XVIII sec.): No muoro contento, se a Orsetta no ghe dago una slepa (III, 1).

slutrà’màgna da slutràsse, mangia troppo, sopra ogni limite, a rischio di sventrarsi; lat. ùterus>it. utero (un tempo assai usato nel significato di addome, ventre), divenuto poi lùtru per concrezione dell’art. e da qui slutrà’ con s rafforzativa.

smaterià’smateriàva pe’ la cuntentézza, impazziva, sragionava dalla contentezza; lat. matèria con s estrattiva, andare fuori materia, fuori della logica.

smelangulàtoel tavulì’ è tùtto smelangulàto, il tavolino è sconnesso, con irregolarità e prominenze; lat. àngulus con prefisso peggiorativo, male angolato, mal proporzionato, mal disposto etc…

smenà’guàrda quélla de se sména, guarda come dimena il corpo, come quando si impasta; smenà’ vuol dire infatti passare il matterello sulla pasta; lat. menàre, muovere, agitare, con s rafforzativa.

smìccia’ce smìccia pògo gnè’, non ci vede quasi; got. thwairs > it. bircio > sbirciare.

sminchiunàtid’è sminchiunàti, ‘ssi loretà’!, come sono incontentabili i loretani!, anche: scanzonati; vedi minchionà’ (con s estrattiva, per dire che non sono minchioni!).

sminestrà’òggi c’è tànte dònne che sminèstrene, oggi molte donne sono ai posti di comando, amministrano; lat. minìster, ministro, colui che dirige, con s rafforzativa.

‘smorcià’smòrcela!, finiscila, basta!; lat. volg. admortiàre, fermare, smorzare; cfr. rom. ammorgià’, fare silenzio.

smòssocòrpo smòsso, riferito a quando si ha la diarrea; lat. volg. movère, part. passato mòtum.

sningulà’me snìngula ‘sto dènte, un dente mi si muove, balla; it. ninnolare, voce fonosimbolica – el cummodì’ snìngula e snàngula, il comodino non spiana, balla di qua e di là; dall’it. ninnolare.

sógneme ffa’ magnà’ tùtte le sógne, sono così in collera che mangerei pure il grasso animale, sarei capace di fare qualunque cosa; lat. (a)xùngia, grasso di maiale.

sòldosòldo de càgio, di un bambino o di persona dalla corporatura minuta – ròbba da quattro un sòldo, roba di poco valore – soldì’ dòpo soldì’ ho fàtto un gruzzolétto, risparmiando un soldino per volta ho messo insieme una bella sommetta; lat. t. sòldus.

sonà’cùme me sòni te bàllo, ballo secondo la musica che tu suoni, ti tratto come tu mi tratti; anche: mi adeguo alle circostanze; lat. sonàre.

sórdoè sórdo cùme un bànco, un banco non ha orecchie; essendo di legno, non ha alcuna facoltà auditiva; lat. sórdus.

sottucòsciaffa’ ‘na còsa de sottucòscia, fare qualche cosa senza darlo a vedere; anche atto di disinvoltura; sotto + coscia, da non confondere con sottogamba, detto di cosa fatta con superficialità.

spaccà’n’accidènte che te spàcca!, che ti venga un colpo, imprecazione, espressione di malaugurio all’indirizzo di qualcuno; long. spahhan-spachen.

spaiccià’hî fenìto a spaiccià’?, hai finito di amoreggiare?, costruito sul lat. pària, paio, con l’idea di due che fanno coppia.

spallàsses’è spallàto pe’ ‘scultàllo, si è rotto una spalla per ascoltarlo, nel senso di aver prestato un’attenzione esagerata a quel che gli si chiedeva; lat. spàtula, con caduta della postonica.

Panni stesi

Voce SPANNE – Panni stesi – sito greenstyle.it

‘spànne’spànne’ i pàgni, stendere i panni al sole – spànne’ el bànco, predisporre il banco (in particolare quello della bancaròla in piazza della Madonna); lat. expàndere.

spaperanzàtatùtta spaperanzàta davànti al tavulì’, seduta ben distesa, ben comoda, davanti al tavolino; costruito sul rom. pàpara.

sparniccià’quélla in du’ pàssa la sparnìccia, dove va lei lascia sempre le cose in disordine; tosc. sparnazzàre, incr. tra spargere e starnazzare come, p.e., nel comportamento tipico delle oche, che lasciano dappertutto ricordi del loro passaggio.

spècete fa’ spèce?, ti meravigli?, come a imprimere l’aspetto, l’immagine di qualche cosa; lat. spècies.

spenduló’a spenduló’, penzoloni; lat. volg. pendìolus.

spettà’cu’ spètti, el sóle d’agósto?, detto di cosa che succede solo una volta l’anno, il sole d’agosto, infatti, c’è solo in agosto; l’intenzione è di scuotere l’interlocutore dalla sua apatia – ‘spèttene la mànna dal cèlo, aspettano che si muovano gli altri per loro; lat. (e)xpectàre, attendere.

spì’nun me tené’ nte i spì’, non tenermi in ansia; lat. spìnus.

spianòzzoc’è passàto san Giuseppe cu’ lo spianòzzo, detto di donna dal petto poco o nulla pronunciato; lat. (e)xplanàre + suff. òzzo.

