6 domande per 6 candidati, ecco l’intervista a Sauro Pigini di Nicola Vorzillo per Picchio News.

Sauro Pigini
Sauro Pigini

Proseguiamo nelle interviste ai candidati a sindaco di Porto Recanati. Oggi è la volta di Sauro Pigini, candidato sindaco del “Movimento 5 Stelle”.

Chi è Sauro Pigini e cosa fa nella vita di tutti i giorni?

Mi chiamo Sauro Pigini, ho 49 anni e ho sempre vissuto a Porto Recanati. Sposato con due figli, abito in Viale della Repubblica, nella zona a sud del fiume Potenza. Sono ingegnere elettronico e lavoro in progetti innovativi nel campo ICT, sviluppando soluzioni ad alto contenuto tecnologico nel settore industriale ed energetico nazionale.

Perché ha scelto di candidarsi come sindaco?

Quando ho annunciato ufficialmente la mia candidatura a sindaco molti dei miei amici non sono stati sorpresi: in diversi mi hanno chiesto più volte di offrire la mia disponibilità. Ho passato molto tempo a pensare in che modo potevo fare la mia parte: la risposta che mi è sembrata più giusta e reale è stata quella di candidarmi personalmente. Non guardo a questa decisione come un possibile cambio di carriera lavorativa, piuttosto come una espansione dei miei impegni a favore dei concittadini.

Qual è il significato del nome della coalizione per la quale si candida e quello del simbolo scelto?

Sono candidato sindaco per il Movimento 5Stelle: le cinque stelle del nome sono il simbolo di cinque tematiche molto care al Movimento e relative a: acqua pubblica, mobilità sostenibile, sviluppo, connettività, ambiente. Il Movimento 5Stelle è un movimento inclusivo, che non è nè di destra nè di sinistra: per troppo tempo i politici hanno parlato di cosa è di destra e cosa è di sinistra: a noi invece interessa parlare di cosa è giusto e di cosa è sbagliato. Vogliamo coinvolgere le famiglie, i quartieri, le scuole, le associazioni sportive e culturali, nella vita politica del nostro paese.

Quali sono le linee guida del suo programma?

Il nostro programma si articola in cinque punti fondamentali, nell’ordine:

1 – SICUREZZA E SOLIDARIETÀ

2 – INVESTIRE SUL TURISMO PER FAR RIPARTIRE IL PAESE

3 – RIGENERAZIONE URBANISTICA E AMBIENTE

4 – PARTECIPAZIONE E TRASPARENZA AMMINISTRATIVA

5 – CULTURA E POLITICHE SOCIALI

Per una spiegazione dettagliata dei vari punti e per scaricare l’intero programma è possibile consultare il sito web: www.sauropiginisindaco.it

Che tipo di squadra la affianca?

La nostra lista è composta da un gruppo di cittadini competenti e motivati, che hanno deciso di mettersi a disposizione per servire il bene della comunità. Sono tutte persone abituate a rimboccarsi le maniche, abbiamo avvocati, ingegneri, architetti, ma anche imprenditori, manager, casalinghe: una squadra forte, che è pronta ad assumersi la responsabilità di governare Porto Recanati. Per i dettagli e le foto dei singoli candidati potete sempre far riferimento al sito web sopra menzionato.

Quali saranno i primi interventi pratici che farà per Porto Recanati?

Ho già assegnato le deleghe ai vari componenti della squadra, per cui ognuno di loro si sta già preparando a rendere esecutiva la propria parte di programma. La scelta di indicare adesso le deleghe è un atto di trasparenza nei confronti dei cittadini che ci votano: stiamo chiedendo loro la fiducia per governare questo paese ed è giusto che sappiano cosa abbiamo intenzione di fare e chi lo farà. Inizieremo subito ad implementare il programma, tuttavia a ridosso della stagione turistica ci potrebbe essere la necessità di intervenire in maniera più focalizzata su particolari problemi del momento.Personalmente sono lieto di poter servire, essere sempre disponibile notte e giorno se serve, per mantenere la stabilità e la pace a Porto Recanati. Questi sono i presupposti indispensabile per il benessere economico, partendo dal turismo e a seguire con le attività commerciali e industriali. Non diamo per scontato niente, i voti non sono garantiti e dobbiamo guadagnarceli, ascoltando i cittadini con generosità. Per finire, non siamo in cerca di poltrone o di protagonismo: ci siamo posti degli obbiettivi molto ambiziosi e di fronte a questi, le nostre ambizioni personali non contano nulla.