bacheca social

Un proiettore per Cinelinguaggi

Le donazioni raccolte attraverso la campagna #unproiettorepercinelinguaggi andranno a sostenere il progetto Cinelinguaggi per l'anno 2019. Una raccolta fondi finalizzata all'acquisto di apparecchiature adeguate all'iniziativa: un proiettore digitale con impianto audio. Ti chiediamo di prendere in considerazione l'idea di donare 5, 20, 50 euro o quello che puoi, per sostenere il nostro progetto. Puoi aiutarci donando un contributo volontario tramite carta di credito o PayPal. Per effettuare una donazione online, basta avere una carta di credito Visa, MasterCard, Postepay, American Express, Carta Aura, Maestro, Cirrus, ecc. Basta un click. Clicca sul tasto Donazione e segui le istruzioni. Dona ora!

FAI UNA DONAZIONE





VERSUS OFF “LA VOCE DELL’UOMO” TRIBUTO A ENDRIGO

Migranti, LN protesta: “I clandestini a casa della Boldrini”

Migrandi, manifestazione Lega Nord Marche Ansa

Migrandi, manifestazione Lega Nord Marche Ansa

Ansa

“Sono clandestini, non li vogliamo, i profughi sono solo il 5%. A loro bisogna dare posti accettabili e dignitosi, ma gli altri nel nostro Paese non li vogliamo”. Così, ad Ancona, il consigliere regionale Sandro Zaffiri alla guida, insieme al segretario regionale Luca Paolini, di un gruppo di manifestanti della Lega Nord che si oppone a un centro di accoglienza per migranti in località Saline, in un’area fra Camerata Picena e Falconara Marittima, dove sono attualmente ospitati gli operai impegnati nella realizzazione della terza corsia dell’A14. Il corteo, con striscioni su cui c’era scritto “I clandestini a casa della Boldrini” e “Prefetto, giù le mani dalle Saline” si è formato in piazza Kennedy, per poi raggiungere Piazza del Plebiscito e stazionare davanti alla sede della Prefettura con delle fiaccole accese. La manifestazione è stata monitorata dalla polizia, presente con diversi agenti.

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>