‘spiccigà’nun ‘spìcciga ‘na paròla, non riesce a dire niente; lat. apiceàre, attaccare, con s avversativa, quindi: staccare, separare bene una parola dall’altra.

spillà’spillà’ le càrte del tressètte, scoprire piano piano le carte che si hanno in mano; lat. spìnula.

spipità’ci ha tànta de qu’ la cìccia, che je spìpita da ‘gni pàrte, è così grasso che la ciccia fuoriesce dappertutto; da un desueto spipitàre forse collegabile a pipìta, malattia dei polli.

spizzigà’chi spìzziga nun digiùna, chi spilucca cibo non può dire di digiunare; vale a dire: una cosa va fatta per intero; it. pizzico < lat. piccicàre, frequentativo di piccare, con s rafforzativa.

sprevénguloè sécco cùme un sprevéngulo, è magrissimo come i fantasmi che appaiono negli incubi notturni, specie dei bambini: lat. (per)lòngus con pref. s rafforzativa.

sprità’è un fréddo che sprìta, è un freddo che mette paura – òcchi spritàti, occhi sbarrati per la paura o la collera; costruito sul lat. spìritus, da cui spiritare, essere invaso dallo spirito maligno.

spuccià’se se métte in tèsta ‘na còsa, hai vòja a spucciàjela, riferito a persone ostinate, che non vogliono mai recedere dalle proprie decisioni; collegato a spuccià’, togliere l’allattamento a vitelli o maialini, operazione non semplice; incr. di poppa e ciucciare.

spùgnabéve’ pèggio de ‘na spùgna, assorbire il vino meglio di come la spugna assorbe l’acqua, bere molto; lat. spóngia.

spuntèrboe’ spuntèrbo è rmàsto a bócca opèrta, la mascherina di pelle messa a rinforzo dai calzolai sulla punta della scarpa si è rotta, si è aperta; costruito sul lat. pùncta; il suff. erbo non è di facile spiegazione; scegliamo la versione del gr. (yper sopra) – êphanos, che si mostra, che si vede sopra.

‘spuntó’te ce vòle i spuntó’, per raggiungere un obiettivo hai bisogno che qualcuno ti forzi a muoverti; fr. esponton, arma medievale a punta aguzza.

sputàcchióte dàgo un sputàcchió che te fògo, ti annego con uno sputo – ci ha dô òcchi chiari che pàre dô sputàcchió, ha occhi chiari come lo sputo, intento chiaramente dispregiativo; lat. spùtum + accrescitivo spregiativo acchio.

squacquaràtece sémo squacquaràte de rìde’, abbiamo riso a crepapelle, ce la siamo fatta sotto dal ridere; supposto it. ant. càcchera convertito nell’onom. quacquera, diarrea, flusso di ventre.

squinquinà’nun me fa’ squinquinà’, non farmi perdere la pazienza; forse dal particolare suono così detto a squinquino delle  campane; suonano contemporaneamente campane ferme e altre in rotazione, dando l’impressione di qualche cosa che freme, che è impaziente; altra ipotesi di qualche fondamento.

sta’sta’ su la sua, non si mischia agli altri, si dà delle arie; lat. stàre.

Uno staccio

Voce STACCIA’ – Uno staccio – sito walser-cultura.it

staccià’a tùtta stàccia, veloce come l’operazione dello stacciare, appunto con lo staccio, vaglio usato per cernire la farina dalla crusca o altro; lat. setàceum<séta, setola, materiale di cui è fatto l’arnese.

staiccià’è dô óre che staìcci, hî mpastrucchiàto tùtta càsa, gli staìcci sono piccoli residui di carta tagliata, da un incrocio tra stracciare e tagliare; vale anche ridurre a pezzettini qualcuno, malmenarlo.

stazzonà’stazzonà’ drénto càsa, permanere, non muoversi di casa; lat. stàtio-ònis da cui l’italiano stazionare.

stecchià’je s’è stecchiàto un dènte, le si è scheggiato un dente; got. stika, stecchia.

stéllegiogà’ a stélle, giocare con gli aquiloni; lat. stélla.

stemperàssestemperàsse el cervèllo, l’offuscarsi della mente, il diluirsi del temperamento, cioè del vigore intellettuale; lat. temperàre, tagliare, diluire, con s durativa.

stènne’chi l’ha ‘ntésa, l’ha stésa,  chi l’ha sentita per primo è colui che l’ha prodotta (la puzza); lat. (e)xtèndere.

sticchéttosta’ a sticchétto, mangiare secondo dieta – lia lu tiène a sticchétto, la moglie lo fa rigar dritto, gli regola la vita (compreso l’uso del denaro); got. stika, zeppetta, quasi uno stuzzicadenti.

stillatóun càllo me da’ i stillató, un callo mi procura dolori come stilettate, fitte lancinanti; stilo > lat. stìlus, + accrescitivo.

