bacheca social

“Talk ” conversazioni letterarie per autori indipendenti Domenica 18 novembre h.17.00 Recanati

Mia Immagine

Porto Recanati. Le tre interrogazioni di Uniti per Porto Recanati

internet

internet

L’interrogazione è una domanda scritta rivolta al Sindaco o agli Assessori  per conoscere se un determinato fatto sia vero, od una determinata circostanza sussista o meno, se il Sindaco o la Giunta Comunale abbiano avuto notizia in ordine ad una determinata questione e se tale informazione sia esatta, se la Giunta Comunale od il Sindaco abbiano assunto una decisione in merito ad un determinato affare ed in generale per sollecitare informazioni, delucidazioni e spiegazioni sull’attività amministrativa del Comune. Se il consigliere richiede che la risposta venga data per iscritto, il Sindaco o l’Assessore competente sono tenuti a fornire la risposta scritta entro il termine di 15 giorni lavorativi dalla data di presentazione. Una norma che permette un certo riequilibrio di poteri, almeno a livello di trasparenza, data la legge maggioritaria pura che vige a Porto Recanati. Chiediamo ai consiglieri di farci avere subito le risposte appena avute.

Riportiamo di seguito i tre documenti inviateci dal movimento Uniti per Porto Recanati sui temi della Notte Rosa, Piano traffico e Spiaggiato.

 

Interrogazione a risposta scritta per iniziativa del consigliere Zoppi Loredana:

Richiesta di informazioni sulle spese sostenute per le attività collaterali all’organizzazione dellaNOTTE più ROSA

PREMESSO

-Che con delibera Commissariale N. 120 del 27/05/2016 il Dott. Passerotti ha approvato il progetto per la manifestazione denominata “La notte + rosa” da svolgersi il giorno 25 giugno 2016;

-che nei giorni immediatamente antecedenti al 25 giugno è stata eseguita una serie di attività collegate all’evento quali: interventi di pulizia di alcuni parchi e spiagge, interventi di riassetto del decoro urbano, installazione di luminarie; realizzazione di allacci elettrici provvisori; interventi di manutenzione sulla fontana presso la rotonda di Corso Matteotti (incrocio M.L.King) ecc. ;

-che alla data odierna non risulta pubblicata alcuna determina di affidamento lavori;

-che alla data odierna non risulta pubblicato alcun provvedimento che preveda un impegno di spesa per i predetti interventi, eccezion fatta per il servizio navetta (Determinazione n.743del21-06-2016 a firma del Funzionario Responsabile Dott. Guido Cittadini);

VALUTATO -che sono state rilevate numerose ditte operare sul territorio comunale,

Tutto ciò premesso e considerato l’intestato gruppo consiliare

INTERROGA

Il sindaco, la Giunta e gli eventuali consiglieri competenti affinché chiariscano e dicano con risposta scritta:

1) quali e quanti lavori sono stati complessivamente appaltati, con quali provvedimenti e per

quali importi; 2) quali sono state le imprese beneficiarie degli appalti e con quali criteri sono state scelte; 3) qual è stata la spesa complessiva sostenuta per le suddette attività; 4) per quali motivi le determinazioni non sono state pubblicate; 5) da chi sono stati realizzati gli allacci elettrici provvisori e chi ne ha certificato la conformità;

Come da regolamento vogliate porre la presente interrogazione all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale.

Porto Recanati 29/06/2016

Il consigliere comunale

Loredana Zoppi

 

Interrogazione a risposta scritta per iniziativa del consigliere Zoppi:

Richiesta di informazioni sul Piano della Mobilità Urbana Sostenibile.

PREMESSO

-che l’art. 36 comma 2 del D.Lgs. 285/1992 (Nuovo Codice della Strada) prevede l’obbligo per il nostro Comune di predisporre un piano urbano del traffico;

-che alla fine degli anni ’90 la giunta Giampaoli appaltava alla Sintagma di San Martino in Campo di Perugia la redazione di un piano;

-che nel 1999 la Giunta Fabbracci-Ubaldi non dava seguito al progetto, e pertanto il Comune di Porto Recanati rimaneva completamento sprovvisto di tale strumento di pianificazione;

-che corso dell’Amministrazione Montali veniva appaltata alla medesima Sintagma s.r.l. la redazione del piano della mobilità sostenibile che prevedeva una prima fase di indagine e di rilevamento dei flussi di mobilità ed una seconda fase di elaborazione del P.U.M.S. (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) /P.G.T.U. (Piano Generale del Traffico Urbano).

