newsletter

Specchiomagazine Libri

 
Specchiomagazine Libri Incontro tra storie e lettori
Gruppo Facebook · 3 membri
Iscriviti al gruppo
 

DONAZIONE

A tutti i nostri lettori . Andremo dritti al punto: vogliamo chiederti di proteggere l’indipendenza dello Specchio Magazine. Dipendiamo da donazioni di 10 € in media ma solo una piccola percentuale dei nostri lettori ci sostiene. Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 2 €, potremmo permetterci di far crescere l’Associazione lo Specchio e le sue attività sul territorio. Tutto quello di cui abbiamo bisogno è il prezzo di una colazione o di una rivista nazionale. Questa è la maniera più democratica di finanziarci. Con il tuo aiuto, non negheremo mai l’accesso a nessuno. Grazie.

CLICK E DONA

AMARCORD / ATTUALITA’ – 37. Sindaci, Commissari e Podestà – Comune di Porto Recanati 1893 – 2015

Sabrina Montali (2014-2015) - foto Enrico Lelli

Sabrina Montali (2014-2015) – foto Enrico Lelli

A palazzo Volpini, nell’ufficio del sindaco, c’è affisso alla parete l’albo dei sindaci e commissari del Comune dalla sua nascita ad oggi. È una lista “bugiarda” e incompleta e a renderla tale basterebbe osservare che non vi viene citato addirittura il primo sindaco effettivo del comune (Giovanni Lucangeli). Più volte l’ho fatto presente senza che poi, però, ne sia seguito qualche cosa. Pubblico qui l’elenco completo, almeno a quanto risulta dai documenti disponibili (non abbiamo archivio comunale, com’è noto). Adesso, faccia chi può: è una questione di serietà.

 

1964 - Il sindaco Pasquale Moroni (1960-1970) premia l'Adriatica campione d'Italia - foto Adriatica Calcio

1964 – Il sindaco Pasquale Moroni (1960-1970) premia l’Adriatica campione d’Italia – foto Adriatica Calcio

Enrico Lucangeli – facente funzioni dal maggio all’ottobre 1893, in attesa del regio decreto di nomina del primo sindaco effettivo. *

1893 – 1894Giovanni Lucangeli, primo sindaco effettivo.

1894 – 1894Roberto Perrino, commissario prefettizio.

1894 – 1895 – ff. ff. i presidenti del consiglio comunale Giovanni Berthelet (ottobre-novembre 1894) e Alberto Cittadini (novembre 1894-luglio 1895). **

1895 – 1911Enrico Volpini, sindaco.

1911 – 1919Giovanni Lucangeli, sindaco.

1919 – 1920Alceo Volpini, sindaco.

1920 – 1924Giuseppe Volpini, sindaco. ***

1924 – 1927Giuseppe Volpini, commissario prefettizio.

1927 – 1928Giuseppe Cuzzaniti, commissario prefettizio.

1928 – 1928Antonio Fabbri, commissario prefettizio.

1928 – 1929Carlo Perrone Capano, commissario prefettizio.

1929 – 1934Antonio Fabbri, podestà.

1934 – 1935Antonio Santollino, commissario prefettizio.

1935 –1935Cesare Marzetti, commissario prefettizio.

1935 – 1935Antonio Santollino, commissario prefettizio.

1935 – 1936Michele Volpini, commissario prefettizio.

1936 – 1943Michele Volpini, podestà.

1943 – 1944Giuseppe Crisafulli, commissario prefettizio.

1944 – 1944Gino Incerti, commissario prefettizio.

1944 – 1945Camillo Pauri, sindaco di nomina C. .L. N. ****

1945 – 1946Romolo Matassini, sindaco di nomina prefettizia.

1946 – 1959Goffredo Iorini, sindaco.

1959 – 1960Lucidio Feliciotti, sindaco.

1960 – 1970Pasquale Moroni, sindaco.

1970 – 1980Bruno Francesco Bianchi, sindaco.

1980 – 1986Luigi Matassini, sindaco.

1986 – 1990Romano Vecchi, sindaco.

1990 – 1999Giuseppe Giampaoli, sindaco.

1999 – 2009Glauco Fabbracci, sindaco.

2009 – 2014Rosalba Ubaldi, sindaco.

2014 – 2015Sabrina Montali, sindaco.

20152016 –  Mauro Passerotti, commissario prefettizio.

<<<<<<<<<<>>>>>>>>>>

1-Bruno Francesco Bianchi (1970-1980) foto sig.ra Mordini

1-Bruno Francesco Bianchi (1970-1980) foto sig.ra Mordini

  • Il nuovo comune, istituito con regio decreto di Umberto I° 15.1.1893, ebbe nascita effettiva il 1.5.1893. Enrico Lucangeli fu incaricato del disbrigo dell’ordinaria amministrazione fino alla nomina del primo cittadino, che spettava al re.

** Tra il 1894 e il 1895 si visse un periodo di grande confusione (cagnara infinita tra le fazioni cittadine: chissà se ricorda qualche cosa di meno lontano nel tempo) fino a che il prefetto riuscì a stabilire la data delle nuove elezioni amministrative per il giugno 1895.

*** Dopo il 1924 non si votò più per i consigli comunali; tutti i commissari prefettizi fino al 1944 furono di nomina governativa mentre i podestà venivano nominati dal re.

**** Il sindaco Pauri fu nominato dal Comitato di Liberazione Nazionale, come accadeva in tutta l’Italia liberata. Sempre in attesa delle elezioni amministrative, che ebbero luogo nel ’46, i sindaci furono poi di nomina prefettizia.

 

3 commenti a AMARCORD / ATTUALITA’ – 37. Sindaci, Commissari e Podestà – Comune di Porto Recanati 1893 – 2015

Invia un commento

Puoi utilizzare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>