‘stirpà’ – è ‘n’abitùdine che nun se ‘stìrpa, è un’abitudine radicata, che non si estirpa, non si elimina; lat. extirpàre.

stòmigoe làscia ‘ndà’ ché me fai travajà’ lo stòmigo, lascia perdere, non farmi venire il mal di stomaco, risparmiami l’arrabbiatura; lat. stòmachus.

strabaltà’è un pèzzo de ragazza che strabàlta, è una ragazza cosi ben fatta da mandare fuori di testa; lat. ballitàre, capovolgere, con s rafforzativa.

‘stràccioche ‘stràccio de importànza che se da’, di uno che si da’ molte arie; cfr. nel rom. di Cesare Pascarella (XVIII-XIX sec.): Ma lui che, pur avenno acconsentito, – lo sapeva che straccio de buciardi – fossero li francesi … (Storia nostra, CLIII: Garibaldi, nell’episodio  della Repubblica Romana del 1849) – pàri un ‘stràccio, sembra proprio che tu stia male, che sia malridotto; lat. ex-stràctio, astratto di ex-tràhere (da cui ex-tractiàre), tirare, lacerare, ridurre a pezzi.

stradèllaurmài ha ‘mparàto la stradèlla, ormai sa dove deve andare, come si fa – ci ha fàtto la stradèlla, ha insistito molto, ci è andato molto spesso (da qualcuno); lat. stràta, strada, con suff. dim.

straginà’càvoli straginàti, lessati e girati e rigirati in padella con olio e aglio; lat. volg. traginàre < lat. tràhere, trainare, con s durativa.

strappà’strappà’ la càrta mólla cu’ i dènti, detto con ironia di chi fa poca fatica a fare una certa cosa (e magari dice di aver sudato sette camicie); franco strapfen, strappōn, tirare, spellare.

streccià’e dàje che pùre quéssa la strecciàmo, coraggio, risolveremo (scioglieremo) anche questo problema; gr. trícha, treccia>lat. supposto trìchea>lat. volg. trìchia, con s estrattiva.

strégne’chi tròppo vòle gnènte strégne, chi pretende troppo, alla fine non ottiene nulla – strégne strégne, je c’è rmàsto un pùgno de mósche, dopo tutto quel che ha fatto, gli è rimasto poco o nulla; lat. strìngere.

strìgiaun pigiàma a strigió’ cùme i galeòtti, un pigiama a strisce verticali; lat. strìgem (accusativo), poi strìgea>strìgia, fila.

strippàtodòpo magnàto è gónfi strippàti, hanno mangiato tanto che hanno le pance gonfie; part. passato di un supposto strippà’; ar. tarb > fr. ant. tripe, con s rafforzativa.

stronàtoè tùtto stronàto, è tutto scosso, stordito; lat. trònus, tuono, con s rafforzativa.

stroppià’el tròppo stróppia, condanna degli eccessi in qualsiasi campo; lat. volg. (e)xturpiàre.

strozzà’quel che nun stròzza ngràssa, quello che non ammazza, fa salute; long. strozza, gozzo.

‘strùge’i nèrvi te se ‘strùge, il troppo nervosismo ti distrugge, hai l’esaurimento nervoso; aferesi di distruggere < lat. destrùere.

stufficchià’sei ‘na stuffighìna, vai toccando tutto (stuffìcchi dappertutto): ipotesi per l’etimo: long. straufinōn, levar via, strofinare, quindi toccare con insistenza; altri: voce importata da oltre Adriatico dalle popolazioni prelatine dell’Italia centrale, umbri, sabelli e osci.

sùgotùtti cérchene el sùgo, mìga el lésso, si cerca la sostanza forte non quella leggera; anche sciùgo; lat. sùcus.

sumènte‘na manciata de sumènte, un pugno di semi di zucca; lat. sementare, seminare.

La Sorbonne, Paris

Voce SURBONA – La Sorbonne, Paris – sito ilprimatonazionale.it

surbónae scì, avrà studiàto a la Surbóna, guarda che non è nessuno, mica ha studiato alla Sorbonne, celebre università parigina; ironico.

sutanì’la sutàna làscia véde un buccó’ de pìzzo del sutanì’, la sottana lascia vedere un lembo di sottoveste, faccenda un tempo davvero osée; lat. volg. subtàna (lat. sùbtus, sotto), con suff. dim.

svèrzaa la svèrza, a rovescio –  dô màje a la dritta, dô màje a la svèrza, due maglie per il verso e due a rovescio, riferito al lavoro a ferri; lat. (re)vèrsus, rovescio.

svézzoè svézzo, è svezzato, ma detto ironicamente a chi ha un’età adulta avanzata; lat. vìtium, vitiàre, vizio, viziare, vezzo, con s privativa, togliere da un vezzo; vedi: vézzo.

svòltii svòlti de le càlze, il risvolto dei pantaloni; da svoltare, con pref. ri.

svujatùralevàsse ‘na svujatùra, togliersi una voglia, spesso detto per le donne in cinta; lat. volère da cui lat. vòlia, voglia, con s privativa e suff. ura, che indica attività o conferisce valore astratto.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>