VALUTATO -Che nel febbraio 2016 la Sintagma s.r.l. ha depositato l’elaborato relativo alla prima fase del progetto; Tutto ciò premesso e considerato l’intestato gruppo consiliare

INTERROGA

Il sindaco, la Giunta e gli eventuali consiglieri competenti affinché chiariscano e dicano con

risposta scritta: 1) Se è intenzione dell’Amministrazione Comunale dare seguito al progetto di redazione del piano urbano della mobilità sostenibile e del piano generale del traffico urbano; 2) Se è intenzione dell’Amministrazione Comunale privilegiare la mobilità dolce rispetto a quella veicolare e confermare le linee di indirizzo ed i seguenti macro-obiettivi dettati alla Sintagma

Riduzione della congestione urbana soprattutto in centro e nelle aree prossime alle Z.T.L.; Incremento della sicurezza del trasporto, in particolare lungo l’asse della S.S.16;Incentivazione di nuove forme di trasporto pubblico e collettivo in grado di coprire l’intero

territorio comunale nella più ampia fascia oraria; Agevolazione dell’innovazione tecnologica con particolare riguardo ai sistemi automatizzati di

controllo degli accessi da realizzare immediatamente in quanto già previsti nell’ultimo appalto perla gestione dei parcheggi pubblici; Riduzione degli impatti sull’ambiente con agevolazioni specifiche sulla sosta per veicoli ad

impatto zero;

3) Se è intenzione dell’Amministrazione Comunale adottare le misure più efficaci proposte dall’Azienda umbra per l’abbattimento dell’inquinamento acustico e di quello da polveri sottili.

4)   Se è intenzione dell’Amministrazione Comunale aggiornare per tale via il Piano Urbano dei Parcheggi, seguendo le linee di indirizzo che prevedono la realizzazione di parcheggi di scambio periferici e l’incremento delle aree pedonali.

Come da regolamento vogliate rispondere alla porre la presente interrogazione per iscritto nei termini previsti.

Porto Recanati 29/06/2016Il consigliere comunale Loredana Zoppi

Internet

Internet

Interrogazione a risposta scritta per iniziativa del consigliere Zoppi:

 

Richiesta di informazioni sui costi sostenuti dall’Amministrazione Comunale negli anni 2014-2015-2016 per la pulizia delle spiagge, ivi comprese raccolta, smaltimento dello spiaggiato e livellamento degli arenili.

PREMESSO

-che l’attività di pulizia e livellamento delle spiagge, ivi compresa la raccolta e lo smaltimento dello spiaggiato, viene effettuata ricorrendo ad appalti a ditte esterne, non disponendo il Comune di mezzi idonei allo scopo;

-che non esistendo un programma annuale predefinito di interventi, si ricorre spesso ad interventi estemporanei ed in alcuni casi alla procedura di somma urgenza; VALUTATO

-Che risulta oltremodo difficile avere una visione d’insieme delle aree e superfici trattate, della spesa complessiva, delle ditte affidatarie, delle unità di misura dei servizi appaltati, sia in relazione ai mezzi ed agli uomini impegnati sia in relazione alle quantità complessive di rifiuti asportati;

Tutto ciò premesso e considerato l’intestato gruppo consiliare

INTERROGA

Il sindaco, la Giunta e gli eventuali consiglieri competenti affinché chiariscano e dicano con risposta scritta:

1) a quanto ammonta la spesa complessiva per le attività sopra indicate rispettivamente negli

anni 2014-2015-2016; 2) su quali aree e superfici è stato prestato il servizio e 3) qual è il quantitativo complessivo del materiale spiaggiato rimosso per ciascun anno; 4) con quale meccanismo sono state individuate le ditte affidatarie; 5) a quali ditte sono stati appaltati i lavori e per quali importi; 6) con quale criterio di calcolo è stato stimato il costo effettivo del servizio per ogni singolo

appalto;7) quali sono le quantità di uomini e mezzi impiegati per ciascuna operazione.

Come da regolamento vogliate rispondere alla presente interrogazione nei termini previsti.

Porto Recanati 29/06/2016

Il consigliere comunale Loredana Zoppi

 

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>